Conor Hourihane

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Conor Hourihane
Nazionalità Irlanda Irlanda
Altezza 181 cm
Peso 62 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Aston Villa
Carriera
Giovanili
2007-2009Sunderland
Squadre di club1
2009-2010Sunderland0 (0)
2010-2011Ipswich Town0 (0)
2011-2014Plymouth125 (15)
2014-2017Barnsley112 (29)[1]
2017-Aston Villa103 (19)[2]
Nazionale
2009-2010Irlanda Irlanda U-1914 (0)
2010-2012Irlanda Irlanda U-218 (1)
2017-Irlanda Irlanda17 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'11 settembre 2019

Conor Hourihane (Cork, 2 febbraio 1991) è un calciatore irlandese, centrocampista dell'Aston Villa e della nazionale irlandese.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Centrocampista centrale dalla corporatura minuta è dotato di buona tecnica di base, mancino di piede e duttile tatticamente, può agire anche sulla fascia sinistra, possiede una buona capacità di corsa ed è bravo negli inserimenti senza palla e nelle conclusioni dalla distanza, inoltre è anche un abile rigorista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cresce calcisticamente nelle giovanili del Sunderland tuttavia senza mai debuttare in prima squadra. Nell'estate 2010 in scadenza di contratto è passato all'Ipswich Town dove però non riesce mai a giocare.

Nell'estate 2011 viene ingaggiato dal Plymouth società di Football League Two dove nella stagione 2012-2013 diventa anche il capitano dei Pilgrims totalizzando globalmente in tre anni 142 presenze segnando 16 reti.

Il 23 giugno 2014 si trasferisce al Barnsley per 250 mila euro dove firma un contratto triennale. Nel dicembre 2015 diventa il nuovo capitano dei Tykes. Il 29 maggio 2016 vince i play-off di Football League One, battendo in finale il Millwall ottenendo così la promozione in Championship. Il 21 gennaio 2017 realizza in campionato su calcio piazzato da circa 25 metri, la rete della vittoria per 3-2 nella partita contro il Leeds United. Chiude in due stagioni e mezzo giocando complessivamente 134 partite andando a segno per 32 volte.

Il 26 gennaio 2017 si trasferisce per circa 3.5 milioni all'Aston Villa dove firma un contratto fino al giugno 2020.[3] Il 28 febbraio segna la sua prima rete con i Villans nella partita interna vinta 2-0 contro il Bristol City.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Compie la trafila delle nazionali giovanili irlandesi, mentre il 28 marzo 2017 debutta con la nazionale irlandese giocando da titolare nell'amichevole disputata contro l'Islanda.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 20 gennaio 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2009-2010 Inghilterra Sunderland PL 0 0 FACup+CdL 0+0 0 - - - - - - 0 0
2010-2011 Inghilterra Ipswich FLC 0 0 FACup+CdL 0+0 0 - - - - - - 0 0
2011-2012 Inghilterra Plymouth FL2 38 2 FACup+CdL 2+1 0 - - - FLT 1 0 42 2
2012-2013 FL2 42 5 FACup+CdL 1+2 0 - - - FLT 2 0 47 5
2013-2014 FL2 45 8 FACup+CdL 5+1 1+0 - - - FLT 2 0 53 9
Totale Plymouth Argyle 125 15 12 1 - - 5 0 142 16
2014-2015 Inghilterra Barnsley FL1 46 13 FACup+CdL 4+1 1+0 - - - FLT 2 0 53 14
2015-2016 FL1 41+3[4] 10+0[4] FACup+CdL 1+2 0+1 - - - FLT 6 1 53 12
2016.-gen. 2017 FLC 25 6 FACup+CdL 2+1 0 - - - - - - 28 6
Totale Barnsley 112+3 29 11 2 - - 8 1 134 32
gen.-giu. 2017 Inghilterra Aston Villa FLC 17 1 FACup+CdL 0+0 0 - - - - - - 17 1
2017-2018 FLC 25 7 FACup+CdL 1+1 0 - - - - - - 27 7
Totale Aston Villa 42 8 2 0 - - - - 44 8
Totale carriera 279+3 52 25 3 - - 13 1 320 56

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Irlanda
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
28-3-2017 Dublino Irlanda Irlanda 0 – 1 Islanda Islanda Amichevole - Uscita al 63’ 63’
2-6-2017 East Rutherford Messico Messico 3 – 1 Irlanda Irlanda Amichevole - Ingresso al 64’ 64’
5-9-2017 Dublino Irlanda Irlanda 0 – 1 Serbia Serbia Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 80’ 80’
14-11-2017 Dublino Irlanda Irlanda 1 – 5 Danimarca Danimarca Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 90+3’ 90+3’
23-3-2018 Adalia Turchia Turchia 1 – 0 Irlanda Irlanda Amichevole - Uscita al 68’ 68’
6-9-2018 Cardiff Galles Galles 4 – 1 Irlanda Irlanda UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno - Uscita al 56’ 56’
11-9-2018 Breslavia Polonia Polonia 1 – 1 Irlanda Irlanda Amichevole - Ingresso al 73’ 73’
15-11-2018 Dublino Irlanda Irlanda 0 – 0 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Amichevole - Ingresso al 36’ 36’
23-3-2019 Gibilterra Gibilterra Gibilterra 0 – 1 Irlanda Irlanda Qual. Euro 2020 -
26-3-2019 Dublino Irlanda Irlanda 1 – 0 Georgia Georgia Qual. Euro 2020 1
7-6-2019 Copenaghen Danimarca Danimarca 1 – 1 Irlanda Irlanda Qual. Euro 2020 - Ammonizione al 31’ 31’ Uscita al 82’ 82’
10-6-2019 Dublino Irlanda Irlanda 2 – 0 Gibilterra Gibilterra Qual. Euro 2020 -
5-9-2019 Dublino Irlanda Irlanda 1 – 1 Svizzera Svizzera Qual. Euro 2020 - Uscita al 82’ 82’
10-9-2019 Dublino Irlanda Irlanda 3 – 1 Bulgaria Bulgaria Amichevole - Uscita al 69’ 69’
12-10-2019 Tbilisi Georgia Georgia 0 – 0 Irlanda Irlanda Qual. Euro 2020 - Uscita al 90+3’ 90+3’
14-11-2019 Dublino Irlanda Irlanda 3 – 1 Nuova Zelanda Nuova Zelanda Amichevole - Ingresso al 66’ 66’
18-11-2019 Dublino Irlanda Irlanda 1 – 1 Danimarca Danimarca Qual. Euro 2020 - Uscita al 68’ 68’
Totale Presenze 17 Reti 1

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Barnsley: 2015-2016

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 115 (29) se si comprendono le presenze nei play-off.
  2. ^ 109 (20) se si comprendono le presenze nei play-off.
  3. ^ UFFICIALE: Aston Villa, preso Hourihane dal Barnsley, su tuttomercatoweb.com, 26 gennaio 2017. URL consultato il 30 marzo 2019.
  4. ^ a b Play-off.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]