Zsolt Baumgartner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Zsolt Baumgartner
Baumgartner usgp 2004.jpg
Dati biografici
Nazionalità Ungheria Ungheria
Altezza 178 cm
Peso 74 kg
Automobilismo Automobilismo
Dati agonistici
Categoria Formula 1
Carriera
Carriera in Formula 1
Esordio 24 agosto 2003
Stagioni 2003-2004
Scuderie Jordan, Minardi
Miglior risultato finale 20° (2004)
GP disputati 20
Punti ottenuti 1
 

Zsolt Baumgartner (Debrecen, 1º gennaio 1981) è un pilota automobilistico ungherese.

È stato il primo pilota ungherese a correre in Formula 1, debuttando proprio al Gran Premio d'Ungheria 2003 pilotando la Jordan, di cui era terzo pilota, dato che il pilota titolare Ralph Firman nelle libere di quel gran premio subì un brutto incidente che gli impedì di partecipare alla gara. Nel 2004 disputò l'intera stagione al volante della Minardi, ottenendo come migliori risultati un nono posto a Monaco e un ottavo posto al Gran Premio degli Stati Uniti a Indianapolis, divenendo così il primo pilota dell'Europa dell'Est ad ottenere punti in Formula 1.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Gli esordi[modifica | modifica sorgente]

Figlio di un proprietario di un concessionario Renault, Baumgartner cominciò la proprio carriera nei kart a tredici anni.[1] Nel 1997 fece poi il proprio debutto in Formula Renault, conquistando il terzo posto nel campionato europeo nel 1999. Si dedicò poi alla Formula 3 e alla Formula 3000 senza brillare particolarmente.

Formula 1[modifica | modifica sorgente]

Nel 2003 venne assunto come collaudatore dalla Jordan e, a causa di un incidente occorso a Ralph Firman ebbe l'occasione di debuttare al Gran Premio d'Ungheria, disputando pure la gara successiva. Nel 2004, grazie alla sua dote di sponsor, venne assunto dalla Minardi, ottenendo il suo primo ed unico punto al Gran Premio degli Stati Uniti, gara con solo otto vetture al traguardo e perdendo il c confronto diretto col compagno di squadra Gianmaria Bruni. A fine stagione non ottenne il rinnovo del contratto ed abbandonò il mondo della Formula 1.

Risultati completi[modifica | modifica sorgente]

2003 Scuderia Vettura Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Brazil.svg Flag of San Marino.svg Flag of Spain.svg Flag of Austria.svg Flag of Monaco.svg Flag of Canada.svg Flag of Europe.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Hungary.svg Flag of Italy.svg Flag of the United States.svg Flag of Japan.svg Punti Pos.
Jordan Jordan EJ13 TP Rit 11 0 24º
2004 Scuderia Vettura Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Bahrain.svg Flag of San Marino.svg Flag of Spain.svg Flag of Monaco.svg Flag of Europe.svg Flag of Canada.svg Flag of the United States.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Hungary.svg Flag of Belgium.svg Flag of Italy.svg Flag of the People's Republic of China.svg Flag of Japan.svg Flag of Brazil.svg Punti Pos.
Minardi Minardi PS04B Rit 16 Rit 15 Rit 9 15 10 8 Rit Rit 16 15 Rit 15 16 Rit 16 1 20º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Solo prove/Terzo pilota Non qualificato Ritirato/Non class. Squalificato Non partito

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Drivers: Zsolt Baumgartner, grandprix.com. URL consultato il 28 ottobre 2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]