John Boyega

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
John Boyega

John Boyega (Londra, 17 marzo 1992) è un attore britannico, conosciuto per avere interpretato il ruolo di Finn nella trilogia sequel di Guerre stellari.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Boyega è nato a Peckham, Londra, da genitori nigeriani.[1] Da adolescente ha frequentato la Westminster City School, prendendo parte a produzioni scolastiche e lezioni al Theatre Peckham[2]. Nell'aprile 2014 viene scelto dal regista J. J. Abrams per interpretare il ruolo di Finn, uno dei protagonisti di Star Wars: Il risveglio della Forza (2015), settimo capitolo della saga di Guerre stellari. Nel 2017 recita nel film The Circle con Emma Watson e Tom Hanks e nel film Detroit di Kathryn Bigelow,[3] per poi tornare ad interpretare Finn nel ottavo capitolo della saga di Guerre stellari intitolato Star Wars: Gli ultimi Jedi; e Star Wars L'ascesa di skywalker.

Ha ottenuto il Golden Globe come miglior attore non protagonista in una serie nel 2021 per aver impersonato Leroy Logan nella miniserie televisiva britannica Small Axe creata e diretta da Steve McQueen.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatore[modifica | modifica wikitesto]

Produttore[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Premi e nomination[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

  • Luca Mannocci in Imperial Dreams, Star Wars: Il risveglio della Forza, The Circle, Star Wars: Gli ultimi Jedi, Pacific Rim - La rivolta, Star Wars: L'ascesa di Skywalker
  • Flavio Aquilone in Attack the Block - Invasione aliena, Detroit
  • Simone Crisari in 24: Live Another Day

Da doppiatore è stato sostituito da:

  • Luca Mannocci in Disney Infinity 3.0, LEGO Star Wars: Il risveglio della Forza, Star Wars: Forces of Destiny, La collina dei conigli

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) John Boyega Visits Nigeria to Reunite With His Family, in Nigeria News Online & Breaking News | BuzzNigeria.com, 30 maggio 2016. URL consultato il 20 dicembre 2017.
  2. ^ (EN) John Boyega to return to Theatre Peckam as Patron, Theatre Peckham.
  3. ^ (EN) Kate Erbland, John Boyega Defends ‘Detroit’ Director Kathryn Bigelow Against Backlash: ‘She Approached It With Respect’, in IndieWire, 2 agosto 2017. URL consultato il 20 dicembre 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN187182175 · ISNI (EN0000 0003 5757 7209 · LCCN (ENno2011167699 · GND (DE1151647306 · BNF (FRcb165804505 (data) · BNE (ESXX5224596 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2011167699