Sean Maitland

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sean Maitland
Sean Maitland 2011.jpg
Dati biografici
Nome Sean Daniel Maitland
Paese Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Altezza 188 cm
Peso 97 kg
Familiari Quade Cooper (cugino)
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Union Scozia Scozia
Ruolo Tre quarti ala
Squadra Saracens
Carriera
Attività provinciale
2006-12 Canterbury 41 (100)
Attività di club¹
2015-16 London Irish 14 (10)
2016- Saracens 15 (40)
Attività in franchise
2008-12 Crusaders 54 (115)
2012-15 Glasgow Warriors 38 (50)
Attività da giocatore internazionale
2013- Scozia Scozia 28 (25)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

Statistiche aggiornate al 6 settembre 2017

Sean Daniel Maitland (Tokoroa, 14 settembre 1988) è un rugbista a 15 neozelandese, internazionale per la Scozia, che milita come tre quarti ala nei Saracens in English Premiership.

Cenni biografici[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Tokoroa in una famiglia di origine scozzese dal lato paterno[1] e māori-samoana da quello materno, Sean Maitland crebbe giocando a rugby insieme a suo cugino Quade Cooper[2] fino a quando la famiglia di quest'ultimo emigrò in Australia[3].

Nel 2006 esordì a livello provinciale con la formazione di Canterbury[2] e nel 2007 vinse il mondiale giovanile con la selezione neozelandese Under-20; nel 2008 esordì in Super Rugby nei Crusaders[2] e fu anche schierato nei New Zealand Māori nel 2010, pur senza mai riuscire a guadagnare la convocazione negli All Blacks.

Nel 2012 firmò un contratto triennale per la franchise scozzese in Pro12 dei Glasgow Warriors[4] e contestualmente, in virtù delle sue ascendenze, accettò di rappresentare la Scozia a livello internazionale[1]; il suo incontro d'esordio fu nel Sei Nazioni 2013 a Twickenham contro l'Inghilterra.

Nell'aprile successivo, con soli 5 test match alle spalle fu convocato da Warren Gatland nella selezione dei British Lions che affrontarono il tour 2013 in Australia[5][6], anche se fu utilizzato solo negli incontri senza valore di test match e rimandando quindi l'occasione di incontrare a livello internazionale suo cugino Quade Cooper, a sua volta nazionale australiano.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Tom English, Six Nations: New Scot Sean Maitland keen to make big impact, in The Scotsman, 27 gennaio 2013. URL consultato il 21 luglio 2013.
  2. ^ a b c (EN) Jim Tucker, Quade Cooper's cousin Sean Maitland named in British and Irish Lions, in The Courier-Mail (Brisbane), 5 maggio 2013. URL consultato il 21 luglio 2013.
  3. ^ (EN) Luke Benedict, Pantomime villain Cooper ready for volatile reception in Australia's clash with New Zealand, in Daily Mail, 13 ottobre 2011. URL consultato l'8 agosto 2012.
  4. ^ (EN) Glasgow Warriors sign Sean Maitland from Crusaders, in Sky Sports, 23 ottobre 2012. URL consultato il 21 luglio 2013.
  5. ^ (EN) Bryn Palmer, British and Irish Lions 2013: Gatland's squad has the X factor, in BBC, 30 aprile 2013. URL consultato il 22 maggio 2013.
  6. ^ (EN) Richie Gray, Stuart Hogg and Sean Maitland make Lions squad, in BBC, 30 aprile 2013. URL consultato il 21 luglio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]