Mercedes-Benz M273

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La sigla Mercedes-Benz M273 indica una piccola famiglia di motori a scoppio prodotto dal 2006 al 2013 dalla Casa tedesca Mercedes-Benz.

Caratteristiche e versioni[modifica | modifica wikitesto]

Tra le varie applicazioni dei motori M273, vi è la prestante CL500 C216

Questa piccola famiglia di motori va a sostituire la precedente famiglia di motori M113, della quale riprende l'architettura generale di tipo V8 e la struttura in lega di alluminio. In sostanza, la famiglia di motori M273 è composta da due motori, entrambi nati dall'evoluzione dei motori M113. Tra le novità introdotte dai motori M273, va ricordato il ritorno alla distribuzione a quattro valvole per cilindro (nei motori M113 erano tre) ed un nuovo sistema di raffreddamento del motore, sistema gestito elettronicamente che permette l'eliminazione del termostato.
Nel suo insieme, ogni motore M273 risulta relativamente compatto e leggero: ogni unità motrice pesa circa 187 kg.
In generale, le caratteristiche dei motori M273 sono le seguenti:

  • architettura di tipo V8;
  • angolo di 90° tra le due bancate;
  • basamento, monoblocco e testate in lega di alluminio;
  • canne cilindri in lega Silitec di alluminio-silicio;
  • testate a 4 valvole per cilindro;
  • distribuzione a doppio asse a camme in testa per bancata;
  • fasatura variabile continua lato aspirazione e scarico;
  • asse a camme lato aspirazione mosso da catena;
  • asse a camme lato scarico mosso da ingranaggi;
  • collettori di aspirazione a lunghezza variabile realizzati in lega di silicio-magnesio;
  • alimentazione ad iniezione elettronica sequenziale;
  • rapporto di compressione pari a 10.7:1;
  • biella in acciaio forgiato;
  • albero a gomiti su cinque supporti di banco.

A partire dall'autunno 2010, questi motori vengono gradualmente sostituiti dal nuovo motore M278, decisamente più evoluto.

Caratteristiche ed applicazioni[modifica | modifica wikitesto]

Esistono due versioni appartenenti alla famiglia dei motori M273. Di seguito ne vengono riportate le caratteristiche e le applicazioni. Come si potrà notare, il motore di cilindrata maggiore è identificato dalla sigla 500, convenzione uniforme per quasi tutti i mercati, tranne che in quello statunitense, dove viene utilizzata invece la sigla 550:

Versione Codice interno Alesaggiox
corsa (mm)
Cilindrata
cm3
Potenza
CV/rpm
Coppia
Nm/rpm
Applicazioni Anni di
produzione
M273KE46 273.922 92.9x86 4663 340/6000 460/
2700-5000
Mercedes-Benz S450 W221 2006-10
273.923 Mercedes-Benz GL450 4Matic X164 2006-12
273.924 Mercedes-Benz S450 4Matic W221 2006-10
M273KE55 273.960 98x90.5 5461 388/6000 530/
2800-4800
Mercedes-Benz E500 W211 2006-09
Mercedes-Benz E500 W212 2009-11
Mercedes-Benz CLS500 C219 2006-10
273.961 Mercedes-Benz S500 W221 2005-11
273.962 Mercedes-Benz E500 4Matic W212 2009-11
273.963 Mercedes-Benz ML500 W164 2008-11
Mercedes-Benz GL500 X164 2006-12
Mercedes-Benz R500 W251 2007-13
273.965 Mercedes-Benz SL500 R230 2006-11
273.967 Mercedes-Benz CLK500 W209 2006-10
273.968 Mercedes-Benz S500 4Matic W221 2006-10
Mercedes-Benz CL500 C216 2006-10
273.971 Mercedes-Benz E500 Coupé C207 2009-11

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]