Campionato europeo di calcio Under-17 2012

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionato europeo Under-17 2012
Competizione Campionato europeo di calcio Under-17
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 11ª
Date 4 maggio 2012 - 16 maggio 2012
Luogo Slovenia Slovenia
(4 città)
Partecipanti 8 (52 alle qualificazioni)
Impianto/i 4 stadi
Risultati
Vincitore Paesi Bassi Paesi Bassi
(2º titolo)
Secondo Germania Germania
Statistiche
Miglior marcatore Germania Max Meyer (3 goal)
Incontri disputati 15
Gol segnati 28 (1,87 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2011 2013 Right arrow.svg

Il Campionato europeo di calcio Under-17 2012 è stata l'11ª edizione del torneo organizzato dalla UEFA. La fase finale si è giocata in Slovenia dal 4 al 16 maggio 2012. L'Olanda ha vinto il titolo per la seconda volta consecutiva. Al torneo potevano partecipare solo i giocatori nati dopo il 1º gennaio 1995.

Qualificazioni[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Campionato europeo di calcio Under-17 2012 - Qualificazioni.

Il primo turno di qualificazione si è disputato tra il 21 settembre e il 2 novembre 2011: 52 rappresentative sono state divise in 13 gironi di 4 squadre. Hanno ottenuto l'accesso alla seconda fase le prime due di ogni girone più le due migliori terze, calcolate escludendo il risultato della partita contro l'ultima classificata del proprio girone.
Nel Turno Elite, le 28 squadre rimaste sono state divise in sette gironi, le cui vincenti si sono qualificate per la fase finale del torneo.

Squadre qualificate[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Convocazioni per il campionato europeo di calcio Under-17 2012.

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

squadra P.ti G V N P GF GS DR
Germania Germania 9 3 3 0 0 5 0 +5
Georgia Georgia 4 3 3 1 1 2 2 0
Francia Francia 2 3 0 2 1 3 6 -3
Islanda Islanda 1 3 0 1 2 2 3 -2
Lubiana
4 maggio 2012, ore 18:30 UTC+2
Georgia Georgia 0 – 1
referto
Germania Germania Stadio Stožice
Arbitro Slovacchia Ivan Kružliak

Domžale
4 maggio 2012, ore 20:30 UTC+2
Francia Francia 2 – 2
referto
Islanda Islanda Stadio Domžale
Arbitro Malta Alan Mario Sant

Domžale
7 maggio 2012, ore 17:30 UTC+2
Francia Francia 1 – 1
referto
Georgia Georgia Stadio Domžale
Arbitro Austria Harald Lechner

Lubiana
7 maggio 2012, ore 20:30 UTC+2
Islanda Islanda 0 – 1
referto
Germania Germania Stadio Stožice
Arbitro Bosnia ed Erzegovina Emir Alecković

Lubiana
10 maggio 2012, ore 19:30 UTC+2
Germania Germania 3 – 0
referto
Francia Francia Stadio Stožice
Arbitro Romania Marius Avram

Domžale
10 maggio 2012, ore 19:30 UTC+2
Islanda Islanda 0 – 1
referto
Georgia Georgia Stadio Domžale
Arbitro Finlandia Mattias Gestranius

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

squadra P.ti G V N P GF GS DR
Paesi Bassi Paesi Bassi 5 3 1 2 0 3 1 +2
Polonia Polonia 5 3 1 2 0 2 1 +1
Belgio Belgio 4 3 1 1 1 3 2 +1
Slovenia Slovenia 1 3 0 1 3 3 7 -4
Lendava
4 maggio 2012, ore 14:00 UTC+2
Polonia Polonia 1 – 0
referto
Belgio Belgio Lendava Sports Park
Arbitro Finlandia Mattias Gestranius

Maribor
4 maggio 2012, ore 20:15 UTC+2
Slovenia Slovenia 1 – 3
referto
Paesi Bassi Paesi Bassi Stadion Ljudski vrt
Arbitro Romania Marius Avram

Maribor
7 maggio 2012, ore 17:00 UTC+2
Paesi Bassi Paesi Bassi 0 – 0
referto
Belgio Belgio Stadion Ljudski vrt
Arbitro Slovacchia Ivan Kružliak

Lendava
7 maggio 2011, ore 20:15 UTC+2
Slovenia Slovenia 1 – 1
referto
Polonia Polonia Lendava Sports Park
Arbitro Malta Alan Mario Sant

Lendava
10 maggio 2012, ore 17:30 UTC+2
Paesi Bassi Paesi Bassi 0 – 0
referto
Polonia Polonia Lendava Sports Park
Arbitro Bosnia ed Erzegovina Emir Alecković

Maribor
10 maggio 2012, ore 17:30 UTC+2
Belgio Belgio 3 – 1
referto
Slovenia Slovenia Stadion Ljudski vrt
Arbitro Austria Harald Lechner

Fase finale[modifica | modifica wikitesto]

  Semifinali Finale
           
 Germania Germania 1  
 Polonia Polonia 0  
     Germania Germania 1 (4)
   Paesi Bassi Paesi Bassi (d.c.r.) 1 (5)
 Paesi Bassi Paesi Bassi 2
 Georgia Georgia 0  

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Lubiana
13 maggio 2012, ore 17:30 UTC+2
Germania Germania 1 – 0
referto
Polonia Polonia Stadio Stožice
Arbitro Bosnia ed Erzegovina Emir Alecković

Lubiana
13 maggio 2012, ore 20:30 UTC+2
Paesi Bassi Paesi Bassi 2 – 0
referto
Georgia Georgia Stadio Stožice
Arbitro Romania Marius Avram

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Lubiana
16 maggio 2012, ore 18:00 UTC+2
Germania Germania 1 – 1
(d.t.s.)
referto
Paesi Bassi Paesi Bassi Stadio Stožice
Arbitro Slovacchia Ivan Kružliak

Campione[modifica | modifica wikitesto]

Campione d'Europa Under-17 2012

Flag of the Netherlands.svg

OLANDA
(2º titolo)


Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
3 Germania Max Meyer Germania
2 Germania Leon Goretzka Germania
1 Belgio Tuur Dierckx Belgio
1 Belgio Pieter Gerkens Belgio
1 Belgio Siebe Schrijvers Belgio
1 Francia Mohamed Chemlal Francia
1 Francia Thomas Lemar Francia
1 Francia Anthony Martial Francia
1 Georgia Chiaber Chechelasvili Georgia
1 Georgia Dato Dartsimelia Georgia
1 Germania Max Dittgen Germania
1 Germania Marc Stendera Germania
1 Islanda Gunnlaugur Birgisson Islanda
1 Islanda Hjörtur Hermannsson Islanda
1 Paesi Bassi Elton Acolatse Olanda
1 Paesi Bassi Nathan Aké Olanda
1 Paesi Bassi Thorn Haye Olanda
1 Paesi Bassi Jorrit Hendrix Olanda
1 Paesi Bassi Jeroen Lumu Olanda
1 Paesi Bassi Rai Vloet Olanda
1 Polonia Vincent Rabiega Polonia
1 Polonia Mariusz Stępiński Polonia
1 Slovenia Bian Paul Šauperl Slovenia
1 Slovenia Petar Stojanović Slovenia
1 Slovenia Luka Zahovič Slovenia

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio