Mako Vunipola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mako Vunipola
Mako Vunipola 2013.jpg
Vunipola con la maglia dei Saracens, settembre 2013
Dati biografici
Paese Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Altezza 180 cm
Peso 130 kg
Familiari Fe'ao Vunipola (padre)
Billy Vunipola (fratello)
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Union Inghilterra Inghilterra
Ruolo Pilone
Squadra Saracens
Carriera
Attività di club¹
2010-11 Bristol 23 (20)
2011 Bedford 0 (0)
2011- Saracens 79 (55)
Attività da giocatore internazionale
2012-
2013-
Inghilterra Inghilterra
British Lions
42 (5)
6 (0)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 6 settembre 2017

Makovina Wanangarua I Whanga Nui-Atara "Mako" Vunipola (Wellington, 13 gennaio 1991) è un rugbista a 15 neozelandese, internazionale per l'Inghilterra, pilone del Saracens.


Cenni biografici[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Wellington, in Nuova Zelanda, figlio di Fe'ao Vunipola, rugbista tongano[1], Makovina "Mako" Vunipola vive nel Regno Unito, come suo fratello Billy, dalla fine degli anni novanta, quando il padre si trasferì in Galles per giocare nel Pontypool[1]. Deludendo i desideri del padre, che avrebbe voluto per i suoi figli un futuro professionale da rappresentanti del Galles, entrambi i fratelli scelsero invece l'Inghilterra[1].

Entrato nelle giovanili del Bristol, con esso esordì da professionista nel 2010 in seconda divisione[2].

Nel 2011 fu acquistato dai londinesi Saracens[3] e da questi brevemente concesso in prestito al Bedford Blues[4] prima di riprenderlo in squadra a tempo pieno in corso di stagione.

Nel corso dei test di fine anno 2012 Vunipola esordì per l'Inghilterra contro Figi a Twickenham, e in seguito disputò il Sei Nazioni 2013.

Più avanti nell'anno prese parte al tour dei British Lions del 2013 in Australia[5], scendendo in campo in tutti i tre test match contro gli Wallabies e vincendo la serie 2-1.

Nel 2015 si laureò campione d'Inghilterra con Saracens e prese parte alla Coppa del Mondo; l'anno successivo vinse l'accoppiata campionato - Champions Cup, bissando quest'ultima una stagione più tardi.

Nel 2017 fu convocato per la seconda volta consecutiva nei British Lions, per il loro tour in Nuova Zelanda[6], in cui venne schierato, tra gli altri incontri, anche in tutti e tre i test match contro gli All Blacks nella serie che terminò in parità con una vittoria per parte e un pareggio.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Alex Spink, Taff luck! England's Mako Vunipola playing for place against Wales side he could have been part of, in Daily Mirror, 6 marzo 2013. URL consultato il 30 luglio 2013.
  2. ^ (EN) Former Bristol Rugby star Mako Vunipola named in British & Irish Lions squad, in The Bristol Post, 30 aprile 2013. URL consultato il 30 luglio 2013 (archiviato dall'url originale il 1º febbraio 2014).
  3. ^ (EN) Saracens land Bristol's Mako Vunipola, in BBC, 6 aprile 2011. URL consultato il 30 luglio 2013.
  4. ^ (EN) Seven Saracens link up with Bedford Blues, in BBC, 29 giugno 2011. URL consultato il 30 luglio 2013.
  5. ^ (EN) Bryn Palmer, British and Irish Lions 2013: Gatland's squad has the X factor, in BBC, 30 aprile 2013. URL consultato il 22 maggio 2013.
  6. ^ (EN) Barry Glendenning, Warren Gatland names British & Irish Lions squad for New Zealand tour, in The Guardian, 19 aprile 2017. URL consultato il 16 agosto 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]