Super 12 2004

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Super 12 2004
Logo della competizione
Competizione Super 12
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 15
Edizione
Organizzatore SANZAR
Date dal 20 febbraio
al 22 maggio 2004
Luogo Australia Australia
Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Sudafrica Sudafrica
Partecipanti 12
Formula Stagione regolare + playoff
Sede finale Canberra Stadium (Canberra)
Sito Web sanzarrugby.com
Risultati
Vincitore Brumbies
(2º titolo)
Secondo Crusaders
Statistiche
Miglior marcatore Nuova Zelanda Dan Carter (201)
Record mete Australia Mark Gerrard
Australia S. Mortlock (10)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2003 2005 Right arrow.svg

Il Super 12 2004 fu la 9ª edizione del Super Rugby, competizione professionistica di rugby a 15 organizzata dal SANZAR tra i club di Australia, Nuova Zelanda e Sudafrica.

Composta interamente di franchise, si tenne tra febbraio e maggio 2004.

Nella stagione regolare ogni squadra incontrò tutte le altre in partita di sola andata; per non aggravare i costi di trasferta alcuni turni furono di cinque piuttosto che di sei incontri, sì da permettere alle squadre in visita in un continente di disputare tutti gli incontri in giornate consecutive; per tale ragione il calendario prevedette 12 giornate invece di 11.

In tale edizione tutte e tre le federazioni furono rappresentate nella final four successiva alla stagione regolare: gli australiani Brumbies si classificarono primi, mentre al terzo posto giunsero i sudafricani degli Stormers; gli altri due posti furono appannaggio della Nuova Zelanda con i campioni uscenti dei Crusaders e, a seguire, gli Chiefs.

La finale di Canberra, tra i Brumbies e i Crusaders, replica di quella del 2002, fu tra le più spettacolari della storia del Super Rugby: l'incontro terminò 47-38 per gli australiani, che marcarono 7 mete contro le 6 dei neozelandesi (per un totale di 13, record per una finale[1]): l'inizio dei Brumbies fu travolgente e indirizzò subito l'incontro: dopo neppure 20' di gioco, infatti, conducevano 33-0 grazie a 5 mete, quattro delle quali trasformate. Il primo tempo si chiuse 33-14[1] e, di fatto, il ritorno dei Crusaders nella ripresa, se pur non servì a riguadagnare il titolo, contribuì comunque alle statistiche della gara, che registrò anche il più alto punteggio complessivo per una finale di Super Rugby, 95 punti[1][2].

Squadre partecipanti e ambiti territoriali[modifica | modifica wikitesto]

Paese Squadra Sede Area
Australia Brumbies Canberra Territorio della Capitale Australiana
Reds Brisbane Stato del Queensland
Waratahs Sydney Stato del Nuovo Galles del Sud
Nuova Zelanda Blues Auckland Penisola di North Auckland
Chiefs Hamilton Distretti di Hamilton, Tauranga e Rotorua
Crusaders Christchurch Regione di Canterbury
Highlanders Dunedin Distretto di Otago e South Land
Hurricanes Wellington Wellington, Palmerston North e Napier
Sudafrica Bulls Pretoria East Rand, Limpopo
Lions Johannesburg Mpumalanga, Provincia del Nordovest
Sharks Durban KwaZulu-Natal
Stormers Città del Capo Cape Winelands, West Coast

Stagione regolare[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

1ª giornata
20-2-2004 Highlanders - Reds 39–8
20-2-2004 Cats - Stormers 23–28
21-2-2004 Bulls - Sharks 18–23
21-2-2004 Brumbies - Blues 44–27
21-2-2004 Chiefs - Hurricanes 19–7
21-2-2004 Crusaders - Waratahs 19–43
4ª giornata
12-3-2004 Highlanders - Sharks 35–36
13-3-2004 Bulls - Brumbies 32–21
13-3-2004 Reds - Blues 20–3
13-3-2004 Stormers - Waratahs 27–23
13-3-2004 Hurricanes - Cats 42–25
     
7ª giornata
2-4-2004 Highlanders - Chiefs 31–36
3-4-2004 Sharks - Cats 42–28
3-4-2004 Hurricanes - Reds 29–12
3-4-2004 Crusaders - Brumbies 47–28
4-4-2004 Blues - Waratahs 22–17
     
10ª giornata
23-4-2004 Chiefs - Stormers 29–14
24-4-2004 Sharks - Reds 5–6
24-4-2004 Crusaders - Bulls 40–21
24-4-2004 Highlanders - Hurricanes 26–14
24-4-2004 Waratahs - Brumbies 37–29
24-4-2004 Cats - Blues 28–35
2ª giornata
27-2-2004 Crusaders - Blues 29–38
27-2-2004 Brumbies - Cats 68–28
28-2-2004 Waratahs - Sharks 48–14
28-2-2004 Reds - Chiefs 39–25
28-2-2004 Bulls - Hurricanes 40–19
28-2-2004 Stormers - Highlanders 46–25
5ª giornata
19-3-2004 Hurricanes - Sharks 20–21
19-3-2004 Bulls - Waratahs 38–27
20-3-2004 Stormers - Brumbies 15–33
20-3-2004 Highlanders - Cats 29–17
20-3-2004 Chiefs - Crusaders 15–36
     
8ª giornata
9-4-2004 Blues - Bulls 56–19
9-4-2004 Brumbies - Highlanders 50–18
10-4-2004 Reds - Stormers 20–21
10-4-2004 Sharks - Crusaders 29–25
10-4-2004 Cats - Chiefs 23–21
     
11ª giornata
30-4-2004 Sharks - Blues 26–37
30-4-2004 Chiefs - Bulls 24–22
1-5-2004 Crusaders - Stormers 24–9
1-5-2004 Waratahs - Highlanders 28–29
1-5-2004 Brumbies - Hurricanes 46–25
1-5-2004 Cats - Reds 23–47
3ª giornata
5-3-2004 Bulls - Highlanders 16–16
5-3-2004 Blues - Chiefs 20–27
5-3-2004 Waratahs - Cats 46–10
6-3-2004 Stormers - Hurricanes 19–25
6-3-2004 Brumbies - Sharks 23–20
6-3-2004 Reds - Crusaders 17–20
6ª giornata
26-3-2004 Hurricanes - Blues 26–26
27-3-2004 Crusaders - Highlanders 46–29
27-3-2004 Chiefs - Waratahs 32–17
27-3-2004 Stormers - Bulls 25–11
28-3-2004 Brumbies - Reds 51–8
     
9ª giornata
7-5-2004 Hurricanes - Crusaders 37-20
8-5-2004 Chiefs - Brumbies 12-15
8-5-2004 Blues - Highlanders 50-22
8-5-2004 Reds - Waratahs 23-7
8-5-2004 Bulls - Cats 62-52
8-5-2004 Sharks - Stormers 24-31
12ª giornata
7-5-2004 Hurricanes - Crusaders 37–20
8-5-2004 Chiefs - Brumbies 12–15
8-5-2004 Blues - Highlanders 50–22
8-5-2004 Reds - Waratahs 23–7
8-5-2004 Bulls - Cats 62–52
8-5-2004 Sharks - Stormers 24–31

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P PF PS B Pt
Play off.png 1. Brumbies 11 8 0 3 408 269 8 40
Play off.png 2. Crusaders 11 7 0 4 345 303 6 34
Play off.png 3. Stormers 11 7 0 4 286 260 5 33
Play off.png 4. Chiefs 11 7 0 4 274 251 5 33
5. Blues 11 6 1 4 337 309 6 32
6. Bulls 11 5 1 5 302 320 6 28
7. Sharks 11 5 0 6 267 305 8 28
8. Waratahs 11 5 0 6 342 274 7 27
9. Highlanders 11 4 1 5 299 347 8 26
10. Reds 11 5 0 6 217 246 5 25
11. Hurricanes 11 4 1 6 275 303 5 23
12. Cats 11 1 0 10 294 459 7 11

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Christchurch
15 maggio 2004
Crusaders 600px Rosso e Nero con striscia bianca.png27 – 16StormersJade Stadium

Canberra
15 maggio 2004
Brumbies 600px Blu con bande Oro laterali.png32 – 17ChiefsCanberra Stadium

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Canberra
22 maggio 2004, ore 19:35 UTC+10
ACT Brumbies47 – 38CrusadersCanberra Stadium (28 753 spett.)
Arbitro: Sudafrica André Watson

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Brumbies claim Super 12 title, in BBC, 22 maggio 2004. URL consultato il 20-8-2010.
  2. ^ (EN) History on the cards, in IAfrica, 26 maggio 2010. URL consultato il 5-6-2010.
Rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby