Superliga 2012-2013 (Serbia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da SuperLiga 2012-2013 (Serbia))
Jump to navigation Jump to search
SuperLiga 2012-2013
Jelen SuperLiga 2012-2013
Competizione Superliga serba
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FSS
Date dal 10 agosto 2012
al 26 maggio 2013
Luogo SRB
Partecipanti 16
Risultati
Vincitore Partizan
(6º titolo)
Retrocessioni BSK Borča
Smederevo
Statistiche
Miglior marcatore Serbia Miloš Stojanović (19)
Incontri disputati 240
Gol segnati 570 (2,38 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2011-2012 2013-2014 Right arrow.svg

La Superliga serba 2012-2013 (detta anche Jelen SuperLiga per motivi di sponsorizzazione) è stata la settima edizione della massima serie del campionato di calcio serbo. La stagione è iniziata il 10 agosto 2012 ed è terminata il 26 maggio 2013. Il Partizan ha vinto il titolo per la sesta volta.

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Borac Čačak e Metalac, piazzatesi agli ultimi due posti nella stagione 2011-2012, sono retrocesse in Prva Liga Srbija. Al loro posto sono state promosse Radnički Niš e Donji Srem, rispettivamente prima e seconda classificata della Prva Liga.

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

La squadra campione di Serbia è ammessa al secondo turno di qualificazione della UEFA Champions League 2013-2014.
La seconda e la terza classificata sono ammesse rispettivamente al secondo e al primo turno di qualificazione della UEFA Europa League 2013-2014.
Le ultime due classificate sono retrocesse direttamente in Prva Liga Srbija.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio Posizione 2011-2012
BSK Borča Belgrado Stadio Borča 12º posto
Donji Srem Pećinci Stadio Donji Srem 2º posto in Prva Liga Srbija
Hajduk Kula Kula Stadio Hajduk 11º posto
Jagodina Jagodina Stadio Jagodina 4º posto
Javor Ivanjica Ivanjica Stadio Ivanjica 9º posto
Novi Pazar Novi Pazar Gradski Stadion 14º posto
OFK Belgrado Belgrado Omladinski stadion 8º posto
Partizan Belgrado Stadio Partizan Campione di Serbia
Rad Belgrado Belgrado Stadio Obilić 10º posto
Radnički Kragujevac Kragujevac Stadio Čika Dača 6º posto
Radnički Niš Niš Stadion Čair 1º posto in Prva Liga Srbija
Sloboda Point Sevojno Užice Stadio Sloboda 5º posto
Smederevo Smederevo Stadio Smederevo 13º posto
Spartak Subotica Subotica Stadio Municipale 7º posto
Stella Rossa Belgrado Stadio Stella Rossa 2º posto
Vojvodina Novi Sad Stadio Karađorđe 3º posto

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Serbia 1. Partizan 73 30 23 4 3 71 16 +55
2. Stella Rossa 62 30 20 2 8 55 35 +20
3. Vojvodina 61 30 17 10 3 40 20 +20
4. Jagodina[1] 50 30 15 5 10 35 26 +9
5. Sloboda Point Sevojno 45 30 11 12 7 39 37 +2
6. OFK Belgrado 45 30 13 6 11 34 32 +2
7. Rad Belgrado 44 30 12 8 10 32 30 +2
8. Hajduk Kula 38 30 10 8 12 36 32 +4
9. Spartak Subotica 36 30 9 9 12 36 39 −3
10. Javor Ivanjica 34 30 9 7 14 38 40 −2
11. Donji Srem 34 30 9 7 14 26 34 −8
12. Radnički Niš 34 30 9 7 14 30 44 −14
13. Radnički Kragujevac 31 30 7 10 13 25 35 −10
14. Novi Pazar 30 30 7 9 14 29 40 −11
1downarrow red.svg 15. BSK Borča 30 30 8 6 16 26 57 −31
1downarrow red.svg 16. Smederevo 15 30 3 6 21 18 53 −35

Legenda:
      Campione di Serbia e ammessa alla UEFA Champions League 2013-2014
      Ammesse alla UEFA Europa League 2013-2014
      Retrocesse in Prva Liga 2013-2014

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  BSK Don Haj Jag Jav Nov OFK Par RBe RKr RNi Slo Sme Spa StR Voj
BSK Borca –––– 0-2 0-0 0-0 1-0 0-0 0-2 0-2 0-4 0-0 3-1 0-3 1-2 0-1 0-1 0-2
Donji Srem 0-0 –––– 0-0 0-4 1-1 0-0 2-2 1-0 0-1 1-0 0-0 1-4 0-2 0-1 2-0 0-4
Hajduk Kula 2-1 3-0 –––– 0-2 1-4 0-0 1-0 1-2 0-2 1-0 0-0 0-1 1-2 3-1 3-1 0-1
Jagodina 0-0 2-0 0-1 –––– 1-0 0-2 1-0 2-0 0-1 1-1 1-0 1-3 1-1 3-0 3-0 1-1
Javor Ivanjica 0-2 2-0 2-1 0-0 –––– 1-1 1-0 0-0 0-2 1-0 2-4 1-3 3-1 0-1 1-0 0-0
Novi Pazar 3-2 1-2 1-3 0-1 1-2 –––– 1-1 0-1 0-3 0-1 0-1 0-5 0-1 0-1 0-0 0-3
OFK Belgrado 0-0 1-1 2-1 0-0 1-0 1-1 –––– 2-1 1-1 0-3 0-0 0-0 4-0 1-0 0-2 1-2
Partizan 2-0 0-1 2-3 2-0 2-3 2-0 3-0 –––– 1-2 2-1 1-3 1-1 0-1 1-0 2-3 1-0
Rad Belgrado 5-1 2-0 2-0 4-0 2-1 1-0 5-0 3-0 –––– 1-0 3-0 0-1 0-0 3-1 2-0 4-1
Radnički Kragujevac 2-1 1-1 3-0 1-2 0-1 3-0 0-0 1-0 1-4 –––– 2-1 1-2 1-2 2-0 1-2 1-1
Radnički Niš 2-0 1-1 0-0 0-0 2-0 3-2 3-1 1-1 0-1 4-2 –––– 0-0 2-1 3-0 1-1 0-0
Sloboda Point Sevojno 2-0 2-0 3-0 1-0 2-0 5-0 3-1 3-1 0-2 3-1 1-1 –––– 1-0 4-0 1-0 0-2
Smederevo 2-1 0-1 4-2 1-2 1-0 4-1 3-0 1-2 2-1 0-2 2-2 1-1 –––– 2-1 2-0 2-2
Spartak Zlatibor Voda 0-1 2-1 3-0 1-2 0-1 1-0 2-0 0-1 0-2 0-0 1-2 0-1 1-2 –––– 1-1 2-0
Stella Rossa 2-1 1-0 1-1 0-4 1-0 0-0 1-0 1-1 1-2 0-0 0-0 2-0 0-0 4-1 –––– 5-1
Vojvodina 3-1 2-0 4-0 0-0 1-1 0-0 3-0 2-0 1-2 0-2 1-1 2-1 2-0 2-0 1-1 ––––

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Ammessa alla UEFA Europa League 2013-2014 come vincitrice della Coppa di Serbia 2012-2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio