Super 14 2008

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Super 14 2008
Logo della competizione
Competizione Super 14
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 15
Edizione 13ª
Organizzatore SANZAR
Date dal 15 febbraio 2008
al 31 maggio 2008
Luogo Australia Australia
Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Sudafrica Sudafrica
Partecipanti 14
Formula Girone unico + playoff
Sede finale AMI Stadium (Christchurch)
Sito Web sanzarrugby.com
Risultati
Vincitore Crusaders
(7º titolo)
Secondo Waratahs
Statistiche
Miglior marcatore Nuova Zelanda Stephen Donald (150)
Record mete Nuova Zelanda L. Masaga (8)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2007 2009 Right arrow.svg

Il Super 14 2008 fu la 13ª edizione del Super Rugby SANZAR, torneo professionistico di rugby a 15 che si disputa su base annuale tra squadre di club delle federazioni australiana, neozelandese e sudafricana.

Composta interamente di franchise, si tenne tra febbraio e maggio 2008.

Fu la prima competizione di alto livello ad adottare le modifiche sperimentali al regolamento di gioco; tra le più significative variazioni figurano lo spostamento fuori dal campo dei pali che marcano l'incrocio tra le linee di meta e di touche (in tale maniera il giocatore che marca una meta non viene considerato fuori dal campo se tocca il palo, purché nessuna parte del corpo sia in contatto con la linea di touche prima che la palla sia stata schiacciata in terra); durante una mischia la linea del fuorigioco è a cinque metri dall'ultimo uomo del pacchetto avanzato; può essere fischiato il fuorigioco anche in occasione di un placcaggio, non solo di mischia aperta o maul.

I neozelandesi Crusaders e gli australiani Waratahs si piazzarono ai primi due posti della classifica e ospitarono rispettivamente Hurricanes e Sharks per le gare di semifinali; l'esito rispettò le gerarchie emerse durante la stagione regolare e le due squadre si incontrarono in finale all'AMI Stadium di Christchurch.

Nella gara per il titolo i Crusaders, sotto per 11-12 alla fine del primo tempo, ribaltarono il risultato nella ripresa con due piazzati e un drop di Dan Carter[1] e si aggiudicarono il loro settimo titolo in 13 edizioni di Super Rugby[2]. Per gli Waratahs fu invece la seconda sconfitta in due finali.

Squadre partecipanti e ambiti territoriali[modifica | modifica wikitesto]

Paese Squadra Sede Area
Australia Brumbies Canberra Territorio della Capitale Australiana
Reds Brisbane Stato del Queensland
Waratahs Sydney Stato del Nuovo Galles del Sud
Western Force Perth Stato dell’Australia Occidentale
Nuova Zelanda Blues Auckland Penisola di North Auckland
Chiefs Hamilton Distretti di Hamilton, Tauranga e Rotorua
Crusaders Christchurch Regione di Canterbury
Highlanders Dunedin Distretto di Otago e South Land
Hurricanes Wellington Wellington, Palmerston North e Napier
Sudafrica Bulls Pretoria East Rand, Limpopo
Cheetahs Bloemfontein Free State, Provincia del Capo Settentrionale
Lions Johannesburg Mpumalanga, Provincia del Nordovest
Sharks Durban KwaZulu-Natal
Stormers Città del Capo Cape Winelands, West Coast

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

1ª giornata
15-2-2008 Crusaders - Brumbies 34–3
15-2-2008 Reds - Highlanders 22–16
15-2-2008 Sharks - Western Force 17–10
16-2-2008 Blues - Chiefs 32–14
16-2-2008 Waratahs - Hurricanes 20–3
16-2-2008 Stormers - Bulls 9–16
16-2-2008 Cheetahs - Lions 22–23
4ª giornata
7-3-2008 Highlanders - Hurricanes 6–10
7-3-2008 Waratahs - Brumbies 24–17
7-3-2008 Bulls - Lions 31–17
8-3-2008 Chiefs - Cheetahs 22–20
8-3-2008 Reds - Stormers 16–34
8-3-2008 Blues - Sharks 17–22
9-3-2008 Western Force - Crusaders 24–29
7ª giornata
28-3-2008 Hurricanes - Crusaders 13–20
28-3-2008 Waratahs - Cheetahs 23–19
28-3-2008 Western Force - Stormers 16–32
29-3-2008 Chiefs - Highlanders 39–24
29-3-2008 Blues - Bulls 23–21
29-3-2008 Sharks - Reds 22–10
Rip. Brumbies e Lions  
10ª giornata
18-4-2008 Chiefs - Crusaders 18–5
18-4-2008 Reds - Western Force 29–12
19-4-2008 Waratahs - Lions 26–3
19-4-2008 Brumbies - Sharks 27–21
19-4-2008 Bulls - Highlanders 47–17
19-4-2008 Stormers - Hurricanes 20–12
Rip. Blues e Cheetahs  
13ª giornata
9-5-2008 Hurricanes - Western Force 21–10
9-5-2008 Bulls - Brumbies 28–17
10-5-2008 Highlanders - Blues 15–40
10-5-2008 Reds - Crusaders 21–27
10-5-2008 Sharks - Cheetahs 33–14
10-5-2008 Lions - Chiefs 33–27
10-5-2008 Stormers - Waratahs 13–13
2ª giornata
22-2-2008 Hurricanes - Reds 23–18
22-2-2008 Cheetahs - Western Force 15–16
22-2-2008 Bulls - Crusaders 19–54
23-2-2008 Chiefs - Waratahs 20–17
23-2-2008 Brumbies - Highlanders 22–20
23-2-2008 Sharks - Stormers 12–10
23-2-2008 Lions - Blues 10–55
5ª giornata
14-3-2008 Chiefs - Stormers 26–35
14-3-2008 Brumbies - Hurricanes 15–33
15-3-2008 Blues - Western Force 17–27
15-3-2008 Crusaders - Cheetahs 55–7
15-3-2008 Reds - Bulls 40–8
15-3-2008 Lions - Sharks 8–16
Rip. Highlanders e Waratahs  
8ª giornata
4-4-2008 Highlanders - Lions 29–20
4-4-2008 Brumbies - Chiefs 28–42
4-4-2008 Western Force - Bulls 15–14
5-4-2008 Hurricanes - Sharks 13–13
5-4-2008 Waratahs - Blues 37–16
5-4-2008 Cheetahs - Reds 29–14
Rip. Crusaders e Stormers  
11ª giornata
25-4-2008 Crusaders - Blues 26–22
25-4-2008 Brumbies - Lions 28–21
26-4-2008 Chiefs - Reds 32–20
26-4-2008 Waratahs - Sharks 25–10
26-4-2008 Cheetahs - Hurricanes 10–38
26-4-2008 Stormers - Highlanders 26–16
Rip. Bulls e Western Force  
14ª giornata
16-5-2008 Hurricanes - Blues 17–19
16-5-2008 Western Force - Brumbies 29–22
17-5-2008 Crusaders - Highlanders 14–26
17-5-2008 Reds - Waratahs 11–18
17-5-2008 Lions - Stormers 13–22
17-5-2008 Cheetahs - Bulls 20–60
17-5-2008 Sharks - Chiefs 47–25
3ª giornata
29-2-2008 Hurricanes - Chiefs 39–19
29-2-2008 Lions - Western Force 16–18
29-2-2008 Stormers - Crusaders 0–22
1-3-2008 Highlanders - Waratahs 12–15
1-3-2008 Brumbies - Reds 43–11
1-3-2008 Cheetahs - Blues 26–50
1-3-2008 Bulls - Sharks 15–29
6ª giornata
21-3-2008 Crusaders - Waratahs 34–7
21-3-2008 Brumbies - Cheetahs 29–23
22-3-2008 Highlanders - Western Force 28–36
22-3-2008 Blues - Stormers 17–14
22-3-2008 Chiefs - Bulls 43–27
22-3-2008 Lions - Reds 24–24
Rip. Hurricanes e Sharks  
9ª giornata
11-4-2008 Highlanders - Sharks 17–19
12-4-2008 Crusaders - Lions 31–6
12-4-2008 Blues - Brumbies 11–16
12-4-2008 Western Force - Waratahs 12–17
12-4-2008 Stormers - Cheetahs 34–22
12-4-2008 Bulls - Hurricanes 22–50
Rip. Chief e Reds  
12ª giornata
2-5-2008 Crusaders - Sharks 18–10
2-5-2008 Reds - Blues 22–35
2-5-2008 Cheetahs - Highlanders 28–31
3-5-2008 Hurricanes - Lions 38–12
3-5-2008 Western Force - Chiefs 22–21
3-5-2008 Bulls - Waratahs 16–13
3-5-2008 Stormers - Brumbies 20–10

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P PF PS B Pt
Play off.png 1. Crusaders 13 11 0 2 369 176 8 52
Play off.png 2. Waratahs 13 9 1 3 255 186 5 43
Play off.png 3. Sharks 13 9 1 3 271 209 4 42
Play off.png 4. Hurricanes 13 8 1 4 310 204 7 41
5. Stormers 13 8 1 4 269 211 7 41
6. Blues 13 8 0 5 354 267 8 40
7. Chiefs 13 7 0 6 348 349 6 34
8. Western Force 13 7 0 6 247 278 4 32
9. Brumbies 13 6 0 7 277 317 6 30
10. Bulls 13 6 0 7 324 347 4 28
11. Highlanders 13 3 0 10 257 338 7 19
12. Reds 13 3 1 9 258 323 4 18
13. Cheetahs 13 1 0 12 255 428 9 13
14. Lions 13 2 1 10 206 367 2 12

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Christchurch
24 maggio 2008, ore 19:35 UTC+12
Crusaders 33 – 22 Hurricanes Lancaster Park (18 000 spett.)
Arbitro Australia Stuart Dickinson

Sydney
24 maggio 2008, ore 20 UTC+2
Waratahs 28 – 13 Sharks Sydney Football Stadium (37 738 spett.)
Arbitro Nuova Zelanda Bryce Lawrence

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Christchurch
31 maggio 2008, ore 19:35 UTC+12
Crusaders 20 – 12
referto
Waratahs Lancaster Park (26 000 spett.)
Arbitro Sudafrica Mark Lawrence

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Crusaders 20-12 NSW Waratahs in RTÉ, 31 maggio 2008. URL consultato il 27-8-2010.
  2. ^ (EN) History on the cards in IAfrica, 26 maggio 2010. URL consultato il 5-6-2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby