Formula Renault

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Formula Renault è una serie automobilistica fondata nel 1971 che si svolge in Europa e altri paesi. È vista come una formula adatta per l'ingresso nel mondo dell'automobilismo sportivo. È infatti una categoria dove i piloti possono imparare i segreti delle gare prima di passare a formule superiori come la Formula 3, la GP2 Series, o la Formula 1.

Una gara di Formula Renault 2.0 a Silverstone nel 2008

Renault prevede diverse categorie di monoposto: Formula Renault 1.6, Formula Renault 2.0 e Formula Renault 3.5, la principale.

Alla fine di ogni stagione motoristica Renault Sport dà l'opportunità ai migliori piloti della Formula Renault 2.0 di provare la 3.5L al Paul Ricard.

Formula Renault 3.5L[modifica | modifica sorgente]

La serie più vecchia della Formula Renault 3.5 fu la Formula Renault V6 Eurocup iniziata da Renault per correre come parte degli Eurosport's Racing Weekends (ETCC e il campionato FIA GT). Si corsero solo due stagioni, il 2003 e il 2004, prima che Renault lasciasse i Super Racing Weekends e si fondesse con la simile World Series by Nissan per creare la Formula Renault 3.5 Series, come parte dei World Series by Renault nel 2005.

La Formula V6 Asia iniziò nel 2006 in Asia e corse negli Asian Festival of Speed Weekends (ATCS, Formula BMW Asia e Porsche Carrera Cup Asia).

La vecchia Eurocup e la formula asiatica usavano telai Tatuus, mentre la World Series usa vetture Dallara. Il gommista è Michelin.

Vettura[modifica | modifica sorgente]

  • Motore: Renault Type V4Y RS, 60° V6, 3498 cc, 530 hp - dal 2012 Zytek ZRS03 V8, 3396 cc, 530 hp
  • Telaio: Tatuus (Eurocup e Asia) o Dallara T02/T05/T08/T12 (World Series). Monoscocca in fibra di carbonio, carrozzeria in carbonio.
  • Lunghezza: 5070 mm
  • Larghezza: 1930 mm (72.8") massimo
  • Passo: 3000–3125 mm
  • Carreggiata: 1579 mm (anteriore) e 1536 mm (posteriore)
  • Peso minimo: 616 kg
  • Capienza serbatoio: 110 litri
  • Sospensioni anteriori e posteriori con barra di torsione, push-rod, doppio ammortizzatore
  • Telemetria e volante
  • Cambio sequenziale, sei marce
  • Ruote: pezzo di magnesio con dado centrale, 10 x 13 (anteriore) e 13 x 13 (posteriore)
  • Gomme: Michelin da asciutto e da bagnato, 24 x 57 x 13 (anteriori) e 31 x 60 x 13 (posteriori)

Campionati[modifica | modifica sorgente]

Campionati ufficiali Formula Renault 3.5L
Zona/Paesi Ultimo nome ufficiale serie Anni di attività Gomme Informazioni complementari
Europa Europa World Series by Nissan 1998–2004 M Rimpiazzato da Formula Renault 3.5 Series.
Formula Renault V6 Eurocup 2003–2004 M Rimpiazzato da Formula Renault 3.5 Series.
Formula Renault 3.5 Series (parte di World Series by Renault) dal 2005 M Ha rimpiazzato World Series by Nissan e Formula Renault V6 Eurocup.
CinaMalesia Asia Formula V6 Asia 2006–2009 M

Una Formula Renault V6 Pan-Am fu pianificata in modo tale da iniziare nel 2005, ma in realtà non partì mai[1].

Formula Renault 2.0L[modifica | modifica sorgente]

Formula Renault 2.0 deriva dalla Formula Francia creata nel 1968. La categoria sua predecessore usava 1.3L (1968-1971), 1.61 (1972-1981), 1.6L turbo (1982-1988) e successivamente 1,721 cc (1989-1994), poi motori 2L 8V (1995-1999) in monoposto. La serie si trasformò nel 2000 in un 2L 16V usando monoposto della fabbrica italiana Tatuus. La serie fu introdotta in Gran Bretagna nel 1989. La Formula Renault 2.0 è vista come un passaggio chiave nella carriera di un pilota prima della Formula 3.

Il più famoso vincitore di questa Formula è Kimi Räikkönen, che arrivò in Formula 1 dopo aver vinto la Formula Renault britannica.

Vettura[modifica | modifica sorgente]

Motore "Sport type F4R FRS"

Le vetture sono monoposto con un telaio Tatuus che corrono con motori derivanti dalla Renault Clio insieme a un cambio Sadev[2]. Il motore è derivato da quello della Renault Clio e monta un cambio da Formula 3. Queste monoposto sono in grado di compiere la progressione 0-100 mph (160 km/h circa) in 4.85 secondi e di frenare da 200 km/h fino a fermarsi in 4.60 secondi[3]. La vettura Formula Renault Tatuus è la monoposto più di successo di sempre, con 10 anni di servizi e circa 1000 sono state vendute. Ha sfornato diverse stelle della Formula 1, ad esempio nel 2009 undici dei venticinque piloti avevano corso con questa vettura all'inizio della propria carriera.

Per il 2010, una nuova auto, sviluppata da Barazi-Epsilon, venne utilizzata nel campionato maggiore, con la vecchia che venne invece usata nei campionati minori come la Formula Renault BARC nel Regno Unito.

  • Dimensioni e peso
Interasse: 2,645 mm
Carreggiata anteriore: 1,434 mm
Carreggiata posteriore: 1,318 mm
Peso minimo: 490 kg without driver / 565 kg with driver
  • Telaio

Il telaio è una monoscocca a nido d'ape in fibra di carbonio disegnato e sviluppato da Tatuus e Renault Sport. È anche approvato dalla FIA nella protezione laterale del pilota. Questo telaio fu introdotto nel 2000 e migliorato con i nuovi corpi vettura nel 2004 e 2007. Anche il telaio e il motore sono approvati dalla FIA.

  • Abitacolo
XAP Display cruscotto intercambiabile
Caratteristiche di sicurezza approvate dalla FIA
Protezione laterale e in caso di ribaltamento
Piantone dello sterzo a doppia colonna, deformabile
Volante rimovibile
Cintura con fissaggio in 6 punti sulle spalle del pilota
FT3 cellula di sicurezza
Estintore di 5 kg manuale
  • Motore

Il motore è Renault Sport Type-F4R-FRS 16 valvole, 4 cilindri, con una centralina Orbisoud e un convertitore catalitico costruito e sviluppato da Renault Sport.

Capacità: 1998 cc
Potenza massima: 210 bhp a 7,150 rpm
Giri motore massimoo: 7,500 rpm
Momento torcente massimo: 22mkg (159lb.ft) at 5,500 rpm
Benzina: Dry Sump, Elf Evolution LDX 5w/40
Candele: NGK PFR6E10
ECU: Sistema d'iniezione Magneti-Marelli MF4L
  • Cambio

La Formula Renault usa un Sadev a 7 rapporti più la retromarcia, cambio sequenziale con controllo meccanico caratterizzato da tre specifici set di rapporti usando un differenziale autobloccante a basso slittamento. La frizione è idraulica, a doppio disco in cerametallic. Usa anche l'Elf Transmission LS.

  • Sospensioni
Anteriore: Push-rod, controllando un singolo ammortizzatore regolabile
Posteriore: Push-rod, controllando un doppio ammortizzatore regolabile
  • Freni

I freni sono formati da dischi flottanti 278 x 18 mm con pinze a 4-pistoncini e pastiglie Type-DS4003 della Ferodo. È inclusa la possibilità di regolare il rapporto tra anteriore e posteriore.

  • Gomme
Anteriori: 16/53 x 13 pollici (330,2 mm)
Posteriore: 23/57 x 13 pollici (330,2 mm)
Marca: Michelin control
Eccezioni
Asia: Kumho (dal 2002)
Brasile: Pirelli (2002–2006)
Nord America: Yokohama (dal 2004)
  • Ruote
Anteriori: 9 inches x 13 pollici (330,2 mm)
Posteriori: 10,5 inches x 13 pollici (330,2 mm)
Marca: OZ

Campionati[modifica | modifica sorgente]

Esistono due tipi di campionati di Formula Renault 2.0: il campionato regolare e le serie invernale (Winter Series), un campionato fuori stagione solitamente tenuto tra novembre e febbraio e composto da poche gare. Nel 2005, tutti i nomi delle serie cambiarono da Formula Renault 2000 in Formula Renault 2.0.

Esisteva anche una serie uruguaiana 2.0L, di cui José Pedro Passadores fu campione nel 2003[4].

Campionati ufficiali Formula Renault 2.0L
Europa
Zona/Paese Ultimo nome ufficiale della serie Anni di attività Gomme Informazioni complementari Serie invernali
Svizzera Italia Alpi Formula Renault italiana 2000–2010 M Conosciuta anche come: Formula Renault 2.0 Italia, nome precedente: Formula Renault 2000 Italia (2000–04) 2001-2008
Formula Renault 2.0 Middle European Championship (campionato del centro Europa) 2002–2010 M Nomi precedenti: Formula Renault 2.0 svizzera, Renault Speed Trophy F2000, (LO) Formula Renault 2.0 Switzerland
Formula Renault 2.0 Alps dal 2011 M Creato dalla fusione tra il campionato del centro Europa e quello italiano.
Challenge Formula Renault 2.0 Italia 2011-2012 M Sostituisce la Formula Renault 2.0 Italia. Usa vetture costruite tra il 2000 e il 2009.
Estonia Estonia Formula Renault 2.0 Estonia 2008 M Unici campioni: FinlandiaJesse Krohn e FinlandiaP1 Motorsport
Europa Europa Challenge Européen de Formule Renault 1972–1974 M Sostituisce la Criterium de Formule Renault (1973–74)
Challenge de Formule Renault Europe 1975–1977 M Sostituisce la Formula 3 francese
Eurocup Formula Renault 2.0 (parte del World Series by Renault) dal 1991 M Nomi precedenti: Rencontres Internationales de Formule Renault, Formula Renault Eurocup, Formula Renault 2000 Eurocup, Formula Renault 2000 Masters.
GermaniaPaesi Bassi Nord Europa Formula Renault 2.0 Germania 1991–1999,
2001–2005
M Unita con la Formula Renault 2.0 Paesi Bassi per creare la Formula Renault 2.0 Northern European Cup (Coppa del nord Europa). Nomi precedenti: Formula Renault 2000 Germania, Formula Renault tedesca.
Formula Renault 2.0 Paesi Bassi 1991–1995,
2003–2005
M Merge with Formula Renault 2.0 Germany to create Formula Renault 2.0 Northern European Cup (Coppa del nord Europa).
Nomi precedenti Formula Renault 2000 olandese.
Formula Renault 2.0 Northern European Cup dal 2006 M Sostituisce il campionato tedesco e quello olandese. Chiamato anche Formula Renault 2.0 NEC.
Formula Renault 2.0 Northern European Cup FR2000 2010 M Categoria propedeutica della Formula Renault 2.0 Northern European Cup.
Portogallo Portogallo Fórmula Júnior FR2.0 Portugal 2008 M Unico campione: PortogalloGonçalo Araújo, campione serie invernale: Regno UnitoJames Calado 2008
DanimarcaSveziaFinlandia Scandinavia Formula Renault 2.0 Nordic Series 2002–2006 M Nome precedente: Formula Renault 2000 Scandinavia.
Formula Renault 2.0 Finlandia 2008–2010 M Organizzato da AKK-Motorsport e Renault Sport Germania.
Formula Renault 2.0 Svezia 2009–2010 M Organizzato da Joakim Wiedesheim e Renault Sport Svezia.
Spagna Spagna Formula Renault spagnola 1991–1997 M Conosciuta anche come: Campeonato de España de Fórmula Renault[5], sostituita dalla World Series by Nissan nel 1998.
Regno Unito Regno Unito Formula Renault 2.0 Regno Unito 1989–2011 M Organizzata da Renault Sport Regno Unito dal 1990, usa gomme Michelin dal 1992, è conosciuta anche come: Formula Renault britannica. Nomi precedenti: Formula Renault Sport Regno Unito (1995-99), Formula Renault 2000 Regno Unito (2000-04). 1998-2011
Protyre Formula Renault dal 1995 M Organizzata dal BARC. Precedentemente conosciuta come la classe FR2000 e Formula Renault BARC. dal 2007
FranciaBelgio Europa occidentale Formula Renault francese 1971–1972,
1975–2007
M Conosciuta anche come: Championnat de France Formula Renault 2.0. Nomi precedenti: Critérium de Formule Renault, Championnat de Formule Renault Nationale, Championnat de France Formule Renault, Championnat de France Formule Renault Turbo, Championnat de France Formule Renault, e Championnat de France Formule Renault 2000[1], Sostituito da Formula Renault 2.0 West European Cup.
Formula Renault 2.0 West European Cup 2008–2009 M Rimpiazza il campionato francese. Chiamato anche Formula Renault 2.0 WEC.
America
Zona/Paese Ultimo nome ufficiale campionato Anni Gomme Informazioni complementari Serie invernale
Argentina Argentina Formula Renault argentina since 1980 P Usa telai Tito 02
Brasile Brasile Formula Renault 2.0 Brasile 2002–2006 P Nome precedente: Formula Renault 2000 Brasile.
Messico America Latina Formula Renault messicana 2002–2004 M Sostituita da Formula Renault 2000 de America
Formula Renault 2000 de America 2005–2007 M Sostituisce la Formula Renault messicana.
Stati UnitiCanada Nord America North American Fran Am 2000 Pro Championship 2002–2003 M Sostituisce la Formula TR 2000 Pro Series. Nome precedente: Formula Renault Nord America 2000. 2003
Formula TR 2000 Pro Series 2004–2007 Y Stati Uniti, solo costa occidentale. 2004
Asia
Zona/Paese Ultimo nome ufficiale campionato Anni Gomme Informazioni complementari Serie invernale
CinaMalesia Asia Formula Renault Serie Asiatica dal 2002 K Premia il Formula Renault Challenge cinese includendo anche gli eventi cinesi. Premia anche il miglior pilota asiatico con la categoria Asian Challenge.

Vincitori[modifica | modifica sorgente]


La maggioranza dei vincitori della Formula Renault hanno poi avuto una brillante carriera nel motosport, il più famoso è Alain Prost che vinse quattro campionati di Formula 1 nella sua carriera. Altri piloti che hanno vinto almeno un Gran Premio sono René Arnoux, Didier Pironi, Kimi Räikkönen, Felipe Massa e Lewis Hamilton.

Formula Renault 1.6L[modifica | modifica sorgente]

Formula Renault 1.6 NEC Junior al Nürburgring nel 2013

Questa Formula Renault è riservata ai piloti tra i 14 e i 21 anni che hanno corso in precedenza nei kart[8].

Vettura[modifica | modifica sorgente]

Le auto usano un motore Renault K4M 1598cc.

Campionati[modifica | modifica sorgente]

Formula Renault 1.6L official championships
Europe
Zona/Paese Ultimo nome ufficiale campionato Anni d'attività Gomme Informazioni complementari
Belgio Belgio Formula Renault 1.6 Belgio 2003–2007 M Nomi precedenti: Formula Renault 1600 Belgio. Regolamentata da Royal Automobile Club of Belgium.
Francia Francia F4 Eurocup 1.6 (parte del World Series by Renault) dal 1993 M Nomi precedenti: Championnat de France FFSA Formule Campus Renault Elf, Formul'Academy Euro Series. La serie è gestita da La Filière Elf dal 1993, La Filière FFSA dal 2001 e da Auto Sport Academy, basato vicino al circuito di Le Mans dal 2008.
Italia Italia Formula Junior 1.6 powered by Renault 2002–2006 M Nomi precedenti: Formula Junior 1600 by Renault. Nel 2007, fu rimpiazzato dalla Formula Monza 1.6 e 1.2 motorizzato dalla Fiat.
Spagna Spagna Formula Renault 1.6 Spagna 2002–2004 M Nome precedente: Formula Junior 1600 Spagna
Paesi Bassi Belgio Germania Europa occidentale Formula Renault 1.6 NEC Junior dal 2012 K
America
Zona/Paese Ultimo nome ufficiale campionato Anni d'attività Gomme Informazioni complementari
Argentina Argentina Formula Renault Elf 1.6 Argentina dal 1980 M Le Formula usano diversi telai come il Crespi Tulia XXV e il Tito 01. Le corse si tengono durante il TC 2000 dal 2001.
Messico America latina Formula Junior 1600 2005–2007 M
Stati UnitiCanada Nord America Fran Am 1600 Pro Championship nordamericana 2002–2003 M Sostituita dalla Formula TR 1600 Pro Series
Formula TR 1600 Pro Series 2004–2007 Y Tenuta solo sulla costa occidentale.

Vincitori[modifica | modifica sorgente]

  • I piloti e le bandiere in piccolo rappresentano i vincitori delle serie invernali.
  • Nel 2007 in Belgio, Karline Stala fu la prima donna a vincere un campionato in monoposto[14]. Fu invitata a provare una Formula Renault 3.5L al Paul Ricard nel novembre 2007 insieme ai migliori piloti 2.0L e 3.5L.

Altre Formula Renault[modifica | modifica sorgente]

L'Argentina organizza diversi campionati di Formula Renault da 2.0L:

  • Fórmula Renault Plus (dal 2007) con motori KM4 derivati dalla Renault Clio (1598cc).
  • Fórmula Renault Interprovencial (dal 2007) con motori 1.397 cc[15]
  • Fórmula 4 Nacional (nel 2007)con motori Renault K4M (1598cc) e con potenza più bassa rispetto alla serie ufficiale 1.6L. I team possono scegliere il costruttore del telaio. Le gare si tengono durante i weekend di TC 2000.
  • Fórmula 4 Metropolitana (dal 2008) con motori Renault K4M (1598cc) e sostituisce la Fórmula 4 Nacional series. I team possono scegliere il costruttore del telaio.
  • Fórmula Super Renault con telai Dallara, Reynard, Ralt o TOM'S e motori Renault 21, 18 o F3R 2.0L[16]. Nel 2005, il campionato non fu tenuto a causa della scarsa partecipazione[17].

Nel 2008, fu creata la Formula 2000 Light[18]. La serie si tiene in Italia con i telai Tatuus della Formula Renault o della Formula 3. Lo stesso anno vide l'introduzione del LATAM Challenge Series, categoria latinoamericana. L'Austria Formel Renault Cup si è tenuta fino al 2007 in Europa Centrale[19]. Questa serie fu tenuta e organizzata con l'Austria Formula 3 Cup e usa le Formula Renault 2.0L. La Formula Renault 2.0 North European Zone fu introdotta nel 2008.

Il 2008 fu la prima e ultima stagione della Formula Asia 2.0. Il suo scopo era portare più corse nella regione asiatica, offrendo a più piloti l'opportunità di correre e salire di livello. La serie usava motori Renault con telai Tatuus e gomme Michelin.

Vincitori[modifica | modifica sorgente]

Per i vincitori delle GP Series, guardare le pagine di GP2 Series, GP2 Asia Series e GP3 Series.

  • (N) : La Fórmula 4 Nacional si è tenuta solo nel 2007.
  • (1) = Thiemo Storz finì secondo, ma Pierluigi Veronesi, il campione della serie, usava una Dallara di Formula 3.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Formula Renault Pan-Am attrae interesse internazionale in theraceforum.com, 18 marzo 2005.
  2. ^ (EN) Specifiche tecniche in Euroseries.
  3. ^ (EN) Specifiche tecniche in Serie britannica.
  4. ^ (ES) Passadores campione della Formula 2000 uruguaiana in autonoticias.com.ar, 14 dicembre 2003.
  5. ^ a b (ES) Fórmulas de promoción Renault - Palmarès histórico in rincondelmotor.com.
  6. ^ a b (EN) PanmGPSeries Anni precedenti in sporcar.com.
  7. ^ a b c d (EN) Driver database in driverdb.com.
  8. ^ (EN) Presentazione 1.6 belga in renault-sport.be.
  9. ^ (ES) FR1.6 Campioni d'Argentina in apefa.com.ar.
  10. ^ (FR) Formula Campus e Palmares Academy in autosportacademy.com.
  11. ^ FR1.6 Italia Classifica in nuvolari3000.com.
  12. ^ (EN) 1600: Colin Braun vince il campionato in motorsport.com, 27 ottobre 2003.
  13. ^ (EN) 1600: Le serie celebrano un primo anno di successo in motorsport.com, 27 novembre 2002.
  14. ^ (EN) La prima donna a vincere in monoposto in renault-sport.be, 15 ottobre 2007).
  15. ^ (EN) FR Interprovencial, Regolamento in frinterprovincial.com.
  16. ^ (ES) Nasce la Super Formula Argentina in autonoticias.com.ar, 1 febbraio 2005.
  17. ^ a b (ES) Nel 2005 non si terrà la Super Renault in autonoticias.com.ar, 28 dicembre 2004.
  18. ^ (EN) Formula 2000 Light in formula2000light.com.
  19. ^ (EN) Storia in austriaf3cup.com.
  20. ^ (ES) Borsani campione 2006 in campfsr.com.ar.
  21. ^ (ES) A Mar del Plata, allegria per Perabó in formulas-argentinas.com.ar.
  22. ^ (ES) F.Super Renault – Lifschitz campione in autonoticias.com.ar, 6 dicembre 2003.
  23. ^ (ES) Rossi, Matías in actc.org.ar.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Formula Renault 3.5L[modifica | modifica sorgente]

Formula Renault 2.0L[modifica | modifica sorgente]

Europa
America
Asia

Formula Renault 1.6L[modifica | modifica sorgente]

Europa
America

Altre Formula Renault[modifica | modifica sorgente]

Europa
America
Asia

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

automobilismo Portale Automobilismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobilismo