Eptafluoruro di renio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
eptafluoruro di renio
ReF7 structure.png
Nome IUPAC
eptafluoruro di renio
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare ReF7
Massa molecolare (u) 319,2
Aspetto solido giallo
Numero CAS 17029-21-9
PubChem 123369
SMILES F[Re](F)(F)(F)(F)(F)F
Proprietà chimico-fisiche
Temperatura di fusione 48,3 °C
Temperatura di ebollizione 73,7 °C
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
Corrosivo
Frasi R 34
Frasi S 26-36/37/39

L'eptafluoruro di renio è un composto di formula ReF7.

Ha una struttura bipiramidale pentagonale distorta. È l'unico eptafluoruro di metallo di transizione conosciuto.

La riduzione a 300 °C con renio metallico forma l'esafluoruro.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • N. N. Greenwood, A. Earnshaw, Chimica degli elementi, vol. II, Piccin. ISBN 88-299-1121-6
  • Sebastian Riedel, Martin Kaupp, The highest oxidation states of the transition metal elements, in Coordination Chemistry Reviews, vol. 253, 5-6, 2009, pp. 606–624, DOI:10.1016/j.ccr.2008.07.014.
Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia