Mr. Mime

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
 Mr. Mime 
Mr. Mime
Mr. Mime

Nome nelle varie lingue
Italiano Mr. Mime
Giapponese バリヤード Bariyādo
Tedesco Pantimos
Francese M. Mime
 Pokédex 
Classico 122
Johto 156
Hoenn 280
Sinnoh 95
Caratteristiche
Specie Pokémon Barriera
Altezza 130 cm
Peso 54,5 kg
Generazione Prima
Evoluzione di Mime Jr.
Stato Base
Tipi Psico
Folletto
Abilità Antisuono
Filtro
Tecnico
Legenda · progetto Pokémon

Mr. Mime (in giapponese バリヤード Bariyādo, in tedesco Pantimos, in francese M. Mime) è un Pokémon della Prima generazione di tipo Psico/Folletto. Il suo numero identificativo Pokédex è 122.

È l'unico Pokémon di Delia Ketchum, la madre di Ash.[1] Anche Sabrina e Crystal possiedono un esemplare di Mr. Mime.

Insieme a Sudowoodo, è uno dei due Pokémon che a partire dalla quarta generazione hanno ottenuto una pre-evoluzione che deve apprendere la mossa Mimica (ものまね? Mimic).

Mr. Mime ha acquisito il secondo tipo Folletto a partire dalla sesta generazione.[2]

Significato del nome[modifica | modifica sorgente]

Il suo nome deriva dall'unione di Mr, abbreviazione della parola inglese mister (signore), con la parola inglese mime (mimo).

Il suo nome giapponese, バリヤード Barrierd, probabilmente deriva dall'unione delle parole inglesi barrier (barriera) e weird (magico, strano).

Il suo nome tedesco, Pantimos, deriva dalla parola inglese pantomime (mimo, pantomima).

Il suo nome francese, M. Mime, probabilmente deriva dall'unione di M, abbreviazione della parola monsieur (signore), con la parola mime.

Origine[modifica | modifica sorgente]

Jean Soubeyran nel corso di un pantomimo

Mr. Mime è basato sui mimi e sui pagliacci.

Evoluzioni[modifica | modifica sorgente]

Si evolve da Mime Jr. non appena apprende la mossa Mimica.

Pokédex[modifica | modifica sorgente]

  • Rosso/Blu: Se interrotto durante la mimica schiaffeggia ripetutamente il nemico con le enormi mani.
  • Giallo: La sua pantomima confonde i nemici che credono di vedere qualcosa che in realtà non esiste.
  • Oro/HeartGold: Mimo esperto fin dalla nascita, crescendo impara addirittura a creare oggetti invisibili.
  • Argento/SoulSilver: Le punte delle dita emettono un campo di forza che indurisce l'aria creando una vera barriera.
  • Cristallo: Usa il misterioso potere delle dita per trasformare l'aria in una specie di parete invisibile.
  • RossoFuoco: Si diletta ad imbrogliare la gente. Si dice che sia in grado di creare pareti d'aria servendosi della mimica.
  • VerdeFoglia: Se interrotto durante la mimica, schiaffeggia ripetutamente il nemico con una Doppiasberla.
  • Rubino/Zaffiro: Mr. Mime è un esperto di mimica. La sua gestualità e i movimenti convincono l'osservatore dell'esistenza di oggetti invisibili, che saranno percepiti come concreti e reali.
  • Smeraldo: Mr. Mime è un esperto di mimica. Con la gestualità convince l'osservatore dell'esistenza di oggetti invisibili che saranno percepiti come reali.
  • Diamante: È un esperto di mimica che, con i gesti, riesce ad innalzare pareti invisibili che sembrano reali.
  • Perla/X: Con le dita solidifica l'aria e crea pareti invisibili che respingono gli attacchi più violenti.
  • Platino/Nero/Bianco/Nero2/Bianco2: Crea un muro invisibile a mezz'aria facendo vibrare la punta delle dita per bloccare le molecole.
  • Y: Si diletta a imbrogliare la gente. Si dice che sia in grado di creare pareti d’aria servendosi della mimica.

Nel videogioco[modifica | modifica sorgente]

Nei videogiochi Pokémon Rosso e Blu e Pokémon Rosso Fuoco e Verde Foglia il Pokémon è ottenibile da un allenatore residente lungo il Percorso 2, in cambio di un Abra. Nella versione Gialla verrà scambiato solamente per un Clefairy.

Nei titoli della prima generazione, salvo Pokémon Giallo, il nome del Mr. Mime scambiato sarà "MARCEL", riferimento al mimo francese Marcel Marceau.

In Pokémon Oro e Argento, Pokémon Cristallo e Pokémon Oro HeartGold e Argento SoulSilver è disponibile nel Percorso 21. Nelle versioni Oro, Argento, HeartGold e SoulSilver è inoltre disponibile presso il Casinò di Azzurropoli al costo di 3333 gettoni. Nei remake è anche presente nella Zona Safari di Johto.

Nella versione Diamante è possibile catturare Mr. Mime lungo i Percorsi 218 e 222, mentre in Platino è ottenibile solamente nel Percorso 218.

In Pokémon Versione Bianca 2 è presente lungo il Percorso 20.

Nei videogiochi Pokémon X e Y Mr. Mime è ottenibile all'interno della Grotta dei Riflessi. In questi titoli ha acquisito il secondo tipo Folletto.[2]

In Pokémon Ranger è disponibile all'interno della Fabbrica Tenebre (Dusk Factory) di Autunnia. Nel suo seguito Pokémon Ranger: Ombre su Almia è presente all'interno della Piattaforma Segreta (Oil Field Hideout).

Mosse[modifica | modifica sorgente]

Come la sua pre-evoluzione Mime Jr., Mr. Mime apprende numerose mosse Psico come Barriera, Schermoluce, Riflesso e Raggiro. Può inoltre imparare naturalmente attacchi di tipo Normale quali Doppiasberla, Sostituto e Staffetta.

Una volta evolutosi Mr. Mime è in grado di utilizzare mosse non disponibili per Mime Jr. come Fogliamagica (Erba), Anticipo (Lotta), oltre agli attacchi psichici Barattoforza e Barattoscudo.

Mr. Mime può apprendere la mossa Flash, precedentemente contenuta nell'MN 05.

Nel videogioco Pokémon XD: Tempesta Oscura Mr. Mime utilizza gli attacchi Ombrannulla e Turbinombra.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

  • Punti Salute: 40 (max 284)
  • Attacco: 45 (max 207)
  • Difesa: 65 (max 251)
  • Attacco Speciale: 100 (max 328)
  • Difesa Speciale: 120 (max 372)
  • Velocità: 90 (max 306)

Nell'anime[modifica | modifica sorgente]

Mr. Mime appare per la prima volta nel corso dell'episodio Casa dolce casa (It's Mr. Mime Time) in cui Delia Ketchum, la madre di Ash, ottiene un esemplare del Pokémon di nome Mimey che l'aiuterà nei lavori domestici.[1][3]

In Gara di cucina (Hail to the Chef) un Mr. Mime sfida uno Sneasel in una gara culinaria, tuttavia i piatti preparati dal Pokémon hanno un buon aspetto, ma un sapore terribile, mentre il suo avversario soffre del problema opposto. Al termine dell'episodio le sorelle, proprietarie dei rispettivi Pokémon, decidono di allearsi e gestire insieme il ristorante lasciato in eredità dal padre.[4]

Nel gioco di carte collezionabili[modifica | modifica sorgente]

Mr. Mime appare in 13 carte, prevalentemente di tipo Psiche, appartenenti ad 11 set:[5][6]

  • Jungle (due carte, una delle quali Olografica)
  • Gym Heroes (Pokémon della capopalestra Sabrina)
  • Gym Challenge (Pokémon della capopalestra Sabrina)
  • Aquapolis
  • EX RossoFuoco e VerdeFoglia (due carte, come Mr. Mime ex)
  • Tesori Misteriosi
  • L'Ascesa dei Rivali (come Mr. Mime 4, Pokémon del Superquattro Luciano)
  • Supreme Victors
  • Richiamo delle Leggende
  • Glaciazione Plasma
  • XY (di tipo Folletto)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) Mimey da Bulbapedia
  2. ^ a b (EN) Pokémon X & Y - Fairy-type da Serebii.net
  3. ^ (EN) Episode 64 - Its Mr. Mime Time da Serebii.net
  4. ^ (EN) Episode 418 - Hail to the Chef da Serebii.net
  5. ^ (EN) Mr. Mime (TCG) da Bulbapedia
  6. ^ (EN) #122 Mr. Mime - Cardex da Serebii.net

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) Paul J. Shinoda, Pokémon Official Nintendo Player's Guide, Nintendo Power, 1998, p. 96, ISBN 978-4-549-66914-0.
  • (EN) Nintendo Power, Pokémon Special Edition for Yellow, Red and Blue, Nintendo Power, 1999, p. 101, ASIN B000GLCWWW.
  • (EN) M. Arakawa, Pokémon Gold Version and Silver Version Complete Pokédex, Nintendo Power, 2000, p. 57, ASIN B000LZR8FO.
  • (EN) Scott Pellard, Pokémon Crystal Version, Nintendo Power, 2001, p. 112, ISBN 978-1-930206-12-0.
  • (EN) Eric Mylonas, Pokémon Fire Red & Leaf Green: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2004, p. 122, ISBN 978-0-7615-4708-2.
  • (EN) Lawrence Neves, Pokémon Diamond & Pearl Pokédex: Prima's Official Game Guide Vol. 2, Prima Games, 2007, p. 74, ISBN 978-0-7615-5635-0.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon Platinum: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2009, p. 424, ISBN 978-0-7615-6208-5.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Johto Guide & Johto Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, p. 283, ISBN 978-0-307-46803-1.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Kanto Guide & National Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, p. 259, ISBN 978-0-307-46805-5.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Pokémon Portale Pokémon: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pokémon