Sharks (rugby a 15)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sharks Rugby
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
The Sharks rugby logo.png
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Colori 600px Nero con strisce Bianche e Grigie.svg Bianco · nero
Simboli Squalo
Dati societari
Province KwaZulu-Natal
Paese Sudafrica Sudafrica
Sede KwaZulu-Natal RU
Isaih Ntshangase Road
POB 307, Durban 4000
Federazione Flag of South Africa.svg Sudafrica
Campionato Super Rugby
Fondazione 1995
Presidente Sudafrica Graham Mackenzie
Allenatore Sudafrica Gary Gold
Capitano Sudafrica Patrick Lambie
Palmarès
Stadio
King's Park Stadium, Durban.jpg
Kings Park Stadium
(55 000 posti)
sharksrugby.co.za

Sharks è una franchise sudafricana professionistica di rugby a 15 che milita nel campionato Super Rugby.

Istituita nel 1995 come Natal Rugby, propaggine professionistica della provincia del KwaZulu-Natal della Federazione sudafricana, la squadra ha raggiunto in tre occasioni (1996, 2007 e 2012) la finale del torneo, senza mai tuttavia riuscire a conquistarlo.

La franchise mutua numerosi giocatori dal Natal Sharks, la formazione provinciale che disputa altresì la Currie Cup, e dalle altre squadre del territorio della provincia. Il nome (in italiano Squali) fa riferimento al fatto che il largo delle coste di Durban, città di sede della franchise, è popoloso di squali.

L'impianto interno degli incontri degli Sharks è il Kings Park Stadium di Durban, anche noto come ABSA Stadium (55 000 spettatori).


Cronologia[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria degli Sharks
  • 1995 · Avvio del professionismo nel rugby a 15 e istituzione dei Natal Sharks
  • 1996 · 4º Super 12
    (sconfitta in finale per il titolo)
  • 1997 · 4º Super 12
    (sconfitta in semifinale)
    Cambio nome in Coastal Sharks
  • 1998 · 3º Super 12
    (sconfitta in semifinale)
  • 1999 · 7º Super 12
  • 2000 · 12º Super 12
    Cambio nome in Sharks
  • 2001 · 2º Super 12
    (sconfitta in finale per il titolo)
  • 2002 · 10º Super 12
  • 2003 · 11º Super 12
  • 2004 · 7º Super 12
  • 2005 · 12º Super 12
  • 2006 · 5º Super 14
  • 2007 · 1º Super 14
    (sconfitta in finale per il titolo)
  • 2008 · 3º Super 14
    (sconfitta in semifinale)
  • 2009 · 6º Super 14
  • 2010 · 9º Super 14
  • 2011 · 2º ZAF Conference Super Rugby
    (sconfitta ai preliminari play-off)
  • 2012 · 3º ZAF Conference Super Rugby
    (sconfitta in finale per il titolo)
  • 2013 · 4º ZAF Conference Super Rugby
  • 2014 · 1º ZAF Conference Super Rugby
    (sconfitta in semifinale)
  • 2015 · 4º ZAF Conference Super Rugby
  • 2016 · Africa 2 Conference Super Rugby

Rosa 2016[modifica | modifica wikitesto]

Avanti
PL Sudafrica Lourens Adriaanse
PL Sudafrica Dale Chadwick
PL Sudafrica Thomas du Toit
PL Sudafrica Gerhard Engelbrecht
PL Sudafrica Tendai Mtawarira
PL Sudafrica Coenie Oosthuizen
PL Sudafrica Juan Schoeman
TL Sudafrica Kyle Cooper
TL Sudafrica Franco Marais
SL Sudafrica Hyron Andrews
SL Sudafrica Ruan Botha
SL Sudafrica Stephan Lewies
SL Australia David McDuling
SL Sudafrica Lubabalo Mtyanda
SL Sudafrica Etienne Oosthuizen
SL Namibia Uanivi Tjiuee
FL Sudafrica Marcel Coetzee
FL Sudafrica Jean Deysel
FL Sudafrica Jean Luc du Preez
FL Sudafrica Francois Kleinhans
FL Sudafrica Khaya Majola
FL Sudafrica Jacques Potgieter
N8 Namibia Renaldo Bothma
N8 Sudafrica Keegan Daniel
N8 Sudafrica Daniel du Preez
N8 Sudafrica Tera Mtembu
Tre quarti
MM Sudafrica Michael Claassens
MM Sudafrica Cobus Reinach
MM Sudafrica Stefan Ungerer
MA Sudafrica Patrick Lambie (c)
MA Sudafrica Innocent Christian Radebe
CE Namibia Johan Deysel
CE Sudafrica Andre Esterhuizen
CE Sudafrica Paul Jordaan
CE Sudafrica Marius Louw
CE Sudafrica Heimar Williams
TQ Sudafrica Wandile Mjekevu
TQ Sudafrica Lwazi Mvovo
TQ Sudafrica Odwa Ndungane
TQ Sudafrica JP Pietersen
TQ Sudafrica S'bura Sithole
ES Sudafrica Garth April
ES Sudafrica Willie le Roux
ES Sudafrica Joe Pietersen
Staff tecnico
Allenatore: Sudafrica Gary Gold
All. avanti: Sudafrica Paul Anthony
All. tre quarti: Sudafrica Sean Everitt
Prep. atl.: Sudafrica Mark Steele


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby