Mako Vunipola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mako Vunipola
Mako Vunipola 2013.jpg
Vunipola con la maglia dei Saracens, settembre 2013
Dati biografici
Nome Makovina Wanangarua I Whanga Nui-Atara Vunipola
Paese Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Altezza 180 cm
Peso 130 kg
Familiari Fe'ao Vunipola (padre)
Billy Vunipola (fratello)
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Union Inghilterra Inghilterra
Ruolo Pilone
Squadra Saracens
Carriera
Attività di club¹
2010-11 Bristol 23 (20)
2011 Bedford 0 (0)
2011- Saracens 79 (55)
Attività da giocatore internazionale
2012-
2013-
Inghilterra Inghilterra
British Lions
42 (5)
6 (0)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

Statistiche aggiornate al 6 settembre 2017

Makovina Wanangarua I Whanga Nui-Atara "Mako" Vunipola (Wellington, 13 gennaio 1991) è un rugbista a 15 neozelandese, internazionale per l'Inghilterra, pilone del Saracens.


Cenni biografici[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Wellington, in Nuova Zelanda, figlio di Fe'ao Vunipola, rugbista tongano[1], Makovina "Mako" Vunipola vive nel Regno Unito, come suo fratello Billy, dalla fine degli anni novanta, quando il padre si trasferì in Galles per giocare nel Pontypool[1]. Deludendo i desideri del padre, che avrebbe voluto per i suoi figli un futuro professionale da rappresentanti del Galles, entrambi i fratelli scelsero invece l'Inghilterra[1].

Entrato nelle giovanili del Bristol, con esso esordì da professionista nel 2010 in seconda divisione[2].

Nel 2011 fu acquistato dai londinesi Saracens[3] e da questi brevemente concesso in prestito al Bedford Blues[4] prima di riprenderlo in squadra a tempo pieno in corso di stagione.

Nel corso dei test di fine anno 2012 Vunipola esordì per l'Inghilterra contro Figi a Twickenham, e in seguito disputò il Sei Nazioni 2013.

Più avanti nell'anno prese parte al tour dei British Lions del 2013 in Australia[5], scendendo in campo in tutti i tre test match contro gli Wallabies e vincendo la serie 2-1.

Nel 2015 si laureò campione d'Inghilterra con Saracens e prese parte alla Coppa del Mondo; l'anno successivo vinse l'accoppiata campionato - Champions Cup, bissando quest'ultima una stagione più tardi.

Nel 2017 fu convocato per la seconda volta consecutiva nei British Lions, per il loro tour in Nuova Zelanda[6], in cui venne schierato, tra gli altri incontri, anche in tutti e tre i test match contro gli All Blacks nella serie che terminò in parità con una vittoria per parte e un pareggio.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Alex Spink, Taff luck! England's Mako Vunipola playing for place against Wales side he could have been part of, in Daily Mirror, 6 marzo 2013. URL consultato il 30 luglio 2013.
  2. ^ (EN) Former Bristol Rugby star Mako Vunipola named in British & Irish Lions squad, in The Bristol Post, 30 aprile 2013. URL consultato il 30 luglio 2013.
  3. ^ (EN) Saracens land Bristol's Mako Vunipola, in BBC, 6 aprile 2011. URL consultato il 30 luglio 2013.
  4. ^ (EN) Seven Saracens link up with Bedford Blues, in BBC, 29 giugno 2011. URL consultato il 30 luglio 2013.
  5. ^ (EN) Bryn Palmer, British and Irish Lions 2013: Gatland's squad has the X factor, in BBC, 30 aprile 2013. URL consultato il 22 maggio 2013.
  6. ^ (EN) Barry Glendenning, Warren Gatland names British & Irish Lions squad for New Zealand tour, in The Guardian, 19 aprile 2017. URL consultato il 16 agosto 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]