Mercedes-Benz W639

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mercedes-Benz W639
Mercedes Viano 2.2 Trend (W639) front 20100630.jpg
Una Mercedes-Benz Viano
Descrizione generale
Costruttore Germania  Mercedes-Benz
Tipo principale Monovolume
Altre versioni furgone
Produzione dal 2003
Sostituisce la Mercedes-Benz W638
Sostituita da Mercedes-Benz W447
Euro NCAP 4 stelle
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4.748-5.223 mm
Larghezza 1.901 mm
Altezza 1.939-1.942 mm
Passo 3.200-3.430 mm
Massa 1.790-2.190 kg
Altro
Assemblaggio Vitoria (E)
Auto simili Viano:
Chrysler Voyager
Citroën C8
Fiat Ulysse
Ford Galaxy
Lancia Phedra
Honda Odissey
Peugeot 807
Renault Espace
Seat Alhambra
Toyota Previa
Volkswagen Sharan
Vito:
Citroën Jumpy
Fiat Scudo
Hyundai H-1
Kia Pregio
Nissan Primastar
Opel Vivaro
Peugeot Expert
Renault Trafic
Toyota Hiace
VW Transporter T5
Mercedes Viano 2.2 Trend (W639) rear 20100630.jpg
Vista posteriore di un Viano

La sigla W639 è la sigla di progetto con cui vengono identificati due modelli Mercedes-Benz nati nel 2003 dallo stesso progetto: questi modelli sono la monovolume di grossa taglia nota come Viano ed il furgone noto con il nome di Vito, qui alla sua seconda generazione. La produzione di questa famiglia di modelli si è protratta a lungo, fino alla fine del 2013.

Profilo e caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Esattamente come accadde anni a metà degli anni novanta con la serie W638 che diede origine a due vetture simili, ma dalla differente destinazione, così anche la serie W639 destinata a prenderne il posto, ha dato origine a due modelli, molto simili tra loro, ma destinati a due diversi bacini di utenza. La precedente Classe V della serie W638 venne sostituita nel 2003 dalla monovolume nota come Viano, mentre la versione furgonata da essa derivata mantenne il nome di Vito, che perciò nel 2003 arrivò alla sua seconda generazione.
L'intera serie W639 rispecchia maggiormente lo spirito della Casa tedesca, sebbene i modelli siano assemblati ancora una volta nello stabilimento spagnolo di Vitoria, dal cui nome deriva la denominazione del furgone Vito. Sia il Viano che il nuovo Vito, infatti, sono molto più eleganti già ad un'occhiata esterna, sono più grandi e larghi, più completi come dotazione, e disponibili tra l'altro in diverse configurazioni, date dalla disponibilità di due misure di passo, di almeno quattro tipi di carrozzeria e persino di trazione (posteriore o integrale).

Varianti e dotazioni[modifica | modifica sorgente]

Le configurazioni di carrozzeria erano, come si diceva, almeno quattro:

  • normale, con sbalzo posteriore ridotto;
  • Long, con sbalzo posteriore allungato;
  • Extra Long, con passo lungo e sbalzo posteriore allungato;
  • Mixto (solo per il Vito), con spazio per 6 persone e zona posteriore riservata al carico di merci.

Tutte le configurazioni di carrozzeria possono essere configurate in varianti da 6 a 9 posti

Motori e meccanica[modifica | modifica sorgente]

I motori previsti nel 2003, al lancio della gamma W639, erano gli stessi sia per Viano che per Vito, ed erano i seguenti:

Due le varianti di cambio previste: le versioni a gasolio montano un cambio manuale a 6 marce, mentre quelle a benzina e quelle con trazione integrale 4-Matic montano un cambio automatico a 5 rapporti. A proposito della trazione 4-Matic, essa si avvale anche del cosiddetto 4TS, un dispositivo di gestione elettronica della trazione al posto del classico differenziale. Tale dispositivo distribuisce la coppia motrice sui due assali, fino ad un massimo del 35% sull'asse anteriore e del 65% su quello posteriore. Ciò consente di affrontare con efficacia le strade con scarsa aderenza, ma a corredo di ciò sono presenti anche vari dispositivi, come l'ABS, l'ESP, l'assistente alla frenata d'emergenza, il ripartitore elettronico di frenata e l'antislittamento (ASR).

Evoluzione[modifica | modifica sorgente]

Nel 2004 il V6 3.2 da 218 CV venne rimpiazzato dal 3.7 da 231 CV, un motore leggermente più potente, ma assai più generoso di coppia rispetto alla già prestante unità motrice utilizzata fino a quel momento. Rimase invece in listino il 3.2 da 190 CV.
Nel 2006, invece, vi furono diverse novità sul fronte diesel: il 2.1 turbodiesel di base venne portato da 88 a 95 CV. Quello di livello intermedio vide invece la sua potenza salire da 109 a 115 CV, mentre una new entry era costituita dal 3 litri turbodiesel OM642 da 204 CV.

Nel 2007, venne introdotto il 3.5 M272 da 258 CV, più moderno, leggermente più basso di cilindrata, ma dalle maggiori prestazioni. Questo motore andò a sostituire il precedente 3.7 litri solo nella gamma Viano, mentre il Vito continuò ancora per un anno ad utilizzare il vecchio motore.
Nel 2008, infatti, anche la versione furgonata ricevette il 3.5 litri da 258 CV. Nello stesso anno il 3.2 da 190 CV venne tolto dai listini.

Nel settembre del 2010, c'è stato un aggiornamento, che esteticamente è maggiormente visibile nel frontale, il quale adotta fari di diverso disegno ed un nuovo paraurti. Meccanicamente, vengono tolti di produzione il 2.1 litri da 95 CV ed il 3 litri da 204 CV, mentre quello da 115 CV viene portato a 136 CV, che rimane nella gamma assieme al 2.1 turbodiesel da 150 CV ed al 3.5 litri a benzina da 258 CV. La gamma risulterà a questo punto composta da tre versioni.

La produzione della gamma W639 cessa alla fine del 2013, anche se gli ultimissimi esemplari vengono consegnati all'inizio dell'anno seguente, quando viene presentata la serie W447, che sostituirà la W639 e che sancirà il ritorno alla vecchia denominazione Classe V.

Riepilogo caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Di seguito vengono riepilogate le caratteristiche delle versioni previste per la gamma W639:

Un Mercedes-Benz Vito W639
Un Viano dopo il restyling del 2010
Modello Motore Cilindrata
cm³
Potenza
CV/rpm
Coppia
Nm/rpm
Velocità
max
Acceler.
0–100 km/h
Consumo
(l/100 km)
Anni di
produzione
Versioni a benzina
Viano 3.0 M112E32 red.
(112.951 red.)
3199 190/5600 270/2750 180 9"6 12.5 2003-08
Vito 119
Viano 3.2 M112E32
(112.951)
218/5600 305/2800 195 8"2 12.6 2003-04
Vito 122
Viano 3.5 M112E37
(112.976)
3724 231/5700 - 200 8"0 - 2004-07
M272E35 3498 258/5900 340/
2500-5000
204 - 12.6 2007-14
Vito 123 M112E37
(112.976)
3724 231/5700 - 200 8"0 - 2004-07
M272E35 3498 258/5900 340/
2500-5000
204 - 12.6 2007-14
Versioni diesel
Vito 109 CDI OM646DE22LA red.
(646.983 red.)
2148 88 - - - - 2003-06
OM646DE22LA
(646.983)
95 - - - - 2006-10
Vito 110 CDI OM651DE22LA red. 2143 95/3800 250/
1400-2400
- - 8.4 2010-14
Viano 2.0 CDI OM646DE22LA
(646.982 red.)
2148 109/3800 270/1600 157 16"2 9 2003-06
116/3800 290/
1600-2600
163 8.2 2006-10
Vito 111 CDI 109/3800 270/1600 157 9 2003-06
116/3800 290/
1600-2600
163 8.2 2006-10
Viano 2.2 CDI OM646DE22LA
(646.982)
150/3800 3300/
1800-2400
179 13" 8.7 2003-10
Vito 115 CDI
Viano 2.2 CDI 4MATIC OM651DE22LA 2143 163/3800 360/
1600-2400
188 12"1 7.7 2010-14
Vito 116 CDI - - 7.7-8.8 2010-14
Viano 3.0 CDI OM642DE30LA
(642.990)
2987 204/3800 440/
1600-2400
197 9"2 9.2 2006-10
Vito 120 CDI

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili