Simon Zebo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Simon Zebo
Simon Zebo (cropped).jpg
Zebo in un incontro dell'aprile 2013
Dati biografici
Paese Irlanda Irlanda
Altezza 188 cm
Peso 94 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Union IRFU flag.svg Irlanda
Ruolo Tre quarti ala
Franchigia Munster Pro14
Carriera
Attività in franchise
2009- Munster 84 (170)
Attività da giocatore internazionale
2012- Irlanda Irlanda 35 (45)
Statistiche aggiornate al 3 ottobre 2017

Simon Zebo (Cork, 16 marzo 1990) è un rugbista a 15 irlandese, tre quarti ala del Munster in Pro14.

Cenni biografici[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di padre francese della Martinica, ex atleta giunto in Europa nel 1976 per il servizio militare[1] e di madre irlandese di Cork[1], conosciuta durante una convalescenza[1], Simon Zebo prima del rugby praticò l'hurling[2]; alle scuole superiori fu tuttavia notato da alcuni osservatori di rugby[2] tramite i quali fu ingaggiato dalle giovanili della provincia di Munster.

Con tale squadra esordì in Celtic League nella stagione 2009-10 e l'anno seguente vinse il torneo; nel 2012 debuttò in Nazionale irlandese ad Auckland contro la Nuova Zelanda e nel 2013 fu votato miglior giovane dell'anno del Munster[3] nonché ammesso tra i candidati ai titoli assoluti di miglior giocatore del Munster e d'Irlanda[3].

A giugno 2013 Zebo fu convocato dal C.T. dei British Lions Warren Gatland come rimpiazzo a tour in Australia in corso per sostituire l'infortunato suo connazionale Tommy Bowe[4]; durante il tour Zebo fu schierato in tre incontri settimanali e non prese parte ai test match contro gli Wallabies.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Debut delight: Zebo still smiling, in The Irish Times, 8 febbraio 2012. URL consultato il 14 agosto 2013.
  2. ^ a b (EN) “Simon Zebo was a great loss to Cork hurling, let me tell you”, in The Score, 13 aprile 2013. URL consultato il 14 agosto 2013.
  3. ^ a b (EN) Fellow pros recognise Simon Zebo’s rise, in Irish Star, 23 aprile 2013. URL consultato il 14 agosto 2013.
  4. ^ (EN) Robert Kitson, Lions tour 2013: Simon Zebo called up as cover for injured Tommy Bowe, in The Guardian, 9 giugno 2013. URL consultato l'11 luglio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]