Game Freak

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Game Freak
Logo
Stato Giappone Giappone
Tipo Società per azioni
Fondazione 26 aprile 1989
Fondata da Satoshi Tajiri
Sede principale Giappone
Prodotti videogiochi
Dipendenti 74[1] (2014)
Sito web www.gamefreak.co.jp

La GAME FREAK, Inc. (in giapponese ゲームフリーク, Gēmu Furīku) è una software house giapponese. È principalmente conosciuta grazie alla serie di videogiochi Pokémon, videogiochi di ruolo prodotti e commercializzati in collaborazione con la Nintendo.

La compagnia fu fondata il 26 aprile 1989 da Satoshi Tajiri.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La Game Freak nasce negli anni ottanta come rivista di videogiochi autoprodotta da Satoshi Tajiri e Ken Sugimori.

Nel 1989 Tajiri fonda l'azienda e sviluppa il suo primo videogioco, Quinty, pubblicato in Giappone dalla Namco. Il gioco verrà distribuito anche in America dalla Hudson Soft con il nome di Mendel Palace.

Oltre ai titoli della serie Pokémon, la Game Freak è la casa sviluppatrice di Mario & Yoshi (1991), Pulseman (1994), Drill Dozer (2005) e HarmoKnight (2012).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (JA) 会社概要 | GAME FREAK 株式会社ゲームフリーク オフィシャルサイト

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]