Jonathan Sexton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jonathan Sexton
Jonathan Sexton - 2013-09-04 (cropped).jpg
Sexton nel 2009 con la maglia del Leinster
Dati biografici
Paese Irlanda Irlanda
Altezza 188 cm
Peso 92 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Union IRFU flag.svg Irlanda
Ruolo Mediano d'apertura
Franchigia Leinster Pro14
Carriera
Attività di club¹
2013-15 Racing Métro 92 32 (294)
Attività in franchise
2005-13 Leinster 72 (594)
2015- Leinster 16 (117)
Attività da giocatore internazionale
2009-
2013-
Irlanda Irlanda
British Lions
66 (612)
6 (5)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

Statistiche aggiornate al 3 ottobre 2017

Jonathan Sexton (Dublino, 11 luglio 1985) è un rugbista a 15 irlandese, mediano d'apertura del Leinster.


Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto rugbisticamente e scolasticamente al St Mary's College di Dublino, nella cui prima squadra di AIB League è tuttora registrato[1], nel 2005 esordì nella franchise provinciale di Leinster, di cui Dublino fa parte.

Inizialmente seconda scelta dietro all'apertura titolare Felipe Contepomi, Sexton scese in campo quattro volte in due stagioni di Celtic League; nel 2007-08, anche grazie al fatto che Contepomi, a inizio di stagione, era reduce dalla Coppa del Mondo di rugby 2007, Sexton trovò più spazio e contribuì alla conquista del titolo; l'anno successivo, nella vittoriosa campagna di Heineken Cup, Sexton trovò il posto da titolare in finale per via di un infortunio al ginocchio di Contepomi[2] e realizzò 11 dei 19 punti con cui il Leinster batté il Leicester.

Dopo la partenza di Contepomi Sexton divenne titolare fisso ed ebbe modo di incidere in maniera perfino più decisiva, rispetto a due anni prima, nella vittoria della seconda Heineken Cup del Leinster nella finale dell'edizione 2010-11: sotto per 6-22 nella finale di Cardiff contro il Northampton, la squadra rimontò grazie a due mete trasformate e altrettanti piazzati, per un totale di 20 punti, realizzati da Sexton in 17 minuti nel secondo tempo[3]; un'ulteriore meta di Nathan Hines fu trasformata ancora da Sexton per un totale di 33 punti per il Leinster e 26 (contando anche quelli realizzati nel primo tempo) personali.

A livello internazionale, Sexton disputò il suo primo test match per l'Irlanda durante gli incontri di fine anno 2009: il debutto avvenne contro Figi, battuta 41-6 con 16 punti dell'esordiente Sexton[4]. Da allora è titolare fisso in Nazionale e prese parte anche alla Coppa del Mondo di rugby 2011 in Nuova Zelanda, dove l'Irlanda giunse fino ai quarti di finale.

Fece parte del tour dei British Lions del 2013 in Australia[5], scendendo in campo in tutti i tre test match contro gli Wallabies e vincendo la serie 2-1.

Nel corso della stagione 2012-13 non rinnovò il contratto con il Leinster e si accordò con il club francese di prima divisione del Racing Métro 92 a partire dalla stagione 2013-14[6].

Tuttavia, già all'inizio della stagione 2014-15 annunciò che non avrebbe rinnovato con i parigini per firmare un quadriennale con la federazione irlandese e, nuovamente, con Leinster, a partire dalla stagione 2015-16[7]; successivamente fece parte della squadra irlandese che partecipò alla Coppa del Mondo di rugby 2015 in Inghilterra.

Due anni dopo Warren Gatland lo convocò nuovamente nei British Lions per il loro tour in Nuova Zelanda[8], nel corso del quale scese in campo in sette incontri, tre dei quali i test match contro gli All Blacks.

Nella vita privata Sexton è tra gli ambasciatori della filiale irlandese dell'organizzazione internazionale di beneficenza Make-A-Wish che si occupa di realizzare i desideri di bambini e ragazzi affetti da malattie gravi[9].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Kidney keeps faith in Paris team, in Iris Examiner, 21 febbraio 2012. URL consultato il 25 febbraio 2012.
  2. ^ (EN) Contepomi to miss Heineken final, in BBC, 3 maggio 2009. URL consultato il 25 febbraio 2012.
  3. ^ (EN) Steve James, Heineken Cup final 2011: Jonathan Sexton triggers Leinster turnaround against Northampton Saints with inspiring call to arms, in The Daily Telegraph, 21 maggio 2011. URL consultato il 25 febbraio 2012.
  4. ^ (EN) Ireland 41 Fiji 6: Jonathan Sexton chalks up 16 debut points as Irish sweep aside Fijians, in Daily Mail, 23 novembre 2009. URL consultato il 25 febbraio 2011.
  5. ^ (EN) Bryn Palmer, British and Irish Lions 2013: Gatland's squad has the X factor, in BBC, 30 aprile 2013. URL consultato il 22 maggio 2013.
  6. ^ (EN) Roberts and Lydiate sign for Racing Metro 92 in Paris, 17 giugno 2013. URL consultato il 27 luglio 2013.
  7. ^ (EN) Ireland fly-half Jonathan Sexton poised for Leinster return, in BBC, 4 settembre 2014. URL consultato il 17 agosto 2017.
  8. ^ (EN) Barry Glendenning, Warren Gatland names British & Irish Lions squad for New Zealand tour, in The Guardian, 19 aprile 2017. URL consultato il 16 agosto 2017.
  9. ^ (EN) Ambassadors : Jonathan Sexton, su makeawish.ie, Make-A-Wish. URL consultato il 17 agosto 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]