Manticore Records

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Manticore Records
Stato Regno Unito Regno Unito
Fondazione 1973
Fondata da Emerson, Lake & Palmer
Sede principale Londra
Settore Musicale
Prodotti progressive rock

La Manticore Records è un'etichetta discografica inglese fondata dalla produzione degli Emerson, Lake & Palmer nel 1973 e che ha curato la pubblicazione dei loro album e di quelli di altri artisti emergenti. Il suo simbolo, nonché il significato della parola Manticore, è la manticora, solitamente annerita. Una manticora è raffigurata inoltre nell'artwork dell'album Tarkus.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Quando fu fondata la Manticore Records, nel 1973, gli ELP erano sotto contratto con la Atlantic per quanto riguarda gli Stati Uniti e con la Island per la Gran Bretagna. Quindi la Island distribuì i dischi degli ELP fino al 1975 sui loro mercati e, contemporaneamente, conservò i diritti di proprietà sulle vendite dei dischi degli ELP, infine la Manticore Records si garantì i diritti sui video degli ELP e sui clips.

Tutti i dischi della Manticore furono identificati immediatamente per il simbolo grafico (logo) utilizzato, una manticora annerita.

Questa casa discografica vanta dei diritti sulle produzioni musicali dei fab three, tant'è che le ultime raccolte di canzoni del gruppo (The Best of Emerson Lake & Palmer e The Return of the Manticore) sono della Manticore.

Artisti della Manticore[modifica | modifica wikitesto]

Tra gli artisti che raggiunsero un buon successo commerciale e un buon consenso di critica annoveriamo: Peter Sinfield, gli Hanson (band inglese, non il trio), Gerry Goffin, la Premiata Forneria Marconi, il Banco del Mutuo Soccorso e gli Stray Dog.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock progressivo Portale Rock progressivo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock progressivo