Kyle Sinckler

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kyle Sinckler
Kyle Sinckler 2014 (cropped).jpg
Sinckler in azione con la maglia degli Harlequins nel 2014
Dati biografici
Paese Regno Unito Regno Unito
Altezza 180 cm
Peso 122 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Union Inghilterra Inghilterra
Ruolo Pilone
Squadra Harlequins
Carriera
Attività di club¹
2011- Harlequins 92 (20)
2012 Richmond
2013 Ealing 1 (0)
Attività da giocatore internazionale
2016-
2017
Inghilterra Inghilterra
British Lions
13 (0)
3 (0)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 23 ottobre 2018

Kyle Sinckler (Wandsworth, 30 marzo 1993) è un rugbista a 15 internazionale per l'Inghilterra, che gioca come pilone negli Harlequins.

Cenni biografici[modifica | modifica wikitesto]

Sinckler esordì da sostituto contro Gloucester in Premiership 2011-12 nelle file degli Harlequins, poi fu in prestito al Richmond[1]. Dopo sole sette apparizioni in tutte le competizioni durante la stagione rugbistica 2012-13 in cui vinse la Coppa Anglo-Gallese, iniziò la successiva in prestito negli Ealing Trailfingers, ma dopo un solo incontro disputato fu richiamato negli Harlequins dove si impose come titolare durante l'anno[2]. Nel 2016, con la squadra londinese, raggiunse la finale di Challenge Cup persa contro Montpellier.

Fu nell'Under-20 inglese al mondiale di categoria 2012, poi vestì la sua prima maglia non ufficiale contro i Barbarians a giugno 2014 a Twickenham: a fine anno esordì contro il Sudafrica sotto la gestione di Stuart Lancaster.

Il nuovo C.T. Eddie Jones lo schierò, ogni volta a partire dalle riserve, negli incontri con Figi, Argentina e Australia sempre durante i rispettivi tour europei di fine anno. Durante il Sei Nazioni 2017 giocò quattro incontri.

Ad aprile 2017 Warren Gatland lo convocò nei British Lions per il loro tour in Nuova Zelanda[3], nel corso del quale scese in campo in sette incontri, compresi tutti e tre i test match contro gli All Blacks.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Kyle Sinckler is making case for England’s tightheads, su therugbypaper.co.uk, The Rugby Paper. URL consultato il 22 aprile 2017 (archiviato dall'url originale il 17 agosto 2017).
  2. ^ Ealing Trailfinders Strenghten Squad with Loanees from Harlequins and Wasps, su news.cision.com, Eling Trailfinders press release, 15 maggio 2013. URL consultato il 17 agosto 2017 (archiviato dall'url originale il 31 maggio 2014).
  3. ^ (EN) Barry Glendenning, Warren Gatland names British & Irish Lions squad for New Zealand tour, in The Guardian, 19 aprile 2017. URL consultato il 16 agosto 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]