Minardi M194

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Minardi M194
Alboreto at Monaco GRand Prix 1994.jpg
Descrizione generale
Costruttore bandiera  Minardi
Categoria Formula 1
Squadra Minardi Ford
Progettata da Aldo Costa
Gustav Brunner
Sostituisce Minardi M193B
Sostituita da Minardi M195
Descrizione tecnica
Meccanica
Telaio Monoscocca in fibra di carbonio
Motore Ford HBC 7/8, 3.494 cc, 75 ° V8 , NA , centrale , montato longitudinalmente
Trasmissione Minardi / XTRAC T 6 marce semi-automatico
Altro
Carburante Agip
Pneumatici Goodyear
Risultati sportivi
Debutto Gran Premio del Canada 1994
Piloti 23. Pierluigi Martini
24. Michele Alboreto
Palmares
Corse Vittorie Pole Giri veloci
11 0 0 0
Campionati costruttori 0
Campionati piloti 0

La Minardi M194 fu una macchina di Formula Uno progettata da Aldo Costa e Gustav Brunner e costruito dalla Minardi per la stagione di Formula Uno 1994. La vettura è stata alimentata dal motore Ford HBD V8 e corse su pneumatici Goodyear. Sostituì la M193B, sviluppo della vettura dell'anno precedente che corse le prime cinque gare dell'anno. I piloti furono Pierluigi Martini e Michele Alboreto già pilota della Scuderia Ferrari

Utilizzando la M194, la Minardi è andata a punti una sola volta con Pierluigi Martini, punti che devono sommarsi a quelli ottenuti con la M193B. In totale 5 punti per il decimo posto finale nel campionato costruttori.

Minardi M193B[modifica | modifica wikitesto]

Una versione aggiornata della monoposto usata nel precedente campionato, denominata M193B, fu utilizzata dalla Minardi nella prima parte della stagione 1994 fino al Gran Premio del Canada, quando venne introdotta la nuova M194 guidata sempre da Martini e Alboreto.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Formula 1 Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1