Pokémon Stadium

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Pokémon Stadium
Titolo originale ポケモンスタジアム
Sviluppo Nintendo EAD, HAL Laboratory
Pubblicazione Nintendo
Data di pubblicazione Giappone 1º agosto 1998
Flags of Canada and the United States.svg 29 febbraio 2000
Zona PAL 31 dicembre 2000
Flag of Australasian team for Olympic games.svg 23 marzo 2000
Genere Strategia a turni
Tema Pokémon
Modalità di gioco Giocatore singolo, Multiplayer
Piattaforma Nintendo 64
Supporto cartuccia
Fascia di età CERO: A
ESRB: E
PEGI: 3+
Periferiche di input Joystick
Seguito da Pokémon Stadium 2

Pokémon Stadium è un videogioco della serie Pokémon pubblicato per Nintendo 64.

Versioni[modifica | modifica wikitesto]

Pokémon Stadium 0[modifica | modifica wikitesto]

Il primo Pokémon Stadium, denominato Pokémon Stadium 0 dai fan, uscì in Giappone nell'agosto del 1998. Questo gioco conteneva solo 40 Pokémon appartenenti alla prima generazione, a differenza dei titoli per Game Boy che ne presentavano 151. Questa versione non venne mai pubblicata fuori dal Giappone.

I 40 Pokémon inclusi nel gioco erano:

Pokémon Stadium[modifica | modifica wikitesto]

Il titolo distribuito in Nord America ed in Europa con il nome Pokémon Stadium, venne chiamato Pokémon Stadium 2 in Giappone. Questa versione permette di controllare tutti i 151 Pokémon della prima generazione presenti nei videogiochi Pokémon Rosso e Blu e Pokémon Giallo.

Lo scopo del gioco è far combattere i propri Pokémon (trasferibili da e verso i titoli della prima generazione tramite il Transfer Pack) all'interno di un'arena. Sono disponibili varie modalità, una delle quali permette di sfidare i capipalestra di Kanto e di accedere alla Lega Pokémon della regione. In questa modalità è possibile ricevere un Pokémon tra Bulbasaur, Charmander, Squirtle, Hitmonlee, Hitmonchan, Eevee, Omanyte o Kabuto.[1]

Oltre alla possibilità di effettuare minigiochi, inserendo una cartuccia di Rosso, Blu o Giallo nel Transfer Pack è possibile giocare ai tre titoli per Game Boy della serie Pokémon sulla console Nintendo 64.

Minigiochi[modifica | modifica wikitesto]

Nel videogioco sono presenti 9 differenti minigiochi:[2]

  • Clefairy Says
  • Dig! Dig! Dig!
  • Ekans' Hoop Hurl
  • Magikarp's Splash
  • Rock Harden
  • Run, Rattata, Run
  • Snore War
  • Sushi-Go-Round
  • Thundering Dynamo

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Pokémon Stadium - Prizes da Serebii.net
  2. ^ (EN) Pokémon Stadium - Kids' Club da Serebii.net

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]