Motori Mercedes-Benz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

In questa pagina si vuole fornire una panoramica d'insieme dei principali motori prodotti nel corso di vari decenni dalla Casa automobilistica tedesca Mercedes-Benz.

Gamma motoristica[modifica | modifica wikitesto]

La gamma motoristica Mercedes-Benz è assai variegata: i motori costruiti dalla Casa di Stoccarda variano da 3 fino a 12 cilindri, con architetture motoristiche a cilindri in linea o a V.
Le sedi di produzione attuali dei moderni motori Mercedes-Benz sono situate a Bad Cannstatt ed Untertürkheim, entrambe nei pressi di Stoccarda, ed a Berlino, dove vengono assemblati i motori V12. Le prime due località citate, invece, producono rispettivamente motori V6 e V8 nella prima e motori a 4 cilindri in linea nella seconda.

Motori automobilistici Mercedes-Benz[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito verrà presentata una carrellata motoristica dei principali motori Mercedes-Benz per autovetture, suddivisi per architettura motoristica, dalla più semplice alla più sofisticata. Tali motori sono stati spesso utilizzati anche nei furgoni prodotti dalla Casa di Stoccarda ed in alcuni rari casi, anche nei più pesanti autocarri della Unimog. Tra questi motori ve ne sono alcuni non prodotti dalla Casa tedesca, ma dalla giapponese Mitsubishi, che all'epoca della DaimlerChrysler condivideva motori e pianali con il colosso americano e con quello tedesco.

Motori a 3 cilindri[modifica | modifica wikitesto]

Tricilindrici a benzina[modifica | modifica wikitesto]

  • M160, 0.6-0.8 litri (1998-2007).

Tricilindrici diesel[modifica | modifica wikitesto]

  • OM660, 0.8 litri (dal 1999);
  • OM639, 1.5 litri (2004-2006).

Motori a 4 cilindri[modifica | modifica wikitesto]

Benzina[modifica | modifica wikitesto]

  • M23, 1.3 litri (1933-1936);
  • M30, 1.5 litri (1934-1939);
  • M136, 1.7-1.8 litri (1936-1957);
  • M121, 1.9-2.0 litri (1955-1968);
  • M115, 2.0-2.3 litri (1968-1980);
  • M102, 1.8-2.3 litri (1980-1993);
  • M111, 1.8-2.3 litri (1992-2002);
  • M166, 1.4-2.1 litri (1997-2004);
  • M271, 1.8 litri (2001-2013);
  • M266, 1.5-2.0 litri (2005-2012);
  • M200, 1.2 litri (dal 2012);
  • M270, 1.6-2.0 litri (dal 2011);
  • M274, 1.6-2.0 litri (dal 2012).

Diesel[modifica | modifica wikitesto]

  • OM138, 2.6 litri (1935-1940);
  • OM636, 1.7-1.8 litri (1949-1961);
  • OM621, 1.9-2.0 litri (1958-1968);
  • OM615/616, 2.0-2.4 litri (1968-1985);
  • OM601, 2.0-2.3 litri (1983-1995);
  • OM604, 2.2 litri (1995-1998);
  • OM668, 1.7 litri (1998-2005);
  • OM611/646, 2.2 litri (1998-2011);
  • OM640, 2.0 litri (2004-2012);
  • OM651, 1.8-2.1 litri (dal 2008);
  • OM607, 1.5 litri (dal 2012);
  • OM626, 1.6 litri (dal 2014).

Motori a 5 cilindri[modifica | modifica wikitesto]

I motori Mercedes-Benz a 5 cilindri sono solo a gasolio

  • OM617, 3 litri (1974-85);
  • OM602, 2.5-2.9 litri (1983-2001);
  • OM605, 2.5 litri (1993-2000);
  • OM612/647, 2.7 litri (1999-2006).

Motori a 6 cilindri in linea[modifica | modifica wikitesto]

Benzina[modifica | modifica wikitesto]

  • M836, 4 litri (1924-1929);
  • M9456, 6.3 litri (1924-29);
  • M02, 2 litri (1926-1933);
  • M03, 3 litri (1926-1927);
  • M04, 3.0-3.1 litri (1927-1928);
  • M09, 3.4 litri (1928-29);
  • M06, 6.8-7.1 litri (1928-1934);
  • M10, 3.5 litri (1929-33);
  • M11, 2.6 litri (1929-35);
  • M15, 1.7 litri (1931-1936);
  • M18, 2.9 litri (1933-1937);
  • M21, 2 litri (1933-1936);
  • M143, 2.2 litri (1936-1941);
  • M142, 3.2 litri (1937-1942);
  • M153, 2.3 litri (1939-1943);
  • M180, 2.2-2.3 litri (1951-1976);
  • M186, 3 litri (1951-1957);
  • M188, 3 litri (1951-1955);
  • M198, 3 litri (1954-1963);
  • M199, 3 litri (1955-58);
  • M189, 3 litri (1957-67);
  • M127, 2.3 litri (1958-1970);
  • M129, 2.5 litri (1965-1968);
  • M108, 2.5 litri (1965-1969);
  • M130, 2.8 litri (1967-1972);
  • M114, 2.5 litri (1968-1976);
  • M110, 2.8 litri (1972-1986);
  • M123, 2.5 litri (1976-1984);
  • M103, 2.6-3.0 litri (1986-1993);
  • M104, 2.8-3.6 litri (1990-1997).

Diesel[modifica | modifica wikitesto]

Motori V6[modifica | modifica wikitesto]

V6 a benzina[modifica | modifica wikitesto]

  • M112, 2.4-3.7 litri (1997-2004);
  • M272, 2.5-3.5 litri (2004-2013);
  • M276, 3.5 litri (dal 2010).

V6 a gasolio[modifica | modifica wikitesto]

  • OM642, 3.0 litri (dal 2005).

Motori a 8 cilindri in linea[modifica | modifica wikitesto]

La Mercedes-Benz ha costruito in passato, quando ancora si usavano, anche motori ad 8 cilindri in linea di cilindrate comprese tra 3.8 e ben 7.7 litri. Tutti questi motori erano a benzina ed erano destinati ai modelli di gran lusso prodotti negli anni Venti e Trenta. Tra questi motori i principali sono:

  • M08, 4.6-5.0 litri (1928-1939);
  • M07, 7.7 litri (1930-1938);
  • M19, 3.8 litri (1932-1933);
  • M22, 3.8-4.0 litri (1933-34);
  • M150, 7.7 litri (1938-1943);
  • M22, 3.8 litri (1933-1934);
  • M24, 5.0-5.4 litri (1934-1944).

Motori V8[modifica | modifica wikitesto]

Benzina[modifica | modifica wikitesto]

  • M100, 6.3-6.9 litri (1963-1980);
  • M116, 3.5-4.2 litri (1968-1991);
  • M117, 4.5-5.6 litri (1971-91);
  • M119, 4.2-5.0 litri (1990-1999);
  • M113, 4.3-5.4 litri (1997-2009);
  • M155, 5.4 litri (2004-2011);
  • M273, 4.7-5.5 litri (2006-2013);
  • M156, 6.2 litri (2006-2013);
  • M278, 4.7 litri (dal 2010);
  • M157, 5.5 litri biturbo (dal 2010);
  • M152, 5.5 litri (dal 2011);
  • M177/M178, 4 litri (dal 2014).

Diesel[modifica | modifica wikitesto]

Motori V12[modifica | modifica wikitesto]

I V12 Mercedes-Benz per uso automobilistico sono tutti a benzina.

  • M148, 6 litri (1941-1942);
  • M120/M297, 6.0-7.3 litri (1992-2010);
  • M137, 5.8-6.3 litri (1999-2002);
  • M275, 5.5-6 litri (2002-2013);
  • M158, 6 litri (dal 2011).

Motori prodotti da altre Case per Mercedes-Benz[modifica | modifica wikitesto]

È stata essenzialmente la giapponese Mitsubishi (sebbene con la collaborazione della DaimlerChrysler) a produrre i pochi motori utilizzati per alcuni modelli della Casa tedesca, o meglio, per un marchio ad essa appartenente, vale a dire la Smart. Questi motori sono:

In questo elenco, viene riportato il periodo di applicazione di tali motori da parte della DaimlerChrysler, ma tutti questi motori conoscono o hanno conosciuto un ciclo vitale molto più vasto, con applicazioni da parte della Casa giapponese in altri suoi modelli prodotti in altri periodi.
Non meno importante, però, è anche un più recente motore, rivisitato ed utilizzato da Mercedes-Benz, ma costruito di fatto dalla Renault, con cui la Casa tedesca è in joint-venture a partire dall'inizio del 2010. Introdotto nel 2012 e già menzionato anche in precedenza, il motore OM607 è un motore da 1.5 litri di cilindrata direttamente derivato dai motori K9K di normale utilizzo presso diversi modelli Renault e Nissan.

Motori Mercedes-Benz per autocarri pesanti[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito verrà mostrata una carrellata di motori Mercedes-Benz utilizzati per autocarri da trasporto pesante.

Motori a benzina[modifica | modifica wikitesto]

Motori a 6 cilindri in linea[modifica | modifica wikitesto]

  • M09, 3.7 litri (1929-1935).

Motori Diesel[modifica | modifica wikitesto]

Motori a 4 cilindri[modifica | modifica wikitesto]

Motori a 6 cilindri in linea[modifica | modifica wikitesto]

Motori V8[modifica | modifica wikitesto]

Motori V10[modifica | modifica wikitesto]

Motori V12[modifica | modifica wikitesto]

Altri motori Mercedes-Benz[modifica | modifica wikitesto]

Vi sono stati altri motori Mercedes-Benz, dotati di caratteristiche particolari.

Innanzitutto vanno ricordati quelli che possiedono un'alimentazione alternativa a gas. La maggior parte di essi hanno cilindrate molto elevate e sono riservati ad autocarri per trasporto pesante o ad autobus. Eccone di seguito una panoramica.

Motori per autovetture[modifica | modifica wikitesto]

Motori per trasporto pesante[modifica | modifica wikitesto]

Rotativo Wankel[modifica | modifica wikitesto]

In secondo luogo va ricordato un tipo di motore ancora più particolare, in quanto si tratta dell'unico caso di motore Wankel finora utilizzato dalla Casa tedesca, sebbene destinato solo ad un prototipo. Tale motore ha la sigla M950F ed è stato prodotto tra il 1969 ed il 1970 in due versioni (trirotore e quadrirotore), da 1.8 e 2.4 litri di cilindrata.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]