Alasdair Strokosch

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alasdair Strokosch
ASM vs USAP - 1 septembre2012.JPG
Strokosch con la maglia del Perpignano contro il Clermont
Dati biografici
Nome Alasdair Karl Strokosch
Paese Regno Unito Regno Unito
Altezza 191 cm
Peso 107 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Union Scozia Scozia
Ruolo Terza linea ala
Squadra Perpignano
Carriera
Attività di club¹
2002-04 Boroughmuir
2003-07 Edimburgo 51 (20)
2007-12 Gloucester 77 (5)
2012- Perpignano 59 (15)
Attività da giocatore internazionale
2006- Scozia Scozia 44 (10)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

Statistiche aggiornate al 25 luglio 2015

Alasdair Karl Strokosch (Paisley, 21 febbraio 1983) è un rugbista a 15 britannico, internazionale per la Scozia, terza linea ala del Perpignano nel campionato francese Top 14.

Cenni biografici[modifica | modifica wikitesto]

Di padre tedesco e madre scozzese[1], Strokosch praticò anche karate a livello agonistico[1].

Da dilettante militò in Scottish Premier League nel Boroughmuir, formazione di Edimburgo[2] con cui si laureò campione nazionale nel 2002-03[3], e la stagione successiva fu messo sotto contratto dalla franchise professionistica di Celtic League dell'Edimburgo.

Presente a più riprese nell'Under-21 scozzese, in cui disputò 21 incontri[1] fino al 2004, esordì in Nazionale maggiore contro l'Australia al Murrayfield durante i test di fine anno 2006, divenendo tuttavia regolare in squadra dal Sei Nazioni 2008[1], quando già aveva lasciato nell'estate precedente la franchise scozzese per militare in English Premiership nelle file del Gloucester[4]. Nel 2010 prolungò il suo impegno con tale club per due ulteriori stagioni[4]; fece parte della rosa scozzese alla Coppa del Mondo di rugby 2011 in Nuova Zelanda, tuttavia non superando il primo turno.

Nel 2012, non avendo rinnovato l'impegno con Gloucester, si trasferì in Francia al Perpignano, club di prima divisione[5].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) Mike Averis, Exile Strokosch helps stoke Scotland's forward fire in The Guardian, 7 marzo 2008. URL consultato il 23 novembre 2013.
  2. ^ (EN) Peter Donald, Boroughmuir enter their bogey forest in Daily Telegraph, 12 ottobre 2002. URL consultato il 23 novembre 2013.
  3. ^ (EN) Brian Meek, Boroughmuir stars bow out on top with championship victory Meggetland side claim their revenge for Heriot's cup win in The Herald (Glasgow), 21 aprile 2003. URL consultato il 23 novembre 2013.
  4. ^ a b (EN) Alasdair Strokosch and Scott Lawson sign new Gloucester contracts in The Guardian, 14 gennaio 2010. URL consultato il 23 novembre 2013.
  5. ^ (EN) Alasdair Strokosch to leave Gloucester for Perpignan in BBC, 6 febbraio 2012. URL consultato il 23 novembre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]