Ballo da sala

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppia durante una competizione

Il ballo da sala comprende tre tipi di ballo di coppia, adatti, appunto, ad essere ballati in sala da ballo. È una disciplina nata in Italia dall'A.N.M.B. (Associazione Italiana Maestri di Ballo) e riconosciuta ad oggi da diverse nazioni. Essa comprende:

Una prima stesura organica del ballo da sala è stata fatta da Alex Moore, che descrive cinque balli:

Il suo primo lavoro, Ballroom Dancing fu pubblicato nel 1936 da "Pitman Publishing Ltd."; la sua opera è stata ampiamente acquisita nel corso degli anni ed è diventata un punto di riferimento importante per molte generazioni di ballerini.

Col passare degli anni il Ballo da Sala ha cambiato aspetto. Considerando che il Ballo da Sala è quello che si balla solo in Sala[non chiaro], la lista risulta la seguente:

SlowFox e Paso doble sono oggi eseguiti raramente; il primo ha una struttura fluida e ben coordinata, il secondo ha una struttura marcata e imperativa. Il Samba, che veniva eseguito spesso nelle discoteche, sembra essere scomparso dalle sale.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]