Ballando con le stelle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando lo spin-off, vedi Ballando con te.
Ballando con le stelle
Logo del programma Ballando con le stelle
Anno 2005-2007, 2009-in corso
Genere Gara di ballo/Talent show
Produttore Ballandi Entertainment S.p.A.
Presentatore Milly Carlucci con Paolo Belli
Rete Rai 1

Rai HD (2013- in corso)

Rai Premium (repliche dal 2013)

Sito web www.ballandoconlestelle.rai.it

Ballando con le stelle è un programma televisivo italiano in onda in prima serata su Rai 1 dal 2005 con la conduzione di Milly Carlucci e la partecipazione di Paolo Belli.

Il programma è l'adattamento italiano del talent Strictly come dancing, format britannico della BBC.

Dal 2013 il programma è anche trasmesso in alta definizione su Rai HD e viene replicato su Rai Premium.

Il programma[modifica | modifica sorgente]

Al programma partecipa regolarmente una giuria di esperti sia in ambito tecnico che in ambito artistico attenta nel giudicare le prove di ballo sostenute dai ballerini. La giuria si compone da quattro elementi fissi e un ospite a sorpresa per ogni puntata. I giurati sono attenti nel valutare l'aspetto prettamente tecnico nonché l'aspetto più artistico comprendente costumi, presenza scenica e mimica facciale dei ballerini.

Edizioni[modifica | modifica sorgente]

Periodo Conduzione Coppie in gara Coppia vincitrice Ascolti Giuriati
8 gennaio 2005 - 26 febbraio 2005 Milly Carlucci con Paolo Belli 8 Hoara Borselli e Simone Di Pasquale (65%) 7.000.000 (31%) Guillermo Mariotto Roberto Flemack Heather Parisi Amanda Lear
17 settembre 2005 - 6 gennaio 2006 12 Cristina Chiabotto e Raimondo Todaro (58%) 6.800.000 (33%)
16 settembre 2006 - 6 gennaio 2007 14 Fiona May e Raimondo Todaro (81%) 5.600.000 (30%) Espen Salberg Lina Wertmüller Ivan Zazzaroni
28 settembre 2007 - 23 novembre 2007 12 Maria Elena Vandone e Samuel Peron (80%) 5.099.000 (24%) Carolyn Smith Fabio Canino Amanda Lear Lamberto Sposini
10 gennaio 2009 - 21 marzo 2009 Emanuele Filiberto di Savoia e Natalia Titova (75%) 6.150.000 (30%) Ivan Zazzaroni
9 gennaio 2010 - 20 marzo 2010 Veronica Olivier e Raimondo Todaro (60%) 5.760.000 (28%)
26 febbraio 2011 - 30 aprile 2011 Kaspar Capparoni e Yulia Musikina (51%) 5.407.000 (26%)
7 gennaio 2012 - 17 marzo 2012 Andrés Gil e Anastasia Kuzmina (57%) 5.272.000 (23%)
5 ottobre 2013 - 7 dicembre 2013 13 Elisa Di Francisca e Raimondo Todaro (56%) 4.678.000 (22,82%) Rafael Amargo
10º 4 ottobre 2014

Prima edizione[modifica | modifica sorgente]

Da sabato 8 gennaio 2005.

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Ballando con le stelle (prima edizione).

Presenta: Milly Carlucci con Paolo Belli

Vincitori: Hoara Borselli e Simone Di Pasquale

Podio[modifica | modifica sorgente]

  1. Hoara Borselli - Simone Di Pasquale
  2. Francesco Salvi - Natalia Titova
  3. Gianni Ippoliti - Valentina Vincenzi
  4. Igor Cassina - Denise Abrate

Giuria[modifica | modifica sorgente]

È composta da Roberto Flemack, Heather Parisi, Amanda Lear e Guillermo Mariotto, oltre ad un presidente d'eccezione che varia per ogni puntata.

Seconda edizione[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Ballando con le stelle (seconda edizione).

Presenta: Milly Carlucci con Paolo Belli

Vincitori: Cristina Chiabotto e Raimondo Todaro

Podio[modifica | modifica sorgente]

  1. Cristina Chiabotto - Raimondo Todaro
  2. Loredana Cannata - Samuel Peron
  3. Vincenzo Peluso - Natalia Titova
  4. Fabio Fulco - Claudia Nicolussi

Coppa dei campioni[modifica | modifica sorgente]

Nella seconda edizione c'è anche una coppa dei campioni con le migliori quattro coppie delle due stagioni del programma. Le coppie formano due squadre, quella rossa (prima edizione) e quella azzurra (seconda edizione), fino alla sfida finale dell'ultima puntata del 6 gennaio 2006.

Coppie[modifica | modifica sorgente]

Vincitori: Cristina Chiabotto e Raimondo Todaro

Giuria[modifica | modifica sorgente]

È composta da Roberto Flemack, Heather Parisi, Amanda Lear e Guillermo Mariotto con un presidente d'eccezione ogni settimana.

Ballando con le stelline - Coppie[modifica | modifica sorgente]

Nella seconda edizione, durante la prima fase del programma, viene istituita anche una gara per ragazzini famosi: Ballando con le stelline.

Vincitori: Federico Russo e Priscilla Aluigi

Giuria[modifica | modifica sorgente]

Composta da Elisabetta Scala, Gianni Nicoli, Massimiliano Rosolino e Paola Ferrari

Terza edizione[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Ballando con le stelle (terza edizione).

Presenta: Milly Carlucci con Paolo Belli

Vincitori: Fiona May e Raimondo Todaro

Podio[modifica | modifica sorgente]

  1. Fiona May - Raimondo Todaro
  2. Pamela Camassa - Angelo Madonia
  3. Martina Pinto - Umberto Gaudino
  4. Antonio Cupo - Giada Giacomoni
  5. Massimiliano Rosolino - Natalia Titova

Giuria[modifica | modifica sorgente]

Confermato solo Guillermo Mariotto che giudicherà le esibizioni con Espen Salberg, Lina Wertmüller, Ivan Zazzaroni e con un presidente d'eccezione ogni settimana.

Quarta edizione[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Ballando con le stelle (quarta edizione).

Presenta: Milly Carlucci con Paolo Belli

Vincitori: Maria Elena Vandone e Samuel Peron

Podio[modifica | modifica sorgente]

  1. Maria Elena Vandone - Samuel Peron
  2. Anna Falchi - Stefano Di Filippo
  3. Ivan Zazzaroni - Natalia Titova
  4. Gabriele Cirilli - Vicky Martin
  5. Irene Pivetti - Mauro Rossi

Giuria[modifica | modifica sorgente]

A differenza delle edizioni precedenti il presidente di giuria è sempre lo stesso, Carolyn Smith, confermato Guillermo Mariotto, ritorna, dopo un anno di assenza, Amanda Lear e arrivano anche Fabio Canino e Lamberto Sposini.

Quinta edizione[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Ballando con le stelle (quinta edizione).

Presenta: Milly Carlucci con Paolo Belli

Vincitori: Emanuele Filiberto di Savoia e Natalia Titova

Podio[modifica | modifica sorgente]

  1. Emanuele Filiberto di Savoia - Natalia Titova
  2. Andrea Montovoli - Ola Karieva
  3. Alessio Di Clemente - Alessandra Mason
  4. Stefano Bettarini - Samanta Togni
  5. Emanuela Aureli - Roberto Imperatori

Giuria[modifica | modifica sorgente]

Sesta edizione[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Ballando con le stelle (sesta edizione).

Presenta: Milly Carlucci con Paolo Belli. Inizio: 9 gennaio 2010

Vincitori: Veronica Olivier e Raimondo Todaro

Podio[modifica | modifica sorgente]

  1. Veronica Olivier e Raimondo Todaro
  2. Ronn Moss e Sara Di Vaira
  3. Barbara De Rossi e Simone Di Pasquale
  4. Benedetta Valanzano e Dima Pakhomov
  5. Stefano Masciolini e Alessandra Mason

Altri premi: Trofeo Maurizio Aiuello: consegnato a Margherita Granbassi per aver disputato il maggior numero di spareggi durante la gara.

Giuria[modifica | modifica sorgente]

Commentatori a bordo campo[modifica | modifica sorgente]

Sandro Mayer, Candida Morvillo, Silvana Giacobini, Andrea Monti, Tiziana Ferrario, Monica Mosca, Riccardo Signoretti.

Settima edizione[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Ballando con le stelle (settima edizione).

L'edizione 2011 del programma è iniziata sabato 26 febbraio. Alla conduzione sempre Milly Carlucci e Paolo Belli. Il cast completo dei partecipanti con gli abbinamenti dei ballerini, è il seguente:

Presenta: Milly Carlucci con Paolo Belli. Inizio: 26 febbraio 2011

Vincitori: Kaspar Capparoni e Yulia Musikhina

Podio[modifica | modifica sorgente]

  1. Kaspar Capparoni e Yulia Musikhina
  2. Sara Santostasi e Umberto Gaudino
  3. Vittoria Belvedere e Stefano Di Filippo
  4. Bruno Cabrerizo e Ola Karieva
  5. Christian Panucci e Agnese Junkure
  6. Gedeon Burkhard e Samanta Togni

Altri premi: Targa a Paolo Rossi: consegnata a Paolo Rossi per l'esibizione più emozionante. Trofei Maurizio Aiello: consegnati a Bruno Cabrerizo e a Cristian Panucci come coppie aventi disputato più spareggi. Premio miglior Boogie-woogie: consegnato a Kaspar Capparoni.

Giuria[modifica | modifica sorgente]

Tutti i partecipanti[modifica | modifica sorgente]

Ottava edizione[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Ballando con le stelle (ottava edizione).

L'ottava edizione del talent show è andato in onda su Rai 1 dal 7 gennaio 2012 al 17 marzo 2012 ed è stata condotta sempre da Milly Carlucci con la partecipazione di Paolo Belli. Il 18 febbraio 2012 la trasmissione non è andata in onda, lasciando spazio alla serata finale del Festival di Sanremo 2012.

Vincitori: Andrés Gil e Anastasia Kuzmina

Podio[modifica | modifica sorgente]

  1. Andrés Gil e Anastazia Kuzmina
  2. Marco Delvecchio e Sara Di Vaira
  3. Ria Antoniu e Raimondo Todaro
  4. Anna Tatangelo e Stefano di Filippo
  5. Christian Vieri e Natalia Titova
  6. Lucrezia Lante della Rovere e Simone Di Pasquale

Altri premi: Targa Paolo Rossi per l'esibizione più emozionante: consegnata a Thomas Degasperi. Trofeo Maurizio Aiello: consegnato a Lucrezia Lante della Rovere avente disputato più spareggi. Premio per il miglior Boogie-woogie: consegnato ad Anna Tatangelo.

Giuria[modifica | modifica sorgente]

Tutti i partecipanti[modifica | modifica sorgente]

A partire dalla sesta puntata Stefano Campagna viene sostituito dal campione di sci nautico Thomas Degasperi, sempre in coppia con Natalia Maidiuk.

Nona edizione[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Ballando con le stelle (nona edizione).

Dopo una stagione televisiva d'assenza, il varietà sul ballo ritorna il 5 ottobre 2013 su Rai 1, in alta definizione su Rai HD, ed in replica su Rai Premium sempre condotto da Milly Carlucci e Paolo Belli. Il 7 dicembre raggiunge la 100ª puntata.

Vincitori: Elisa Di Francisca e Raimondo Todaro

Podio[modifica | modifica sorgente]

  1. Elisa Di Francisca e Raimondo Todaro
  2. Amaurys Pérez e Veera Kinnunen
  3. Francesca Testasecca e Stefano Oradei
  4. Lorenzo Flaherty e Natalia Titova
  5. Lea T. e Simone Di Pasquale
  6. Roberto Farnesi e Samanta Togni

Altri premi: Targa Paolo Rossi per l'esibizione più emozionante: consegnata a Amaurys Perez. Trofeo Maurizio Aiello: consegnato a Gigi Mastrangelo. Premio per il miglior Boogie-woogie: consegnato a Francesca Testasecca.

Giuria[modifica | modifica sorgente]

Tutti i partecipanti[modifica | modifica sorgente]

Strictly come dancing negli altri paesi[modifica | modifica sorgente]

  • Esportato in oltre trenta paesi, il format BBC "Strictly come dancing" è un grande successo mondiale. Negli USA è uno dei programmi di intrattenimento di punta dell'ABC e in Inghilterra ha vinto 9 premi, tra cui il prestigioso BAFTA.
  • In Australia è trasmesso da Seven Network, dove è arrivato all'ottava stagione; la più seguita è stata la quarta.
  • In Germania, dove il programma è intitolato Let's Dance, il primo episodio andato in onda su RTL è stato seguito con uno share del 23.4%.
  • In Russia, la prima puntata ha raggiunto uno share del 38.2% su TV Channel Russia.
  • In Danimarca su TV2 ha raggiunto un impressionante 78% di share.
  • In Finlandia è stato citato 91 volte sulle copertine di due tra i maggiori quotidiani nazionali nelle otto settimane di programmazione.
  • In Spagna, è stato trasmesso col nome ¡Mira quien baila! per sette edizioni da TVE 1, sempre condotto dalla basca Anne Igartiburu, dal 2010 invece è approdato su Telecinco, ma col nome ¡Más que baile! a causa del veto della tv pubblica sul vecchio nome.
  • In Romania, trasmesso da nove edizioni da Pro TV, condotto da Stefan Banica e Iulia Vantur. Il nome della trasmissione è Dansez pentru tine.
  • In Francia il format è trasmesso per la prima volta nel 2011 da TF1 col nome Danse avec les stars. Le prime due stagioni sono state condotte tra gli altri dall'attrice italo-francese Alessandra Martines.
  • Negli USA, va in onda col nome Dancing With The Stars. Nella 13esima edizione del programma vi ha preso parte Elisabetta Canalis.

Controversie[modifica | modifica sorgente]

Nel corso degli anni, attorno al programma sono nate alcune controversie.

La polemica con Baila![modifica | modifica sorgente]

Nell'estate 2011 Milly Carlucci, gli autori di Ballando con le stelle e la Rai (ed in seguito si è aggiunta pure la BBC) hanno presentato un esposto al Tribunale Civile di Roma contro la trasmissione Baila! in onda dal settembre 2011 su Canale 5 e condotto da Barbara d'Urso.
Lo show di Canale 5, a detta della Carlucci, era infatti un plagio del suo programma chiedendone il divieto di trasmissione. Il giudice ha accolto la richiesta della Carlucci ed ha bloccato la trasmissione riconoscendo il plagio il giorno stesso della messa in onda della prima puntata del programma di Canale 5; Mediaset ha comunque deciso di mandare in onda il programma impegnandosi a cambiare quelle parti del format che il giudice ha riscontrato essere uguali a quelle di Ballando con le stelle annunciando comunque che avrebbe presentato ricorso (ricorso che però è stato respinto il 23 ottobre 2011).
Il programma di Canale 5, non ha comunque riscosso il successo sperato venendo chiuso dopo sole quattro puntate (sulle otto previste) a causa dei bassi risultati d'ascolto conseguiti.

In precedenza la BBC, il network creatore del format Strictly come dancing (da cui è tratto Ballando con le stelle) aveva citato in causa per plagio anche il network messicano Televisa (creatore del format Bailando por un sueño da cui è stato tratto Baila!).

Ballando... pilotato?[modifica | modifica sorgente]

Il 6 febbraio 2012, l'ex calciatore Stefano Bettarini (già quarto classificato nella quinta edizione) ha accusato la trasmissione di essere un tarocco in quanto, a suo avviso, il televoto dei spettatori e i voti della giuria sarebbero pilotati dalla regia al fine di indirizzare la gara nella direzione preferita dagli autori del programma[2][3]: la conduttrice Milly Carlucci ha rigettato al mittente le accuse bollandole come false in quanto lei sostiene che il programma da lei condotto non è in alcun modo "pilotato"[4].

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Notizia dell'aggiunta del quinto giudice. URL consultato il 5 ottobre 2013.
  2. ^ Bettarini scrive a Vieri: ancora credi ai voti di Ballando? | DavideMaggio.it
  3. ^ Diario della Televisione Italiana del 7 febbraio 2012 | DavideMaggio.it
  4. ^ Milly Carlucci replica a Bettarini | DavideMaggio.it

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]