Nazionale Under-16 di calcio dell'Italia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Italia Italia Under-16
Stemma
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Sport Football pictogram.svg Calcio
Federazione FIGC
Soprannome Azzurrini
Selezionatore Bruno Tedino
Esordio internazionale
Italia Italia 5-0 Malta Malta
8 aprile 1981
Migliore vittoria
Italia Italia 11-0 Andorra Andorra
5 marzo 1998
Peggiore sconfitta
Italia Italia 0-4 Francia Francia
1º novembre 2008

La Nazionale italiana Under-16 è, nella gerarchia delle Nazionali giovanili italiane, precedente alla Nazionale Under-17.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Questa selezione ha debuttato l'8 aprile 1981 vincendo per 5-0 contro i coetanei di Malta. L'anno successivo ha partecipato ai primi campionati europei di categoria sconfiggendo in semifinale la Finlandia ai rigori ed in finale la Germania Ovest per 1-0. Cinque anni dopo gli azzurri si sono aggiudicati di nuovo il torneo, ma il titolo fu poi ritirato dalla FIFA per irregolarità nella documentazione presentata per Roberto Secci.[1] Il titolo del 1982 rimarrà quindi l'unico, seguiranno infatti, nelle successive 18 edizioni, solo tre secondi posti (1986, 1993 e 1998), un terzo posto (1992) e due eliminazioni ai quarti (1984 e 2001).

Dal 2001 il campionato europeo under-16 è stato sostituito dal Campionato europeo di calcio Under-17, e da allora la selezione ha disputato solo amichevoli e tornei minori, come il Torneo Internazionale Europa Unita, vinto nel 2004, nel 2005 e nel 2007, il Torneo internazionale di Montaigu, il Torneo Bannikov ed il Torneo Under 16 di Val De Marne.

La squadra[modifica | modifica wikitesto]

L'attuale selezionatore della nazionale Under-16 è Bruno Tedino[2].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Gold MedGames.svg 1982, 1987
Silver MedGames.svg 1986, 1993, 1998
Bronze MedGames.svg 1992

Rosa attuale[modifica | modifica wikitesto]

Lista dei 20 giocatori convocati per il UEFA Tournment Development U16 del 13 e 16 aprile 2013.[3]

N. Pos. Giocatore Data nascita (età) Pres. Gol Squadra
P Pierluigi Scagno
Italia Milan Milan
P Alex Meret
Italia Udinese Udinese
P Andrea Zaccagno
Italia Padova Padova
D Francesco Bordi
Italia Milan Milan
D Matteo Colombini
Italia Inter Inter
D Mauro Coppolaro
Italia Reggina Reggina
D Francesco Ivan De Santis
Italia Milan Milan
D Mattia Malvestiti
Italia Atalanta Atalanta
D Giorgio Palumbo
Italia Napoli Napoli
Veniamin Vladimir Popsoi
Italia Pescara Pescara
C Guidici Pier Filippo Italia Varese Varese
C Saulo Brambilla
Italia Inter Inter
C Tusher Mohammed
Italia Juventus Juventus
C Melkamu Taufer
Italia Inter Inter
C Pasquale Mautone
Italia Juventus Juventus
A Mariano Pio Pietropaolo
Italia Juventus Juventus
A Mattia Pozzi
Italia Napoli Napoli
A Vincenzo Savarese
Italia Napoli Napoli
A Valerio Trani
Italia Roma Roma
A Tiziano Tulissi
Italia Atalanta Atalanta
A Antonio Frezza
Italia Milan Milan (prestito a Calcio Casalnuovo)
A Andrea Crudo
Italia Milan Milan

Statistiche partite[modifica | modifica wikitesto]

Questa è la statistica di tutte le partite ufficiali giocate dalla nazionale di calcio dell'Italia fino al 21 giugno 2010.[4]

Competizione Partite Vittorie Pareggi Sconfitte Gol fatti Gol subiti Dif. reti
In casa 172 105 41 25 333 155 +178
Fuori casa 100 33 20 47 135 129 +6
Totale 272 138 61 72 468 284 +184

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Rsssf.com, European U-16 Championship 1987
  2. ^ :::::::::::::::Federazione::Italiana::Giuoco::Calcio::::::::::::::::::
  3. ^ CONVOCAZIONI - Italia Under 16 - UEFA Tournament Development (13-16 aprile) ~ Generazione di Talenti
  4. ^ Nazionale Italiana Calcio

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio