Machoke

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
 Machoke 
Machoke
Machoke

Nome nelle varie lingue
Italiano Machoke
Giapponese ゴーリキー Gōrikī
Tedesco Maschock
Francese Machopeur
 Pokédex 
Classico 067
Johto 141
Hoenn 74
Sinnoh 41
Caratteristiche
Specie Pokémon Megaforza
Altezza 150 cm
Peso 70,5 kg
Generazione Prima
Evoluzione di Machop
Evolve in Scambio Machamp
Stato Primo Stadio
Tipo Lotta
Abilità Dentistretti
Nullodifesa
Cuordeciso
Legenda · progetto Pokémon

Machoke (in giapponese ゴーリキー Gōrikī, in tedesco Maschock, in francese Machopeur) è un Pokémon della Prima generazione di tipo Lotta. Il suo numero identificativo Pokédex è 67.

È uno dei Pokémon del capopalestra Furio. Anche Rudi, Marzia e Blue hanno posseduto esemplari di Machoke.

Significato del nome[modifica | modifica sorgente]

Il suo nome deriva dall'unione della parola spagnola macho (maschio) con il verbo inglese (to) choke (strangolare).

Il suo nome giapponese, ゴーリキー Goriky[1], deriva da 剛力 gōriki (forza erculea). Nella versione beta di Pokémon Rosso e Blu il suo nome era "Kung-Foo" (da kung-fu).[2]

Il suo nome tedesco, Maschock, potrebbe derivare dall'unione delle parole macho e Schock (urto).

Il suo nome francese, Machopeur, probabilmente deriva dall'unione delle parole macho e peur (paura).

Origine[modifica | modifica sorgente]

Machoke è basato su un culturista.

Evoluzioni[modifica | modifica sorgente]

Si evolve da Machop a livello 28 ed evolve in Machamp se scambiato.

Pokédex[modifica | modifica sorgente]

  • Rosso/Blu/VerdeFoglia/X: Il suo corpo muscoloso è così forte che usa una cintura antiforza per regolare i suoi movimenti.
  • Giallo: La cintura attorno alla vita serve a contenere la sua energia. Senza sarebbe inarrestabile.
  • Oro: Utilizza sempre il massimo della sua energia, ma questo Pokémon potente e resistente non si stanca mai.
  • Argento/SoulSilver: I muscoli del suo corpo traboccano di forza. Anche da fermo trasmette un incredibile senso di potenza.
  • Cristallo: Pokémon potente che non abbandona mai la sua zona. I muscoli si fanno più grossi ad ogni lotta.
  • RossoFuoco: Ha un fisico eccezionale, instancabile. Gli piace rendersi utile alle persone, per esempio aiutandole nei traslochi.
  • Rubino: I muscoli perfettamente tonici di Machoke possiedono la durezza dell'acciaio. Questo Pokémon è così forte, da riuscire a sollevare un lottatore di sumo con un dito.
  • Zaffiro: Machoke si allena ogni giorno con esercizi di body building, aiutando l'uomo nei lavori fisicamente pesanti. Nei giorni di riposo, si reca in campagna o in montagna per allenarsi ancora.
  • Smeraldo: Machoke indossa una cintura che serve a tenere sotto controllo la sua forza travolgente. Nessuno ha mai osato rimuoverla per paura del suo fisico possente.
  • Diamante: La sua incredibile forza può essere molto pericolosa. Indossa una cintura per tenerla sotto controllo.
  • Perla/Y: È così forte da sollevare un autocarro con una sola mano. Aiuta le persone nei lavori pesanti.
  • Platino/Nero/Bianco/Nero2/Bianco2: Sposta di buon grado carichi pesanti per rinforzarsi e gli piace dare una mano alle persone.
  • HeartGold: Utilizza sempre il massimo della sua energia, ma questo Pokémon forte e resistente non si stanca mai.

Nel videogioco[modifica | modifica sorgente]

Nei videogiochi Pokémon Rosso e Blu, Pokémon Rosso Fuoco e Verde Foglia e Pokémon Giallo Machoke è disponibile lungo la Via Vittoria. Nella versione Gialla è inoltre possibile scambiarlo per un Cubone nei pressi del Percorso 5. Nei remake dei titoli della prima generazione, Machoke è presente anche all'interno della Grotta Ignota e del Monte Brace (Mt. Ember).

In Pokémon Oro e Argento, Pokémon Cristallo e Pokémon Oro HeartGold e Argento SoulSilver è ottenibile all'interno del Monte Scodella (Mt. Mortar) e del Tunnel Roccioso (Rock Tunnel). Nella versione Cristallo il Pokémon è inoltre disponibile all'interno del Monte Argento. Nei titoli della quarta generazione è inoltre presente nella Grotta Ignota e nella Grotta Falesia.

Nei videogiochi Pokémon Diamante e Perla e Pokémon Platino è possibile catturare Machoke lungo i Percorsi 210, 211, 225 e 226 e all'interno del Monte Corona. Nei primi due titoli è inoltre ottenibile all'interno del Monte Ostile, nella Via Vittoria e nei pressi dei Percorsi 216 e 217.

In Pokémon X e Y Machoke è disponibile all'interno del Safari Amici.

Nel videogioco Pokémon Ranger alcuni Machoke sono presenti nella Fabbrica Tenebre (Dusk Factory). Si può anche catturare ad Autunnia durante una missione. Nel seguito Pokémon Ranger: Ombre su Almia è disponibile all'interno della Nave Cargo (Cargo Ship).

Similitudini con altri Pokémon[modifica | modifica sorgente]

Machoke si evolve tramite scambio, senza l'ausilio di oggetti, come i Pokémon Kadabra, Graveler ed Haunter.

Mosse[modifica | modifica sorgente]

Come la sua pre-evoluzione Machop, Machoke può apprendere numerose mosse di tipo Lotta tra cui Vendetta, Vitaltiro ed Incrocolpo. Può inoltre utilizzare gli attacchi Forza (MN 04), Spaccaroccia (MN 06) e Scalaroccia (MN 08).

Nella prima e seconda generazione Machoke era uno dei tre Pokémon in grado di imparare naturalmente Sottomissione e Vitaltiro.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

  • Punti Salute: 80 (max 364)
  • Attacco: 100 (max 328)
  • Difesa: 70 (max 261)
  • Attacco Speciale: 50 (max 218)
  • Difesa Speciale: 60 (max 240)
  • Velocità: 45 (max 207)

Nell'anime[modifica | modifica sorgente]

Machoke appare per la prima volta nel corso dell'episodio Il torneo (The Punchy Pokémon) in cui si vede il Pokémon combattere contro un Poliwrath ed un Hitmonlee.[3]

Il capopalestra Furio utilizza un Machoke in Una prova di forza (Machoke, Machoke Man).[4] Il Pokémon verrà sconfitto dal Bayleef di Ash Ketchum. Anche Danny possiede un Machoke che utilizza nel corso di Una prova di coraggio (Navel Maneuvers).[5]

Il Machoke della capopalestra Marzia viene messo knock-out dallo Staravia di Ash nell'episodio Sfida con tre possibilità! (A Triple Fighting Chance!).[6]

Altri esemplari del Pokémon sotto il controllo di un allenatore sono presenti in Rivalità (Showdown at Dark City), I lottatori (Two Hits and a Miss) e La sagra (Wobbu-palooza).[7][8][9]

Nel gioco di carte collezionabili[modifica | modifica sorgente]

Machoke appare in 13 carte di tipo Combattimento, appartenenti ad altrettanti set:[10][11]

  • Set Base
  • Team Rocket (come Dark Machoke)
  • Gym Challenge (Pokémon del capopalestra Giovanni)
  • Neo Destiny (come Light Machoke)
  • Expedition
  • Skyridge
  • EX Leggende Nascoste
  • EX La Leggenda di Mew
  • EX Power Keepers
  • Diamante & Perla
  • Fronte di Tempesta
  • Battaglie Trionfali
  • Esplosione Plasma

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Machoke da veekun
  2. ^ (EN) Pokemon Beta Names da Glitch City
  3. ^ (EN) Episode 29 - The Punchy Pokémon da Serebii.net
  4. ^ (EN) Episode 211 - Machoke, Machoke Man da Serebii.net
  5. ^ (EN) Episode 93 - Navel Maneuvers da Serebii.net
  6. ^ (EN) Episode 536 - A Triple Fighting Chance! da Serebii.net
  7. ^ (EN) Episode 42 - Showdown At Dark City da Serebii.net
  8. ^ (EN) Episode 168 - Two Hits and a Miss da Serebii.net
  9. ^ (EN) Episode 175 - Wobbu-palooza da Serebii.net
  10. ^ (EN) Machoke (TCG) da Bulbapedia
  11. ^ (EN) #067 Machoke - Cardex da Serebii.net

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) Paul J. Shinoda, Pokémon Official Nintendo Player's Guide, Nintendo Power, 1998, p. 82, ISBN 978-4-549-66914-0.
  • (EN) Nintendo Power, Pokémon Special Edition for Yellow, Red and Blue, Nintendo Power, 1999, p. 87, ASIN B000GLCWWW.
  • (EN) M. Arakawa, Pokémon Gold Version and Silver Version Complete Pokédex, Nintendo Power, 2000, p. 52, ASIN B000LZR8FO.
  • (EN) Scott Pellard, Pokémon Crystal Version, Nintendo Power, 2001, p. 109, ISBN 978-1-930206-12-0.
  • (EN) Elizabeth Hollinger, Pokémon Ruby & Sapphire: Prima's Official Strategy Guide, Prima Games, 2003, p. 98, ISBN 978-0-7615-4256-8.
  • (EN) Eric Mylonas, Pokémon Fire Red & Leaf Green: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2004, p. 108, ISBN 978-0-7615-4708-2.
  • (EN) Fletcher Black, Pokémon Emerald: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2005, p. 150, ISBN 978-0-7615-5107-2.
  • (EN) Lawrence Neves, Pokémon Diamond & Pearl Pokédex: Prima's Official Game Guide Vol. 2, Prima Games, 2007, p. 47, ISBN 978-0-7615-5635-0.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon Platinum: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2009, p. 410, ISBN 978-0-7615-6208-5.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Johto Guide & Johto Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, p. 278, ISBN 978-0-307-46803-1.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Kanto Guide & National Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, p. 232, ISBN 978-0-307-46805-5.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Pokémon Portale Pokémon: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pokémon