Teresa del Portogallo (1157-1218)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Re del Portogallo
della Casa di Borgogna
PortugueseFlag1143.svg

Alfonso I
Sancho I
Alfonso II
Sancho II
Alfonso III
Dionigi
Alfonso IV
Pietro
Ferdinando
Beatrice
Modifica

Teresa Alfonso, Teresa anche in spagnolo, in asturiano, in aragonese, in portoghese, galiziano, in catalano e in basco (1157Furnes, 6 maggio 1218), fu una principessa portoghese, contessa delle Fiandre e duchessa di Borgogna.

Origine[1][2][3][modifica | modifica sorgente]

Era la settima figlia del re del Portogallo Alfonso I e della principessa Mafalda di Savoia (1125-1158), figlia secondogenita del conte di Savoia Amedeo III e di Mafalda d'Albon.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Il cronista, Rodrigo Jimenez de Rada, nel suo De Rebus Hispaniæ la elenca tra i figli di Alfonso I il Conquistatore e Mafalda di Savoia chiamandola Tarasia, che divenne contessa delle Fiandre e non diede eredi al marito[1].

Tra il 1173 e il 1174, dopo la morte della sorella maggiore, Mafalda del Portogallo, assunse il nome di Mafalda, che poi nelle Fiandre fu convertito in Matilde[1].

Secondo le Cronache Lusitane[4], nell'agosto del 1183 Teresa venne data in sposa a Filippo I, conte delle Fiandre dal 1157[1].

Nel 1191 Filippo morì di peste mentre prendeva parte alla Terza crociata. Dall'unione con Teresa, durata otto anni, non era nato alcun erede cosicché la contea passò alla sorella di Filippo, Margherita di Alsazia, a cui successe dopo tre anni il di lei figlio, Baldovino.
Teresa divenuta Matilde delle Fiandre si adoperò per fare rientrare il corpo del marito dalla Terra Santa, onde poterlo tumulare nell'Abbazia di Clairvaux, nell'Aube[1].
Rimasta vedova, ricevette la porzione di contea che spettava alla vedova, sulla costa meridionale delle Fiandre[1].
Governò le sue proprietà, ma fu eccessivamente esosa e l'aumento delle tasse da lei stabilito, provocò ribellioni a Furnes e al castello di Bourbourg[1].

A 36 anni Teresa/Matilde venne destinata a sposarsi di nuovo: nel 1193 si unì in matrimonio con il duca di Borgogna Oddone III (1166-1218). Forse perché anche avanti negli anni non riuscì a mettere al mondo dei figli e, nel 1195[1], venne pertanto ripudiata dal marito, il quale nel 1199 si risposò con Alice di Vergy.

Secondo le cronache fiamminghe, Teresa/Matilde si interessò e riuscì ad organizzare, nel 1212, il matrimonio del nipote, Ferdinando del Portogallo (1188-1233) con la sua pronipote acquisita, la contessa delle Fiandre, Giovanna, figlia maggiore dell'imperatore di Costantinopoli, Baldovino I di Costantinopoli[1].

Secondo le cronache di Alberico delle Tre Fontane Teresa/Matilde morì il 6 maggio 1218, a seguito di un banale incidente: la carrozza su cui viaggiava cadde accidentalmente nella palude, vicino alla cittadina di Furnes[1].

Figli[5][6][7][8][modifica | modifica sorgente]

Teresa/Matilde non ebbe figli da nessuno dei due mariti.

Teresa/Matilde fu tumulata accanto al suo primo marito, Filippo I nell'Abbazia di Clairvaux, nell'Aube[1].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f g h i j k (EN) Portogallo
  2. ^ (EN) Capetingi del Portogallo
  3. ^ (DE) Alfonso I del Portogallo genealogie mittelalter
  4. ^ Le Cronache Lusitane è una cronaca della Storia del Portogallo che inizia dalle prime migrazioni dei Visigoti (datate 311), sino al regno di Alfonso I (1139-1185)
  5. ^ (EN) Fiandre
  6. ^ (EN) Casa di Lorena
  7. ^ (EN) Ducato di Borgogna
  8. ^ (EN) Capetingi di Borgogna

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Contessa delle Fiandre Successore Blason comte-des-Flandres.svg
Elisabetta di Vermandois 1183 - 1191 Margherita di Alsazia
Predecessore Duchessa di Borgogna Successore Blason Ducs Bourgogne (ancien).svg
Béatrice di Albon 11931195 Alice di Vergy