Theo Middelkamp

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Theo Middelkamp
Theo Middelkamp.jpg
Theo Middelkamp al Tour de France 1936
Dati biografici
Nome Theofiel Middelkamp
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada, pista
Ritirato 1951
Carriera
Squadre di club
1935 Individuale
1936 Van Hauwaert
1937 Magneet-O.K. Cycles
Van Hauwaert
1938-1939 Magneet
Helyett Helyett
1940 Magneet
1942-1945 Magneet
1946-1948 Garin Garin
1949 Garin Garin
Amefa N.V.
1950 Garin Garin
Delangle
1951 Garin Garin
Nazionale
1935-1950 Paesi Bassi Paesi Bassi
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg  Mondiali su strada
Bronzo Berna 1936 In linea
Oro Reims 1947 In linea
Argento Moorslede 1950 In linea
 

Theo Middelkamp (Nieuw-Namen, 23 febbraio 1914Kieldrecht, 2 maggio 2005) è stato un ciclista su strada e pistard olandese. Professionista dal 1934 al 1951, fra i suoi successi figurano i Campionati del mondo del 1947 (nella corsa iridata fu inoltre terzo nel 1936 e secondo nel 1950), tre Campionati olandesi e due tappe al Tour de France.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Passato professionista nel 1934, si mise subito in luce vincendo diverse corse, soprattutto kermesse e criterium nella natia Olanda e nel vicino Belgio. Nel 1936 partecipò al Tour de France e riuscì ad aggiudicarsi la settima tappa che prevedeva un percorso che da Aix-les-Bains portava a Grenoble e affrontava il Colle del Galibier. Middelkamp diventò il primo olandese a conquistare una tappa nella corsa a tappe francese

Terminò quel Tour al ventitreesimo posto della graduatoria generale, ottenendo anche altri cinque piazzamenti nei dieci nelle varie frazioni. Fu convocato nella nazionale olandese che prese parte ai mondiali di Berna in cui si piazzò al terzo posto, diventando quindi il secondo olandese ad aggiudicarsi una medaglia nella competizione iridata, dopo il terzo posto di Marinus Valentijn nel 1933.

Nel 1937 si ripresentò al Tour, che tuttavia abbandonò alla quinta tappa. Si distinse ancora con molte vittorie in circuiti e kermesse: nel 1938 si aggiudicò il titolo nazionale, bissando il successo ottenuto nel 1934 nella categoria indipendenti e si aggiudicò la sua seconda e ultima tappa al Giro di Francia. Continuò a vincere criterium e kermesse anche nel 1939 ma lo scoppio della seconda guerra mondiale fermò la sua carriera.

Nel 1943 vinse ancora il campionato nazionale e furono sue, fra il 1943 e il 1944, numerose kermesse e criterium. Nel 1945 vinse il terzo e ultimo campionato olandese, mentre l'anno seguente fu secondo. Nel 1947 si fregiò del titolo mondiale, diventando il primo olandese a raggiungere tale traguardo. Continuò a correre e vincere criterium e kermesse fino al 1951, anno del suo ritiro, raggiungendo nel 1950 un secondo posto nei mondiali di Moorslede. Terminata la carriera sportiva aprì un pub e lavorò anche come commentatore per la televisione olandese.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Strada[modifica | modifica sorgente]

Campionati olandesi, Prova in linea Indipendenti
Stadsprijs Geraardsbergen
Rotterdam-Feyenoord
Grand Prix Stad Vilvoorde
7ª tappa Tour de France
Rotterdam-Feyenoord
Campionati olandesi, Prova in linea
Groote Mei Prijs Hoboken
7ª tappa Tour de France
Sint-Lievens-Houtem
Antwerpen-Kiel
Grand Prix van Noord-Vlaanderen
Amsterdam-Boschbaan
Campionati olandesi, Prova in linea
Campionati olandesi, Prova in linea
Nationale Sluitingsprijs
Grand Prix Stadt - Sint-Niklaas
Liegi-Vichte
Beveren-Vaars
Campionati mondo, Prova in linea
Omloop der Zuid-West-Vlaamse Bergen
Circuit de Flandre orientale
Grand Prix Stad Vilvoorde

Altri successi[modifica | modifica sorgente]

Criterium di Roosendaal
Kermesse di Melsele
Criterium di Deurne
Kermesse di Stekene
Criterium di Hoensbroek
Criterium di Namur
Criterium di Lokeren
Criterium di Moerbeke
Criterium di Oosterhout
Kermesse di Kieldrecht
Kermesse di Sint-Lievens-Houtem
Kermesse di Kieldrecht
Criterium di Haarlem
Criterium di Lebbeke
Kermesse di Stekene
Criterium di Baasrode
Kermesse di Kieldrecht
Kermesse di Ruiselede
Kermesse di Stekene
Kermesse di Bornem
Kermesse di Eke
Criterium di Aalst
Criterium di Bassevelde
Criterium di Dendermonde
Criteium di Lebbeke
Criterium di Temse
Criterium di Namur
Criterium di Middelkerke
Criterium di Wieze
Criterium di Gent
Criterium di Merksem
Criterium di Kalken
Criterium di Adegem,
Criterium di Overmere
Criterium di Herentals
Criterium di Bornem
Criterium di Rumst
Criterium di Herve
Criterium di Sint-Nikklas
Criterium di Gouda
Criterium di Temse
Criterium di Vrasene
Criterium di Gilze-Rijen
Criterium di Scheveningen
Criterium di Kontich
Ninove - Prix Victor Standaert (criterium)
Criterium di Geleen
Criterium di Etten-Leur
Criterium di Temse
Criterium di Steenbergen
Criterium di Gent
Criterium di Steenberge
Kermesse di Boom
Kermesse di Waremme
Kermesse di Antwerpen
Kermesse di Beveren-Waas
Criterium di Kruiningen
Criterium di Gent
Criterium di Steendorp
Criterium di Waremme
Criterium di Namur
Criterium di Hulst
Criterium di Oud-Gastel

Pista[modifica | modifica sorgente]

Campionati olandesi di fondo
Campionati olandesi di fondo

Piazzamenti[modifica | modifica sorgente]

Grandi Giri[modifica | modifica sorgente]

1936: 23º
1937: ritirato
1938: 42º

Competizioni mondiali[modifica | modifica sorgente]

Floreffe 1935 - In linea ritirato
Berna 1936 - In linea: 3º
Valkemburg 1938 - In linea ritirato
Zurigo 1946 - In linea ritirato
Reims 1947 - In linea: vincitore
Valkemburg 1948 - In linea ritirato
Moorslede 1950 - In linea: 2º

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]