Teri Bauer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Teri Bauer
Teri Bauer 24.jpg
Universo 24
Autore *Robert Cochran
1ª app. in Dalle 00:00 alle 01:00
Ultima app. in Dalle 23:00 alle 00:00
Interpretato da Leslie Hope
Voce italiana Emanuela Rossi
Specie umana
Sesso femminile
Data di nascita 1968
Professione Designer di interni
Parenti

Teri Bauer è un personaggio protagonista della serie televisiva 24. È interpretata da Leslie Hope.

Caratterizzazione[modifica | modifica wikitesto]

Teri Bauer è nata nel 1968.[1] È la moglie di Jack Bauer e la madre di Kim Bauer. Lavora come designer degli interni freelance e all'Università della California.[1]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

All'inizio della prima stagione, Jack è appena tornato a casa da sua moglie e sua figlia, su richiesta di Teri. La loro figlia Kim, infatti, è stata sempre ostile con Teri e si è schierata col padre al momento della separazione. Questo mostra l'insofferenza di Kim nei confronti dei genitori. Quando è diventato evidente che la ragazza fosse scappata di casa, Teri si è messa a cercarla, assieme ad uomo chiamato Alan York, padre della ragazza con cui è uscita Kim nel cuore della notte. Quando Kim ha realizzato di non avere più il controllo della situazione, chiama la madre, ma viene minacciata e le dice che tutto va bene. Teri resta con Alan e, successivamente, scoprono che la figlia di York, Janet, è stata ricoverata in ospedale.

Teri e Alan si dirigono così all'ospedale dove scoprono che Janet è stata investita da un'automobile. Nel frattempo, Jack raggiunge Teri all'ospedale e viene rivelato che la scomparsa di Kim possa essere legata ad un complotto terroristico. Dopo la chiamata di Gaines, che forza Jack a lasciare l'ospedale, Teri si mette ancora alla ricerca della figlia con Alan. L'uomo ha appena uscito Janet, rivelando allo spettatore di non essere realmente il padre della ragazza.

Teri scopre successivamente che Alan è un impostore, quando Nina Myers le rivela che l'identità del corpo ritrovato da Jack corrisponde ad Alan York. Teri viene così catturata dall'uomo e portata nella base di Gaines. Una volta riunite, scelgono di tentare la fuga, ma un membro dell'organizzazione terroristica, Eli, tenta una violenza sessuale su Kim. Teri si offre così al suo posto, dicendole che non avrebbe opposto resistenza, purché non toccasse sua figlia. L'uomo accetta e Teri riesce a rubargli il telefono cellulare, in modo da poter tentare di chiedere aiuto. Eli, una volta accortosi della perdita del telefono, lo riferisce a Gaines, che per risposta gli dà l'ordine di uccidere entrambe le donne. Terri e Kim, nel frattempo, decidono di uccidere l'uomo e di aspettare Jack, per poi fuggire assieme. Dopo aver assassinato Eli, si servono dell'aiuto di Rick, che ruba un furgoncino per loro, ma avverte Gaines del tentativo di fuga. Teri scappa nel bosco con la figlia, ma entrambe sono trovate dalla polizia, che le fa evacuare.

Teri e Kim vengono portate all'ospedale, dove Teri scopre di essere incinta. Le due vengono successivamente portate in una casa, sorvegliate dagli uomini del CTU. La casa viene poi attaccata dagli uomini di Victor Drazen e le donne tentano la fuga in automobile. La macchina, però, cade in un dirupo ed esplode, con Kim apparentemente al suo interno. Teri, dopo l'incidente, ha subito un malore che le ha provocato un'amnesia. Viene aiutata dall'uomo che ha frequentato mentre era separata da Jack: è così tornata al CTU, da Tony Almeida, dove si è sentita in salvo. Dopo aver saputo che Jack e Kim stavano tornando al CTU, Teri ha cercato Nina per parlarle, ma ha scoperto inavvertitamente che la donna ha lavorato per i fratelli Drazen.

Myers si è poi accorta di Teri e l'ha catturata, legandola a una sedia e imbavagliandola. Nina ha poi detto a Teri che l'avrebbe lasciata in una piccola stanza, ma in realtà la uccide, sparandole allo stomaco. Il piano di Myers, infatti, prevede una fuga in Germania, ma Jack è nel frattempo arrivato al CTU e riesce a catturarla. L'uomo si è poi messo alla ricerca della moglie, trovandone così il corpo.

Finali alternativi[modifica | modifica wikitesto]

  • Un finale è quello utilizzato nel serial televisivo, con Nina che uccide Teri.
  • In un altro, Nina spara a Teri, ma la donna resta solo ferita e sopravvive.
  • Nel terzo, Nina non spara a Teri.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Marc Cerasini, 24: The House Special Subcommittee's Findings at CTU, Harper Collins, 2003, p. 7..

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione