Sean Maitland

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sean Maitland
Sean Maitland 2011.jpg
Dati biografici
Paese Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Altezza 188 cm
Peso 97 kg
Familiari Quade Cooper (cugino)
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Union Scozia Scozia
Ruolo Tre quarti ala
Squadra Saracens
Carriera
Attività provinciale
2006-12 Canterbury 41 (100)
Attività di club¹
2015-16 London Irish 14 (10)
2016- Saracens 15 (40)
Attività in franchise
2008-12 Crusaders 54 (115)
2012-15 Glasgow Warriors 38 (50)
Attività da giocatore internazionale
2013- Scozia Scozia 28 (25)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

Statistiche aggiornate al 6 settembre 2017

Sean Daniel Maitland (Tokoroa, 14 settembre 1988) è un rugbista a 15 neozelandese, internazionale per la Scozia, che milita come tre quarti ala nei Saracens in English Premiership.


Cenni biografici[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Tokoroa in una famiglia di origine scozzese dal lato paterno[1] e māori-samoana da quello materno, Sean Maitland crebbe giocando a rugby insieme a suo cugino Quade Cooper[2] fino a quando la famiglia di quest'ultimo emigrò in Australia[3].

Nel 2006 esordì a livello provinciale con la formazione di Canterbury[2] e nel 2007 vinse il mondiale giovanile con la selezione neozelandese Under-20; nel 2008 esordì in Super Rugby nei Crusaders[2] e fu anche schierato nei New Zealand Māori nel 2010, pur senza mai riuscire a guadagnare la convocazione negli All Blacks.

Nel 2012 firmò un contratto triennale per la franchise scozzese in Pro12 dei Glasgow Warriors[4] e contestualmente, in virtù delle sue ascendenze, accettò di rappresentare la Scozia a livello internazionale[1]; il suo incontro d'esordio fu nel Sei Nazioni 2013 a Twickenham contro l'Inghilterra.

Nell'aprile successivo, con soli 5 test match alle spalle fu convocato da Warren Gatland nella selezione dei British Lions che affrontarono il tour 2013 in Australia[5][6], anche se fu utilizzato solo negli incontri senza valore di test match e rimandando quindi l'occasione di incontrare a livello internazionale suo cugino Quade Cooper, a sua volta nazionale australiano.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Tom English, Six Nations: New Scot Sean Maitland keen to make big impact, in The Scotsman, 27 gennaio 2013. URL consultato il 21 luglio 2013.
  2. ^ a b c (EN) Jim Tucker, Quade Cooper's cousin Sean Maitland named in British and Irish Lions, in The Courier-Mail (Brisbane), 5 maggio 2013. URL consultato il 21 luglio 2013.
  3. ^ (EN) Luke Benedict, Pantomime villain Cooper ready for volatile reception in Australia's clash with New Zealand, in Daily Mail, 13 ottobre 2011. URL consultato l'8 agosto 2012.
  4. ^ (EN) Glasgow Warriors sign Sean Maitland from Crusaders, in Sky Sports, 23 ottobre 2012. URL consultato il 21 luglio 2013.
  5. ^ (EN) Bryn Palmer, British and Irish Lions 2013: Gatland's squad has the X factor, in BBC, 30 aprile 2013. URL consultato il 22 maggio 2013.
  6. ^ (EN) Richie Gray, Stuart Hogg and Sean Maitland make Lions squad, in BBC, 30 aprile 2013. URL consultato il 21 luglio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]