George North

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
George Philip North
George North.jpg
North firma degli autografi, agosto 2012
Dati biografici
Paese Regno Unito Regno Unito
Altezza 193 cm
Peso 109 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Union Galles Galles
Ruolo Tre quarti ala
Franchigia Ospreys Pro14
Carriera
Attività di club¹
2013-18 Northampton 61 (135)
Attività in franchise
2010-13 Scarlets 32 (70)
2018- Ospreys 5 (20)
Attività da giocatore internazionale
2010-
2013
Galles Galles
British Lions
78 (170)
3 (10)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 14 novembre 2018

George Philip North (King's Lynn, 13 aprile 1992) è un rugbista a 15 britannico, internazionale per il Galles, dal 2018 tre quarti ala degli Ospreys in Pro14.

Cenni biografici[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di padre inglese[1], militare nella RAF, e di madre gallese, George North è nato a King's Lynn in Inghilterra; dopo la sua nascita la famiglia, prima di stabilirsi ad Anglesey, in Galles, dove North crebbe[2], fu anche a Hong Kong.

Dopo la primaria, frequentata nel villaggio di residenza, North compì gli studi superiori a Llandovery; in tale periodo giunse a militare nella rappresentativa U-16 del Galles settentrionale, e a 18 anni fu messo sotto contratto dalla franchise di Llanelli degli Scarlets.

A novembre, con solo sei incontri professionistici alle spalle[2], fu chiamato dal C.T. del Galles Warren Gatland in squadra per i test match autunnali, debuttando a Cardiff contro il Sudafrica[2]; malgrado la sconfitta 25-29, North marcò due mete, stabilendo il record di gallese più giovane (18 anni e 214 giorni) a marcare una meta all'esordio internazionale[1].

Disputò il suo primo Sei Nazioni nel 2011 prendendo anche parte alla successiva Coppa del Mondo in Nuova Zelanda, classificandosi quarto e, anche lì, entrando nelle statistiche come marcatore più giovane della competizione (contro la Namibia battendo il precedente record dell'australiano Joe Roff[3]; ancora, vanta la vittoria nel Sei Nazioni 2012 con il Grande Slam e anche la successiva edizione 2013.

Ha inoltre preso parte al tour dei British Lions del 2013 in Australia[4], scendendo in campo in tutti i tre test match contro gli Wallabies nella serie vinta 2-1, risultando il miglior realizzatore di mete nelle gare internazionali del tour.

Dalla stagione 2013-14 North milita nella squadra inglese dei Northampton Saints, cui è legato da un accordo triennale fino al 2016[5].

Nella vita privata è legato sentimentalmente alla pistard britannica Becky James, campionessa mondiale su pista velocità e keirin, anch'essa originaria del Galles[6].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Kevin Garside, In rugby terms, everyone hates the English, in The Independent, 15 marzo 2013. URL consultato il 24 luglio 2013.
  2. ^ a b c (EN) Paul Rees, Wales turn to 18-year-old George North to face South Africa, in The Guardian, 11 novembre 2010. URL consultato il 24 luglio 2013.
  3. ^ (EN) Teenage kicks for North as Wales winger becomes youngest World Cup try scorer, in Daily Mail, 26 settembre 2011. URL consultato il 24 luglio 2013.
  4. ^ (EN) Bryn Palmer, British and Irish Lions 2013: Gatland's squad has the X factor, in BBC, 30 aprile 2013. URL consultato il 22 maggio 2013.
  5. ^ (EN) George North: Northampton sign Scarlets and Wales wing, in BBC, 9 aprile 2013. URL consultato il 24 luglio 2013.
  6. ^ (EN) Mike Brown, Wales wing George North driven on by his cycling queen Becky James, in The Independent, 26 febbraio 2013. URL consultato il 24 luglio 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN296896326 · LCCN (ENno2013013932