Champ Car 2007

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Champ Car World Series 2007
Edizione n. 29 della Champ Car
Dati generali
Inizio 8 aprile
Termine 11 novembre
Prove 14
Titoli in palio
Piloti Sébastien Bourdais
Rookie dell'anno Robert Doornbos
Altre edizioni
Precedente -

La Champ Car 2007 è stata la ventinovesima ed ultima stagione della Champ Car, la quarta con questa denominazione. È iniziata l'8 aprile e si è conclusa l'11 novembre dopo 14 gare. Al termine della stagione è seguita una crisi che ha portato, nell'inverno 2007 - 2008, all'acquisto della serie da parte della rivale IRL di Tony George.

Il titolo piloti è stato vinto per la quarta volta consecutiva dal francese Sébastien Bourdais, mentre il premio come miglior debuttante dell'anno è andato all'olandese Robert Doornbos.

Cambiamenti[modifica | modifica wikitesto]

  • La Champ Car ha confermato l'utilizzo dei nuovi telai Panoz DP01 per la categoria per 3 anni a partire dal 2007, assicurando così un prosieguo al campionato. Questi telai avevano la caratteristica di costare poco, in modo da favorire un aumento dei team per la futura stagione.
  • Ford ha annunciato che non avrebbe più marchiato i motori Cosworth. Mazda è stata confermata come nuova pace car.
  • Tra la fine di agosto e l'inizio di settembre si corsero due gare europee, rispettivamente ad Assen (2 settembre) e a Zolder (9 settembre).
  • La durata delle gare sono calcolate in tempo e non in giri. Per regolamento ogni gara deve durare 105 minuti (salvo diversa decisione dei commissari di gara). Il tempo si interrompe solo in caso di bandiera rossa.
  • La Champ Car ha inoltre ottenuto un nuovo contratto con le reti televisive ABC, ESPN, ESPN2 per le dirette di tutte le gare, comprese quelle della Champ Car Atlantic Championship.

Al termine della stagione si è tentato di organizzare la nuova stagione 2008, ma quando tutto sembrava essere pronto è arrivata la notizia dell'acquisizione da parte della IRL con tutto ciò che ha comportato questo: perdita di un intero campionato, soppressione di molte gare storiche, molti piloti appiedati, un vasto numero di Panoz DP-01 nuove riciclate nella Super League Formula e molte scuderie che non hanno aderito alla IRL, in quanto Campionato con una filosofia differente dalla Champ Car. Dopo ventinove anni in cui si sono tenuti due campionati diversi, a partire dal 2008, si è tornati a disputare un solo campionato in Nord America.

Piloti 2007[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le squadre utilizzano un motore Cosworth 2,65 litri turbo V8, un telaio Panoz DP01 e pneumatici Bridgestone.

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

1. Stati Uniti Las Vegas, Nevada - 8 aprile

2. Stati Uniti Long Beach, California - 15 aprile

3. Stati Uniti Houston, Texas - 22 aprile

4. Stati Uniti Portland, Oregon - 10 giugno

5. Stati Uniti Cleveland, Ohio - 24 giugno

6. Canada Mont-Tremblant, Québec - 1º luglio

7. Canada Toronto, Ontario - 8 luglio

8. Canada Edmonton, Alberta - 22 luglio

9. Stati Uniti San Jose, California - 29 luglio

10. Stati Uniti Road America, Elkhart Lake, Wisconsin - 12 agosto

11. Belgio Zolder, Belgio - 26 agosto

12. Paesi Bassi Assen, Paesi Bassi - 2 settembre

13. Australia Surfers Paradise, Australia - 21 ottobre

14. Messico Autodromo Hermanos Rodriguez, Città del Messico, Messico - 11 novembre

  • Tutte le gare si corrono su tracciati stradali/cittadini.
  • Il Gran Premio di Denver è stato annullato il 1° ° febbraio 2007.
  • Gran Premio Cinese, dopo essere stato posticipato, è stato annullato il 2 aprile dopo che la FIA ha respinto la proposta di sostituzione della data da parte della Champ Car.
  • Il Gran Premio di Arizona è stato annullato il 29 agosto.

Gare[modifica | modifica wikitesto]

La prima gara della stagione si è corsa sul cittadino di Las Vegas ed è stata vinta da Will Power, che ha preceduto Robert Doornbos e Paul Tracy. Nelle due successive gare, disputatesi a Long Beach e Houston pronto riscatto per il campione Sebastien Bourdais che si aggiudica entrambe le prove. Da segnalare un serio incidente occorso a Paul Tracy durante le libere del secondo GP che costringerà il pilota canadese a restare lontano dai campi di gara per un po' di tempo.

01. Las Vegas (Stati Uniti Stati Uniti) (06-08/04/2007)

Polesitter: Will Power (Australia Australia) (Team Australia) in 1'17.629

Ordine d'arrivo: (68 giri)

  1. Will Power (Australia Australia) (Team Australia) in 1h45'13.637
  2. Robert Doornbos (Paesi Bassi Paesi Bassi) (Minardi Team USA) a 16"787
  3. Paul Tracy (Canada Canada) (Forsythe) a 27"356
  4. Alex Tagliani (Canada Canada) (R-Sports) a 48"980
  5. Tristan Gommendy (Francia Francia) (PKV) a 1'10"395
  6. Katherine Legge (Regno Unito Regno Unito) (Coyne) a 1'21"260
  7. Bruno Junqueira (Brasile Brasile) (Coyne) a 1 giro
  8. Alex Figge (Stati Uniti Stati Uniti) (Pacific Coast) a 5 giri
  9. Mario Dominguez (Messico Messico) (Forsythe) a 11 giri

02. Long Beach (Stati Uniti Stati Uniti) (13-15/04/2007)

Polesitter: Sebastien Bourdais (Francia Francia) (Newman-Haas) in 1'07.546

Ordine d'arrivo: (78 giri - 247,036 km)

  1. Sebastien Bourdais (Francia Francia) (Newman-Haas) in 1h40'43.975
  2. Oriol Servia (Spagna Spagna) (Forsythe) a 2"614
  3. Will Power (Australia Australia) (Team Australia) a 3"866
  4. Justin Wilson (Regno Unito Regno Unito) (R-Sports) a 5"325
  5. Alex Tagliani (Canada Canada) (R-Sports) a 6"179
  6. Bruno Junqueira (Brasile Brasile) (Coyne) a 6"394
  7. Neel Jani (Svizzera Svizzera) (PKV) a 7"710
  8. Graham Rahal (Stati Uniti Stati Uniti) (Newman-Haas) a 8"267
  9. Ryan Dalziel (Regno Unito Regno Unito) (Pacific Coast) a 8"362
  10. Katherine Legge (Regno Unito Regno Unito) (Coyne) a 9"886

03. Houston (Stati Uniti Stati Uniti) (20-22/04/2007)

Polesitter: Will Power (Australia Australia) (Team Australia) in 57.405

Ordine d'arrivo: (93 giri - 254,076 km)

  1. Sebastien Bourdais (Francia Francia) (Newman-Haas) in 1h45'32.136
  2. Graham Rahal (Stati Uniti Stati Uniti) (Newman-Haas) a 4"818
  3. Robert Doornbos (Paesi Bassi Paesi Bassi) (Minardi Team USA) a 7"060
  4. Oriol Servia (Spagna Spagna) (Forsythe) a 8"743
  5. Simon Pagenaud (Francia Francia) (Team Australia) a 9"453
  6. Mario Dominguez (Messico Messico) (Forsythe) a 19"078
  7. Bruno Junqueira (Brasile Brasile) (Coyne) a 19"780
  8. Ryan Dalziel (Regno Unito Regno Unito) (Pacific Coast) a 20"329
  9. Alex Tagliani (Canada Canada) (R-Sports) a 25"062
  10. Justin Wilson (Regno Unito Regno Unito) (R-Sports) a 28"539

04. Portland (Stati Uniti Stati Uniti) (08-10/06/2007)

Polesitter: Justin Wilson (Regno Unito Regno Unito) (R-Sports) in 58.000

Ordine d'arrivo: (103 giri - 325,995 km)

  1. Sebastien Bourdais (Francia Francia) (Newman-Haas) in 1h45'42.774
  2. Justin Wilson (Regno Unito Regno Unito) (R-Sports) a 13"537
  3. Robert Doornbos (Paesi Bassi Paesi Bassi) (Minardi Team USA) a 35"151
  4. Will Power (Australia Australia) (Team Australia) a 43"338
  5. Alex Tagliani (Canada Canada) (R-Sports) a 1'01"396
  6. Dan Clarke (Regno Unito Regno Unito) (Minardi Team USA) a 1'02"044
  7. Tristan Gommendy (Francia Francia) (PKV) a 1 giro
  8. Simon Pagenaud (Francia Francia) (Team Australia) a 1 giro
  9. Graham Rahal (Stati Uniti Stati Uniti) (Newman-Haas) a 1 giro
  10. Paul Tracy (Canada Canada) (Forsythe) a 1 giro

05. Cleveland (Stati Uniti Stati Uniti) (22-24/06/2007)

Polesitter: Sebastien Bourdais (Francia Francia) (Newman-Haas) in 56.363

Ordine d'arrivo: (89 giri - 301,621 km)

  1. Paul Tracy (Canada Canada) (Forsythe) in 1h45'10.860
  2. Robert Doornbos (Paesi Bassi Paesi Bassi) (Minardi Team USA) a 0"513
  3. Neel Jani (Svizzera Svizzera) (PKV) a 5"405
  4. Justin Wilson (Regno Unito Regno Unito) (R-Sports) a 5"949
  5. Simon Pagenaud (Francia Francia) (Team Australia) a 6"311
  6. Alex Tagliani (Canada Canada) (R-Sports) a 17"750
  7. Oriol Servia (Spagna Spagna) (Forsythe) a 23"654
  8. Graham Rahal (Stati Uniti Stati Uniti) (Newman-Haas) a 24"690
  9. Ryan Dalziel (Regno Unito Regno Unito) (Pacific Coast) a 27"817
  10. Will Power (Australia Australia) (Team Australia) a 55"211

06. Mont Tremblant (Canada Canada) (29/06-01/07/2007)

Polesitter: Tristan Gommendy (Francia Francia) (PKV) in 1'16.776

Ordine d'arrivo: (62 giri - 265,670 km)

  1. Robert Doornbos (Paesi Bassi Paesi Bassi) (Minardi Team USA) in 1h45'41.899
  2. Sebastien Bourdais (Francia Francia) (Newman-Haas) a 2"889
  3. Will Power (Australia Australia) (Team Australia) a 7"310
  4. Simon Pagenaud (Francia Francia) (Team Australia) a 10"563
  5. Justin Wilson (Regno Unito Regno Unito) (R-Sports) a 11"289
  6. Neel Jani (Svizzera Svizzera) (PKV) a 12"347
  7. Graham Rahal (Stati Uniti Stati Uniti) (Newman-Haas) a 12"791
  8. Alex Tagliani (Canada Canada) (R-Sports) a 13"423
  9. Oriol Servia (Spagna Spagna) (Forsythe) a 26"742
  10. Ryan Dalziel (Regno Unito Regno Unito) (Pacific Coast) a 32"949

07. Toronto (Canada Canada) (06-08/07/2007)

Polesitter: Sebastien Bourdais (Francia Francia) (Newman-Haas) in 58.288

Ordine d'arrivo: (73 giri - 202,210 km)

  1. Will Power (Australia Australia) (Team Australia) in 1h45'58.568
  2. Neel Jani (Svizzera Svizzera) (PKV) a 2"972
  3. Justin Wilson (Regno Unito Regno Unito) (R-Sports) a 3"480
  4. Simon Pagenaud (Francia Francia) (Team Australia) a 5"643
  5. Bruno Junqueira (Brasile Brasile) (Coyne) a 20"738
  6. Robert Doornbos (Paesi Bassi Paesi Bassi) (Minardi Team USA) a 1 giro
  7. Ryan Dalziel (Regno Unito Regno Unito) (Pacific Coast) a 1 giro
  8. Alex Tagliani (Canada Canada) (R-Sports) a 2 giri
  9. Sebastien Bourdais (Francia Francia) (Newman-Haas) a 6 giri
  10. Oriol Servia (Spagna Spagna) (Forsythe) a 17 giri

08. Edmonton (Canada Canada) (20-22/07/2007)

Polesitter: Will Power (Australia Australia) (Team Australia) in 58.403

Ordine d'arrivo: (96 giri - 304,800 km)

  1. Sebastien Bourdais (Francia Francia) (Newman-Haas) in 1h45'41.963
  2. Justin Wilson (Regno Unito Regno Unito) (R-Sports) a 3"947
  3. Graham Rahal (Stati Uniti Stati Uniti) (Newman-Haas) a 6"645
  4. Simon Pagenaud (Francia Francia) (Team Australia) a 24"808
  5. Paul Tracy (Canada Canada) (Forsythe) a 28"144
  6. Oriol Servia (Spagna Spagna) (Forsythe) a 30"015
  7. Bruno Junqueira (Brasile Brasile) (Coyne) a 30"704
  8. Dan Clarke (Regno Unito Regno Unito) (Minardi Team USA) a 35"333
  9. Neel Jani (Svizzera Svizzera) (PKV) a 37"782
  10. Jan Heylen (Belgio Belgio) (Conquest) a 58"747

09. San Jose (Stati Uniti Stati Uniti) (27-29/07/2007)

Polesitter: Justin Wilson (Regno Unito Regno Unito) (R-Sports) in 49.039

Ordine d'arrivo: (107 giri - 276,809 km)

  1. Robert Doornbos (Paesi Bassi Paesi Bassi) (Minardi Team USA) in 1h45'07.617
  2. Neel Jani (Svizzera Svizzera) (PKV) a 6"144
  3. Oriol Servia (Spagna Spagna) (Forsythe) a 6"904
  4. Will Power (Australia Australia) (Team Australia) a 7"487
  5. Sebastien Bourdais (Francia Francia) (Newman-Haas) a 8"033
  6. Graham Rahal (Stati Uniti Stati Uniti) (Newman-Haas) a 9"599
  7. Bruno Junqueira (Brasile Brasile) (Coyne) a 13"950
  8. Tristan Gommendy (Francia Francia) (PKV) a 19"237
  9. Simon Pagenaud (Francia Francia) (Team Australia) a 23"428
  10. Jan Heylen (Belgio Belgio) (Conquest) a 28"531

10. Elkhart Lake (Stati Uniti Stati Uniti) (10-12/08/2007)

Polesitter: Sebastien Bourdais (Francia Francia) (Newman-Haas) in 1'41.535

Ordine d'arrivo: (53 giri - 345,242 km)

  1. Sebastien Bourdais (Francia Francia) (Newman-Haas) in 1h40'58.596
  2. Dan Clarke (Regno Unito Regno Unito) (Minardi Team USA) a 9"752
  3. Graham Rahal (Stati Uniti Stati Uniti) (Newman-Haas) a 12"207
  4. Oriol Servia (Spagna Spagna) (Forsythe) a 20"861
  5. Alex Tagliani (Canada Canada) (R-Sports) a 50"704
  6. Jan Heylen (Belgio Belgio) (Conquest) a 1'00"053
  7. Tristan Gommendy (Francia Francia) (PKV) a 1'02"342
  8. Justin Wilson (Regno Unito Regno Unito) (R-Sports) a 1'02"961
  9. Bruno Junqueira (Brasile Brasile) (Coyne) a 1'04"525
  10. Neel Jani (Svizzera Svizzera) (PKV) a 1'12"967

11. Zolder (Belgio Belgio) (24-26/08/2007)

Polesitter: Sebastien Bourdais (Francia Francia) (Newman-Haas) in 1'12.821

Ordine d'arrivo:

  1. Sebastien Bourdais (Francia Francia) (Newman-Haas) in 1h45'21.997
  2. Bruno Junqueira (Brasile Brasile) (Coyne) a 13"655
  3. Graham Rahal (Stati Uniti Stati Uniti) (Newman-Haas) a 14"458
  4. Will Power (Australia Australia) (Team Australia) a 15"147
  5. Justin Wilson (Regno Unito Regno Unito) (R-Sports) a 15"972
  6. Oriol Servia (Spagna Spagna) (Forsythe) a 17"150
  7. Robert Doornbos (Paesi Bassi Paesi Bassi) (Minardi Team USA) a 18"369
  8. Neel Jani (Svizzera Svizzera) (PKV) a 19"073
  9. Alex Tagliani (Canada Canada) (R-Sports) a 23"834
  10. Paul Tracy (Canada Canada) (Forsythe) a 24"501

12. Assen (Paesi Bassi Paesi Bassi) (30/08-02/09/2007)

Polesitter: Sebastien Bourdais (Francia Francia) (Newman-Haas) in 1'18.765

Ordine d'arrivo:

  1. Justin Wilson (Regno Unito Regno Unito) (R-Sports)
  2. Jan Heylen (Belgio Belgio) (Conquest)
  3. Bruno Junqueira (Brasile Brasile) (Coyne)
  4. Tristan Gommendy (Francia Francia) (PKV)
  5. Neel Jani (Svizzera Svizzera) (PKV)
  6. Simon Pagenaud (Francia Francia) (Team Australia)
  7. Sebastien Bourdais (Francia Francia) (Newman-Haas)
  8. Oriol Servia (Spagna Spagna) (Forsythe)
  9. Graham Rahal (Stati Uniti Stati Uniti) (Newman-Haas)
  10. Ryan Dalziel (Regno Unito Regno Unito) (Pacific Coast)

13. Gold Coast (Australia Australia) (19-21/10/2007)

Polesitter: Will Power (Australia Australia) (Team Australia) in 1:30.054

Ordine d'arrivo:

  1. Sebastien Bourdais (Francia Francia) (Newman-Haas)
  2. Justin Wilson (Regno Unito Regno Unito) (R-Sports)
  3. Bruno Junqueira (Brasile Brasile) (Coyne)
  4. Robert Doornbos (Paesi Bassi Paesi Bassi) (Minardi Team USA)
  5. Simon Pagenaud (Francia Francia) (Team Australia)
  6. Nelson Philippe (Francia Francia) (Conquest)
  7. Alex Tagliani (Canada Canada) (R-Sports)
  8. Neel Jani (Svizzera Svizzera) (PKV)
  9. Paul Tracy (Canada Canada) (Forsythe)
  10. David Martínez (Messico Messico) (Forsythe)

14. Città del Messico (Messico Messico) (09-11/11/2007)

Polesitter: Will Power (Australia Australia) (Team Australia) in 1:23.558

Ordine d'arrivo:

  1. Sebastien Bourdais (Francia Francia) (Newman-Haas)
  2. Will Power (Australia Australia) (Team Australia)
  3. Oriol Servia (Spagna Spagna) (PKV)
  4. Graham Rahal (Stati Uniti Stati Uniti) (Newman-Haas)
  5. Paul Tracy (Canada Canada) (Forsythe)
  6. Simon Pagenaud (Francia Francia) (Team Australia)
  7. Bruno Junqueira (Brasile Brasile) (Coyne)
  8. Mario Dominguez (Messico Messico) (Pacific Coast)
  9. Neel Jani (Svizzera Svizzera) (PKV)
  10. Justin Wilson (Regno Unito Regno Unito) (R-Sports)

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

  1. Sebastien Bourdais (Francia Francia) - Newman-Haas 364
  2. Justin Wilson (Regno Unito Regno Unito) - R-Sports 281
  3. Robert Doornbos (Paesi Bassi Paesi Bassi) - Minardi Team USA 268
  4. Will Power (Australia Australia) - Team Australia 262
  5. Graham Rahal (Stati Uniti Stati Uniti) - Newman-Haas 243
  6. Oriol Servia (Spagna Spagna) - Forsythe 237
  7. Bruno Junqueira (Brasile Brasile) - Coyne 233
  8. Simon Pagenaud (Francia Francia) - Team Australia 232
  9. Neel Jani (Svizzera Svizzera) - PKV Racing 231
  10. Alex Tagliani (Canada Canada) - R-Sports 205
  11. Paul Tracy (Canada Canada) - Forsythe 171
  12. Tristan Gommendy (Francia Francia) - PKV Racing 140
  13. Dan Clarke (Regno Unito Regno Unito) - Minardi Team USA 129
  14. Ryan Dalziel (Regno Unito Regno Unito) - Pacific Coast 116
  15. Katherine Legge (Regno Unito Regno Unito) - Coyne 108
  16. Jan Heylen (Belgio Belgio) - Conquest 104
  17. Alex Figge (Stati Uniti Stati Uniti) - Pacific Coast 95
  18. Mario Dominguez (Messico Messico) - Forsythe/PKV/Pacific Coast 78
  19. Nelson Philippe (Francia Francia) Conquest 28
  20. David Martínez (Messico Messico) Forsythe 18
  21. Matthew Halliday (Nuova Zelanda Nuova Zelanda) - Conquest 18
  22. Roberto Moreno (Brasile Brasile) - Pacific Coast 9

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

automobilismo Portale Automobilismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobilismo