Entei

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo personaggio di InuYasha, vedi Entei (Inuyasha).
 Entei 
Entei
Entei

Nome nelle varie lingue
Italiano Entei
Giapponese エンテイ Entei
Tedesco Entei
Francese Entei
 Pokédex 
Classico 244
Johto 239
Hoenn 379
Caratteristiche
Specie Pokémon Vulcano
Altezza 210 cm
Peso 198 kg
Generazione Seconda
Stato Base
Tipo Fuoco
Abilità Pressione
Fuocardore
Legenda · progetto Pokémon

Entei (in giapponese エンテイ Entei, in tedesco e francese Entei) è un Pokémon della Seconda generazione di tipo Fuoco. Il suo numero identificativo Pokédex è 244.

Insieme a Raikou e Suicune forma un trio di Pokémon leggendari chiamato "bestie leggendarie" (o "cani leggendari" o "felini leggendari").[1][2][3]

Entei è il protagonista del lungometraggio Pokémon 3 - L'incantesimo degli Unown.[4] Il capopalestra Blaine e l'Asso Alberta hanno utilizzato esemplari del Pokémon rispettivamente nel manga Pokémon Adventures e nel videogioco Pokémon Smeraldo. Un Entei Shiny è inoltre presente nel film Pokémon: Il re delle illusioni Zoroark.

Il Pokémon leggendario condivide la sua specie con i Pokémon Quilava e Typhlosion ed è l'ultimo boss del videogioco Pokémon Ranger.

Significato del nome[modifica | modifica sorgente]

Il suo nome probabilmente deriva dall'unione delle parole giapponesi 炎天 enten (caldo rovente) e 皇帝 kōtei (imperatore).

Origine[modifica | modifica sorgente]

Barong

Entei è basato sul Shishi o sul Barong. Il suo aspetto ricorda quello di un mastino o di un cane di San Bernardo.

Il Pokémon presenta una corona o un kabuto.

Evoluzioni[modifica | modifica sorgente]

Questo Pokémon non possiede evoluzioni o pre-evoluzioni.

Pokédex[modifica | modifica sorgente]

  • Oro/VerdeFoglia/HeartGold: Se abbaia, fa eruttare i vulcani. Sfoga la sua incontenibile potenza correndo dappertutto.
  • Argento/SoulSilver/X: Un Pokémon che corre in lungo e in largo. Si dice che nasca ogni volta che si forma un nuovo vulcano.
  • Cristallo: Pokémon vigoroso, che corre in lungo e in largo sputando fiamme più calde del magma.
  • RossoFuoco: Ama correre in lungo e in largo. Si dice che nasca ogni volta che si forma un nuovo vulcano.
  • Rubino/Zaffiro: Entei rappresenta l'ardore del magma. Si narra che questo Pokémon sia nato dall'eruzione di un vulcano. Emette lingue di fuoco così violente da incenerire tutto ciò che lambiscono.
  • Smeraldo: Entei rappresenta l'ardore del magma. Si narra che sia nato dall'eruzione di un vulcano. Emette lingue di fuoco tali da incenerire tutto ciò che lambiscono.
  • Diamante/Perla/Platino/Nero/Bianco/Nero2/Bianco2/Y: Si dice che quando emette il suo verso, da qualche parte del mondo un vulcano sta eruttando.

Nel videogioco[modifica | modifica sorgente]

Nei videogiochi Pokémon Oro e Argento, Pokémon Cristallo e Pokémon Oro HeartGold e Argento SoulSilver è possibile catturare Entei nella regione di Johto dopo averlo incontrato per la prima volta all'interno della Torre Bruciata nei pressi di Amarantopoli.

In Pokémon Rosso Fuoco e Verde Foglia Entei è ottenibile a Kanto una volta sconfitta la Lega Pokémon se il protagonista sceglie come starter Bulbasaur.

Nel 2010 in Giappone è stato distribuito un esemplare di Entei Shiny per i videogiochi Pokémon Diamante e Perla e Pokémon Platino. Tale Pokémon, se trasferito nei titoli Pokémon Versione Nera e Versione Bianca permette di catturare Zoroark all'interno del Bosco Smarrimento. Lo stesso Entei è stato successivamente elargito negli Stati Uniti d'America ed in Europa.

Nei videogiochi Pokémon Mystery Dungeon: Squadra Rossa e Squadra Blu Entei è disponibile al trentesimo piano del Campo Infuocato (Fiery Field) mentre in Pokémon Mystery Dungeon: Esploratori del Tempo e Esploratori dell'Oscurità è ottenibile all'interno del Cratere Oscuro (Dark Crater) disponendo di Lastraenigma (Secret Slab) o di Pezzoenigma (Mystery Part).

Mosse[modifica | modifica sorgente]

Entei è in grado di apprendere mosse di tipo Fuoco come Rogodenti, Lavasbuffo, Fuocobomba ed Eruzione. Come Raikou e Suicune, il Pokémon leggendario impara naturalmente gli attacchi Psico Extrasenso e Calmamente.

Entei può apprendere le mosse MN Taglio, Forza, Flash, Spaccaroccia e Scalaroccia.

In Super Smash Bros. Melee e Super Smash Bros. per Nintendo 3DS e Wii U Entei utilizza l'attacco Turbofuoco.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

  • Punti Salute: 115 (max 434)
  • Attacco: 115 (max 361)
  • Difesa: 85 (max 295)
  • Attacco Speciale: 90 (max 306)
  • Difesa Speciale: 75 (max 273)
  • Velocità: 100 (max 328)

Nell'anime[modifica | modifica sorgente]

Entei appare per la prima volta nel corso dell'episodio Forti emozioni (Entei at Your Own Risk).[5]

Il Pokémon leggendario è inoltre uno dei protagonisti del lungometraggio Pokémon 3 - L'incantesimo degli Unown.[4] Nel film Entei è il Pokémon preferito di Molly, una bambina il cui padre è stato rapito dagli Unown. Fantasticando su un libro di fiabe che adorava leggere con il padre, Molly si ritrova in un immenso palazzo di cristallo costruito dai misteriosi Pokémon, in compagnia del Pokémon leggendario. Entei rapisce Delia Ketchum, la madre di Ash, che combatterà contro i Pokémon creati dagli Unown per liberarla.[6]

Nel gioco di carte collezionabili[modifica | modifica sorgente]

Entei appare in 12 carte, prevalentemente di tipo Fuoco, appartenenti a 9 set:[7][8]

  • Neo Revelation (due carte, una delle quali Olografica)
  • Aquapolis
  • EX Team Magma VS Team Idro (come Entei ex)
  • EX Team Rocket Returns (come Rocket Entei ex di tipo Oscurità)
  • EX Forze Segrete (Pokémon Shiny)
  • Prodigi Segreti (Olografica)
  • Forze Scatenate (due carte, come Entei & Raikou LEGGENDA e Suicune & Entei LEGGENDA)
  • Richiamo delle Leggende (Pokémon Shiny)
  • Esploratori delle Tenebre (due carte, come Entei-EX)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Bestie leggendarie da Pokémon Central Wiki
  2. ^ Cani Leggendari da Pokémon Energy
  3. ^ Pokémon Cristallo: Differenze tra Pokémon O/A/C
  4. ^ a b (EN) Entei (movie 3) da Bulbapedia
  5. ^ (EN) Episode 261 - Entei at Your Own Risk da Serebii.net
  6. ^ (EN) Spell Of The Unown da Serebii.net
  7. ^ (EN) Entei (TCG) da Bulbapedia
  8. ^ (EN) #244 Entei - Cardex da Serebii.net

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) M. Arakawa, Pokémon Gold Version and Silver Version Complete Pokédex, Nintendo Power, 2000, p. 86, ASIN B000LZR8FO.
  • (EN) Scott Pellard, Pokémon Crystal Version, Nintendo Power, 2001, p. 130, ISBN 978-1-930206-12-0.
  • (EN) Eric Mylonas, Pokémon Fire Red & Leaf Green: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2004, p. 153, ISBN 978-0-7615-4708-2.
  • (EN) Lawrence Neves, Pokémon Diamond & Pearl Pokédex: Prima's Official Game Guide Vol. 2, Prima Games, 2007, p. 135, ISBN 978-0-7615-5635-0.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon Platinum: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2009, p. 454, ISBN 978-0-7615-6208-5.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Johto Guide & Johto Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, p. 312, ISBN 978-0-307-46803-1.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Kanto Guide & National Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, p. 320, ISBN 978-0-307-46805-5.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Pokémon Portale Pokémon: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pokémon