Jack Nowell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jack Nowell
Jack Nowell 2013 (cropped).jpg
Nowell con gli Exeter nel 2013
Dati biografici
Nome Jack Thomas Nowell
Paese Regno Unito Regno Unito
Altezza 181 cm
Peso 97 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Union Inghilterra Inghilterra
Ruolo Utility back
Squadra Exeter
Carriera
Attività di club¹
2011- Exeter 56 (100)
2011 Plymouth 4 (0)
2012 Cornish Pirates 4 (0)
Attività da giocatore internazionale
2014-
2017-
Inghilterra Inghilterra
British Lions
23 (55)
2 (0)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

Statistiche aggiornate al 16 agosto 2017

Jack Thomas Nowell (Truro, 11 aprile 1993) è un rugbista a 15 britannico, internazionale per l'Inghilterra, che gioca come utility back con gli Exeter in English Premiership.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nowell iniziò a giocare a livello professionistico nel 2011 con gli Exeter Chiefs. Nel gennaio 2012, durante la partita di Challenge Cup disputata contro i Cavalieri Prato, subì un infortunio al ginocchio che lo tenne fuori dal campo per il resto della stagione.[1] Fu durante la stagione successiva che riuscì ad esprimere il suo potenziale, collezionando 11 presenze in Premiership e segnando due mete, oltre a ricevere un riconoscimento per le sue prestazioni in Coppa Anglo-Gallese.[2] Nel frattempo, con la nazionale inglese under-20, vinse il Sei Nazioni 2013 e lo stesso anno fu pure l'autore di una meta nella finale del campionato mondiale giovanile vinta 23-15 contro i pari età del Galles, contribuendo alla prima vittoria inglese del trofeo.[3]

Jack Nowell debuttò con la nazionale maggiore in occasione della prima partita del Sei Nazioni 2014 giocata a Saint-Denis contro la Francia, e fu un tre quarti ala titolare durante tutte e cinque le partite del torneo. Convocato per la Coppa del Mondo di rugby 2015, con le tre mete messe a segno nella partita della fase a gironi vinta 60-3 contro l'Uruguay divenne il sesto giocatore inglese a segnare tre o più mete nella storia della competizione.[4]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Exeter Chiefs backs face lengthy injury lay-offs, in BBC Sport, 17 gennaio 2012. URL consultato il 28 febbraio 2016.
  2. ^ (EN) Nowell Named LV= Breakthrough Player, su premiershiprugby.com, 18 marzo 2013. URL consultato il 28 febbraio 2016.
  3. ^ (EN) James Standley, Junior World Championship: Wales U20 15-23 England U20, in BBC Sport, 23 giugno 2013. URL consultato il 28 febbraio 2016.
  4. ^ (EN) Jack Nowell, su englandrugby.com. URL consultato il 28 febbraio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]