European Professional Club Rugby

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
European Professional
Club Rugby
Logo
 
DisciplinaRugby union pictogram.svg Rugby a 15
Fondazione2014
GiurisdizioneEuropa Europa
ConfederazioneRugby Europe (dal 2014)
World Rugby (dal 2014)
SedeSvizzera Neuchâtel
PresidenteRegno Unito Simon Halliday
Sito ufficiale

L'European Professional Club Rugby (spesso abbreviata EPCR) è il nuovo organismo di coordinamento del rugby a 15 di club di vertice in Europa, che ha preso il posto dell'European Rugby Cup (ERC); organizza le due maggiori competizioni continentali per club, l'European Rugby Champions Cup (ex Heineken Cup) e l'European Challenge Cup, agendo sotto la giurisdizione degli organismi istituzionali (IRB e FIRA-AER) L'organizzazione è stata fondata nel 2014, come sede è stata scelta la cittadina di Neuchâtel, in Svizzera[1].

Organigramma[modifica | modifica wikitesto]

Gestito attraverso un consiglio di amministrazione, l'EPCR prevede un presidente indipendente. I nove soci sono elencati di seguito:

Ci sarà anche un comitato esecutivo, con il compito di gestire le pratiche commerciali, composto da un Presidente, un direttore generale, e tre membri votanti, che provengono rispettivamente dal campionato Top 14, dalla Premiership Rugby e dal Pro12

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Sito ufficiale [collegamento interrotto], su eprcrugby.com. URL consultato il 10 giugno 2014.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby