Herbert Hauptman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Herbert Hauptman
Medaglia del Premio Nobel Nobel per la chimica 1985

Herbert Aaron Hauptman (New York, 14 febbraio 1917Buffalo, 23 ottobre 2011) è stato un matematico e chimico statunitense, vincitore del Premio Nobel per la chimica nel 1985 insieme a Jerome Karle per i loro successi nello sviluppo dei metodi diretti per la determinazione delle strutture dei cristalli.[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Herbert Aaron Hauptman nacque a New York da una famiglia di origine ebraica. Si interessò fino dalla sua giovane età alle scienze ed in particolare alla matematica. Nel 1937, ricevette il Bachelor of Science del City College di New York. Nel 1939 ottenne un master in matematica alla Columbia University.

Dopo la seconda guerra mondiale, cominciò a collaborare con Jerome Karle presso il U.S. Naval Research Laboratory di Washington e lavorò fino ad ottenere il dottorato all'Università del Maryland.

Nel 1970, si unì al gruppo di cristallografia del Medical Foundation of Buffalo di cui fu il direttore scientifico nel 1972.

Herbert Hauptman è il presidente dell'organizzazione medica Hauptman-Woodward Medical Research Institute. È professore nel dipartimento di scienze biofisiche come in quello di scienze informatiche dell'Università di Buffalo.

Premi ricevuti e ricompense[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Premi nobel per la chimica nel 1985

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 84823339 LCCN: no98105962