Isole Borromee

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Isole Borromee
Lago-Maggiore 1387.JPG
Geografia fisica
Localizzazione Pallanza
Coordinate 45°54′28″N 8°32′19″E / 45.907778°N 8.538611°E45.907778; 8.538611Coordinate: 45°54′28″N 8°32′19″E / 45.907778°N 8.538611°E45.907778; 8.538611
Arcipelago Isole Borromee
Superficie 0,18 km²
Geografia politica
Stato Italia Italia
Regione Piemonte Piemonte
Provincia Verbano-Cusio-Ossola Verbano-Cusio-Ossola
Comune Stresa e Verbania
Demografia
Abitanti 208 (1971)
Cartografia
Mappa di localizzazione: Piemonte
Isole Borromee
Isole Borromee.svg

[senza fonte]

voci di isole d'Italia presenti su Wikipedia

L'arcipelago delle Isole Borromee è situato nel medio lago Maggiore, a occidente, nel braccio di lago chiamato golfo Borromeo che vede affacciate e contrapposte Stresa e Pallanza.

L'arcipelago si compone di tre isole, un isolino e uno scoglio:

Isola
Isolino
Scoglio
superficie
(ettari)
abitanti
1971
comune
Isola Madre 7,8 - Stresa
Isola Bella 6,4 -[1] Stresa
Isolino di San Giovanni 0,4 -[1] Verbania (Pallanza)
Isola dei Pescatori 3,4 208 Stresa
Scoglio della Malghera 0,02 - Stresa
Isole Borromee 18 208 Stresa/Verbania

Storia[modifica | modifica sorgente]

Nel XIV secolo i Borromeo, potenti feudatari della zona ma originari di Firenze, divennero proprietari delle isole e iniziarono così la loro trasformazione. Tutt'oggi la famiglia possiede ancora l'Isola Bella e l'Isola Madre, oltre ai due scogli emersi conosciuti come Castelli di Cannero per via delle rovine di due fortificazioni medioevali.

L'isola dei Pescatori è l'unica abitata stabilmente, anche se da una piccola comunità, mentre le due isole "sorelle" sono ambite tra i turisti che ammirano i due splendidi palazzi e i relativi giardini, famosi in tutta Europa per la qualità del paesaggio e per la cura e la varietà delle architetture vegetali, composte da oltre 2000 varietà di specie differenti.

Nell'Isola Madre è presente anche una numerosa fauna di volatili orientali, come pavoni bianchi, fagiani dorati e pappagalli, liberi nello splendido giardino.

L'Isola Bella possiede invece un giardino che, abilmente progettato nei secoli, presenta fioriture multicolori per tutto l'anno, a rotazione tra le varie specie floreali (rose, orchidee, bulbose, magnolie, frutteti, azalee, gardenie, glicini).

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Abitata periodicamente.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]