Georges Ronsse

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Georges Ronsse
Paris-Roubaix 1927 - Doullens Georges Ronsse et Charles Pelissier.JPG
Ronsse con Pellisier durante il Paris-Roubaix del 1927
Dati biografici
Nazionalità Belgio Belgio
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada, ciclocross, pista
Ritirato 1938
Carriera
Squadre di club
1926-1929 Automoto Automoto
1930-1933 La Française La Française
1935 Génial Lucifer Génial Lucifer
1936-1938 G. Ronnse Cycles
Nazionale
1927-1930
1935-1936
Belgio Belgio
Belgio Belgio
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg  Mondiali su strada
Oro Budapest 1928 In linea
Oro Zurigo 1929 In linea
Bronzo Liegi 1930 In linea
 

Georges Ronsse (Anversa, 4 marzo 1906Berchem, 4 luglio 1969) è stato un ciclista su strada, ciclocrossista e pistard belga. Professionista dal 1926 al 1938, fu due volte campione del mondo di ciclismo su strada, nel 1928 e 1929, nonché vincitore della Parigi-Roubaix nel 1927 e della Liegi-Bastogne-Liegi nel 1925.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Strada[modifica | modifica sorgente]

Schaal Sels-Merksem
Liegi-Bastogne-Liegi
Bordeaux-Parigi
Parigi-Roubaix
Grote Scheldeprijs
Parigi-Bruxelles
Campionati del mondo, Prova in linea Professionisti
Bordeaux-Parigi
Campionati del mondo, Prova in linea Professionisti
Nationale Sluitingsprijs
Bordeaux-Parigi
1ª tappa Circuit du Midi (Toulouse > Agen)
Grand Prix Wolber
4ª tappa Tour de France (Bordeaux > Pau)
1ª tappa Giro del Belgio
4ª tappa Giro del Belgio

Ciclocross[modifica | modifica sorgente]

Campionati belgi
Campionati belgi

Pista[modifica | modifica sorgente]

Campionati belgi, Mezzofondo
Campionati belgi, Mezzofondo
Campionati belgi, Mezzofondo

Piazzamenti[modifica | modifica sorgente]

Grandi Giri[modifica | modifica sorgente]

1932: 5º
1933: ritirato (6ª tappa)

Classiche monumento[modifica | modifica sorgente]

1927: vincitore
1928: 2º
1929: 2º
1931: 4º
1932: 2º

Competizioni mondiali[modifica | modifica sorgente]

Nürburgring 1927 - In linea: ritirato
Budapest 1928 - In linea: vincitore
Zurigo 1929 - In linea: vincitore
Liegi 1930 - In linea: 3º

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]