Suicune

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
 Suicune 
Suicune
Suicune

Nome nelle varie lingue
Italiano Suicune
Giapponese スイクン Suikun
Tedesco Suicune
Francese Suicune
 Pokédex 
Classico 245
Johto 240
Hoenn 380
Caratteristiche
Specie Pokémon Aurora
Altezza 200 cm
Peso 187 kg
Generazione Seconda
Stato Base
Tipo Acqua
Abilità Pressione
Assorbacqua
Legenda · progetto Pokémon

Suicune (in giapponese スイクン Suikun, in tedesco e francese Suicune) è un Pokémon della Seconda generazione di tipo Acqua. Il suo numero identificativo Pokédex è 245.

Insieme a Raikou e Entei forma un trio di Pokémon leggendari chiamato "bestie leggendarie" (o "cani leggendari" o "felini leggendari").[1][2][3]

Suicune compare nella copertina del videogioco Pokémon Cristallo ed è uno dei protagonisti del lungometraggio Pokémon 4Ever. In Pokémon Smeraldo l'Asso Spartaco possiede un esemplare del Pokémon. Un Suicune Shiny è inoltre presente nel film Pokémon: Il re delle illusioni Zoroark.

Significato del nome[modifica | modifica sorgente]

Il suo nome deriva dall'unione delle parole giapponesi 水 sui (acqua) e 君 kun (monarca). Potrebbe inoltre derivare da 水晶 suishō (cristallo).

Origine[modifica | modifica sorgente]

Suicune è basato sul qilin. Il suo aspetto ricorda quello di un leopardo, di un irbis, di un lupo o di un crisocione.

Il Pokémon potrebbe essere ispirato a Fūjin o al Anitong Tabo, divinità filippina dei venti e della pioggia.

Evoluzioni[modifica | modifica sorgente]

Questo Pokémon non possiede evoluzioni o pre-evoluzioni.

Pokédex[modifica | modifica sorgente]

  • Oro/VerdeFoglia/HeartGold/Y: Si dice che sia la reincarnazione dei venti nordici. Può purificare all'istante l'acqua torbida e putrida.
  • Argento/SoulSilver: Un Pokémon che corre in lungo e in largo. Si dice che ogni volta che appare, soffino i venti del nord.
  • Cristallo: Pokémon divino che gira per il mondo sempre alla ricerca di una fonte di purezza.
  • RossoFuoco: Ama correre in lungo e in largo. Si dice che ogni volta che appare, soffino i venti del nord.
  • Rubino/Zaffiro: Suicune rappresenta la purezza delle sorgenti d'acqua dolce. Corre con grazia immerso nella natura. Questo Pokémon ha la facoltà di depurare le acque di scarico.
  • Smeraldo: Suicune rappresenta la purezza delle sorgenti d'acqua dolce. Corre con grazia immerso nella natura e ha la facoltà di depurare le acque di scarico.
  • Diamante/Perla/Platino/Nero/Bianco/Nero2/Bianco2/X: Corre per tutto il mondo per purificare l'acqua contaminata. Si allontana con i venti del nord.

Nel videogioco[modifica | modifica sorgente]

Nei videogiochi Pokémon Oro e Argento è possibile catturare Suicune all'interno della regione di Johto dopo averlo incontrato per la prima volta all'interno della Torre Bruciata nei pressi di Amarantopoli. In Pokémon Cristallo sarà presente all'interno della Torre di Latta dopo aver ricevuto la Campana Chiara (Clear Bell).

Nei remake Pokémon Oro HeartGold e Argento SoulSilver è possibile catturare Suicune nei pressi di Miramare. Come nei titoli della seconda generazione sarà disponibile dopo il primo incontro all'interno della Torre Bruciata. Al contrario degli altri due Pokémon leggendari Entei e Raikou, il Pokémon dovrà essere necessariamente incontrato in alcune località di Kanto e di Johto.[4]

In Pokémon Rosso Fuoco e Verde Foglia Suicune è ottenibile a Kanto una volta sconfitta la Lega Pokémon se il protagonista sceglie come starter Charmander.

Nel 2010 in Giappone è stato distribuito un esemplare di Suicune Shiny per i videogiochi Pokémon Diamante e Perla e Pokémon Platino. Tale Pokémon, se trasferito nei titoli Pokémon Versione Nera e Versione Bianca permette di catturare Zoroark all'interno del Bosco Smarrimento. Lo stesso Suicune è stato successivamente elargito negli Stati Uniti d'America ed in Europa.

Suicune inoltre è presente in Pokémon Mystery Dungeon: Squadra Rossa e Squadra Blu è ottenibile all'interno del Campo Tramontana (Northwind Field). È anche disponibile in Pokémon Mystery Dungeon: Esploratori del Tempo e Esploratori dell'Oscurità all'interno del Dedalo Finale (Final Maze).

Mosse[modifica | modifica sorgente]

Oltre ad apprendere numerose mosse d'Acqua, come Pioggiadanza ed Idropompa, Suicune è in grado di utilizzare svariati attacchi di tipo Ghiaccio tra cui Nebbia, Gelodenti e Bora.

Come Raikou e Entei, il Pokémon leggendario impara naturalmente gli attacchi Psico Extrasenso e Calmamente. Suicune può inoltre apprendere mosse di tipo Volante: nei titoli della quarta generazione è l'unico Pokémon non appartenente a questo tipo ad imparare naturalmente l'attacco Ventoincoda.[5]

Suicune apprende le mosse MN Taglio, Surf, Mulinello, Cascata, Sub, Spaccaroccia e Scalaroccia.

In Super Smash Bros. Melee Suicune utilizza l'attacco Ventogelato, mentre nel videogioco Super Smash Bros. Brawl la mossa del Pokémon leggendario è Raggiaurora.

Raggiaurora[modifica | modifica sorgente]

Dalla versione Cristallo Suicune è in grado di apprendere la mossa Raggiaurora (オーロラビーム Aurora Beam?). L'attacco della prima generazione di tipo Ghiaccio è diffuso tra Pokémon di tipo Acqua come Seel, Shellder e Remoraid. Gli unici Pokémon non d'Acqua che utilizzano Raggiaurora sono Delibird, Cryogonal ed il Pokémon leggendario Cresselia, sebbene quest'ultimo non sia di tipo Ghiaccio.[6]

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

  • Punti Salute: 100 (max 404)
  • Attacco: 75 (max 273)
  • Difesa: 115 (max 361)
  • Attacco Speciale: 90 (max 306)
  • Difesa Speciale: 115 (max 361)
  • Velocità: 85 (max 295)

Nell'anime[modifica | modifica sorgente]

Suicune

Suicune appare per la prima volta nel corso dell'episodio Un'iscrizione difficile (Don't Touch That 'Dile).[7] È inoltre presente in I campanelli rubati (For Ho-Oh the Bells Toll) ed in Due simpatiche ragazze (Drifloon On the Wind!).[8][9][10]

Il Pokémon leggendario è inoltre uno dei protagonisti del lungometraggio Pokémon 4Ever.[11][12]

Nel gioco di carte collezionabili[modifica | modifica sorgente]

Suicune appare in 11 carte, prevalentemente di tipo Acqua, appartenenti a 9 set:[13][14]

  • Neo Revelation (due carte, una delle quali Olografica)
  • Aquapolis
  • EX Team Magma VS Team Idro (come Suicune ex)
  • EX Team Rocket Returns (come Rocket Suicune ex di tipo Oscurità)
  • EX Forze Segrete (Pokémon Shiny)
  • Prodigi Segreti (Olografica)
  • Forze Scatenate (due carte, come Raikou & Suicune LEGGENDA e Suicune & Entei LEGGENDA)
  • Richiamo delle Leggende (Pokémon Shiny)
  • Esplosione Plasma

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Bestie leggendarie da Pokémon Central Wiki
  2. ^ Cani Leggendari da Pokémon Energy
  3. ^ Pokémon Cristallo: Differenze tra Pokémon O/A/C
  4. ^ (EN) Pokémon Heart Gold & Soul Silver - Legendary Pokémon da Serebii.net
  5. ^ Nelle versioni HeartGold e SoulSilver la mossa è stato estesa ad altri Pokémon mediante Guida Mosse.
  6. ^ (EN) Aurora Beam da Serebii.net
  7. ^ (EN) Episode 119 - Dont Touch that Dile da Serebii.net
  8. ^ (EN) Episode 229 - For Ho-oh the Bells Toll da Serebii.net
  9. ^ (EN) Episode 496 - Drifloon in the Wind da Serebii.net
  10. ^ (EN) Suicune (anime) da Bulbapedia
  11. ^ (EN) Suicune (movie 4) da Bulbapedia
  12. ^ (EN) Celebi: Voice of the Forest da Serebii.net
  13. ^ (EN) Suicune (TCG) da Bulbapedia
  14. ^ (EN) #245 Suicune - Cardex da Serebii.net

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) M. Arakawa, Pokémon Gold Version and Silver Version Complete Pokédex, Nintendo Power, 2000, pag. 86, ASIN B000LZR8FO.
  • (EN) Scott Pellard, Pokémon Crystal Version, Nintendo Power, 2001, pag. 131, ISBN 978-1930206120.
  • (EN) Eric Mylonas, Pokémon Fire Red & Leaf Green: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2004, pag. 153, ISBN 978-0761547082.
  • (EN) Lawrence Neves, Pokémon Diamond & Pearl Pokédex: Prima's Official Game Guide Vol. 2, Prima Games, 2007, pag. 136, ISBN 978-0761556350.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon Platinum: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2009, pag. 455, ISBN 978-0761562085.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Johto Guide & Johto Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, pag. 312, ISBN 978-0307468031.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Kanto Guide & National Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, pag. 321, ISBN 978-0307468055.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Pokémon Portale Pokémon: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pokémon