Laerru

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Laerru
comune
Laerru – Stemma Laerru – Bandiera
Laerru – Veduta
Dati amministrativi
Stato Italia Italia
Regione Sardegna-Stemma.svg Sardegna
Provincia Provincia di Sassari-Stemma.png Sassari
Sindaco Pietro Moro (lista civica) dal 31/05/2010
Territorio
Coordinate 40°49′00″N 8°50′00″E / 40.816667°N 8.833333°E40.816667; 8.833333 (Laerru)Coordinate: 40°49′00″N 8°50′00″E / 40.816667°N 8.833333°E40.816667; 8.833333 (Laerru)
Altitudine 165 m s.l.m.
Superficie 19,95 km²
Abitanti 966[1] (31-12-2010)
Densità 48,42 ab./km²
Comuni confinanti Bulzi, Martis, Nulvi, Perfugas, Sedini
Altre informazioni
Cod. postale 07030
Prefisso 079
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 090034
Cod. catastale E401
Targa SS
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti Laerresi
Patrono santa Margherita
Giorno festivo 20 luglio
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Laerru
Posizione del comune di Laerru all'interno della provincia di Sassari
Posizione del comune di Laerru all'interno della provincia di Sassari
Sito istituzionale

Laerru (Laerru in sardo)[2][3] è un comune italiano di 966 abitanti della provincia di Sassari, della regione dell'Anglona.

Società[modifica | modifica sorgente]

Evoluzione demografica[modifica | modifica sorgente]

Abitanti censiti[4]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Adottato con Delibera di Consiglio Comunale n. 35 del 02.09.2010 [1]
  3. ^ Storicamente anche Laìrru. AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Milano, GARZANTI, 1996, p. 340.
  4. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Denise Fraoni, Raccontando Laerru, Cargeghe, Documenta Edizioni, 2007
  • Giuseppe Pulina, "Edoardo Benetti. Il mondo fantastico di un cavaliere dell'Anglona", Sestu, Zonza, 2001
  • Giuseppe Pulina, "Le voci del desiderio doloroso dei corsi e altri scritti di Francesco Domenico Falcucci", Sassari, Il rosello, 2002

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


Sardegna Portale Sardegna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sardegna