Superliga Srbije u fudbalu 2011-2012

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Superliga serba 2011-2012)
Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Edizione di competizione sportiva}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.
SuperLiga 2011-2012
Jelen SuperLiga 2011-2012
Competizione Superliga Srbije u fudbalu
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FSS
Date dal 13 agosto 2011
al 20 maggio 2012
Luogo Serbia Serbia
Partecipanti 16
Risultati
Vincitore Partizan Partizan
(5º titolo)
Retrocessioni Borac Čačak Borac Čačak
Metalac Metalac
Statistiche
Miglior marcatore Serbia Darko Spalević (19 goal)
Incontri disputati 240
Gol segnati 527 (2,2 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2010-2011 2012-2013 Right arrow.svg

La Superliga serba 2011-2012 (detta anche Jelen SuperLiga per motivi di sponsorizzazione) è la sesta edizione della massima serie del campionato di calcio serbo. La stagione è iniziata il 13 agosto 2011 e terminerà il 20 maggio 2012. Il Partizan ha vinto il titolo per la quinta volta consecutiva.

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Inđija e Čukarički Stankom, piazzatesi agli ultimi due posti nella stagione 2010-2011, erano retrocesse in Prva Liga Srbija. Al loro posto erano state promosse Radnički Kragujevac e Novi Pazar, rispettivamente seconda e terza classificata della Prva Liga. Il BASK Belgrado, vincitore della Prva Liga, si è ritirato dalla Superliga[1].

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

La squadra campione di Serbia è ammessa al secondo turno di qualificazione della UEFA Champions League 2012-2013.
La seconda e la terza classificata sono ammesse rispettivamente al secondo e al primo turno di qualificazione della UEFA Europa League 2012-2013.
Le ultime due classificate sono retrocesse direttamente in Prva Liga Srbija.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio Posizione 2010-2011
Borac Čačak Borac Čačak Čačak Stadio Borca 9º posto
BSK Borča BSK Borča Belgrado Stadio Borča 12º posto
Hajduk Kula Hajduk Kula Kula Stadio Hajduk 13º posto
Jagodina Jagodina Jagodina Stadio Jagodina 11º posto
Javor Ivanjica Javor Ivanjica Ivanjica Stadio Ivanjica 8º posto
Metalac Metalac Gornji Milanovac Stadio Metalac 14º posto
Novi Pazar Novi Pazar Novi Pazar Gradski Stadion 3º posto in Prva Liga Srbija
OFK Belgrado OFK Belgrado Belgrado Omladinski stadion 7º posto
Partizan Partizan Belgrado Stadio Partizan Campione di Serbia
Rad Belgrado Rad Belgrado Belgrado Stadio Obilić 4º posto
Radnički Kragujevac Radnički Kragujevac Kragujevac Stadio Čika Dača 2º posto in Prva Liga Srbija
Sloboda Point Sevojno Sloboda Point Sevojno Užice Stadio Sloboda 6º posto
Smederevo Smederevo Smederevo Stadio Smederevo 10º posto
Spartak Zlatibor Voda Spartak Zlatibor Voda Subotica Stadio Municipale 5º posto
Stella Rossa Stella Rossa Belgrado Stadio Stella Rossa 2º posto
Vojvodina Vojvodina Novi Sad Stadio Karađorđe 3º posto

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Serbia 1. Partizan Partizan 80 30 26 2 2 67 12 +55
2. Stella Rossa Stella Rossa 68 30 21 5 4 57 18 +39
3. Vojvodina Vojvodina 52 30 14 10 6 44 26 +18
4. Jagodina Jagodina 51 30 14 9 7 34 20 +14
5. Sloboda Point Sevojno Sloboda Point Sevojno 51 30 15 6 9 42 35 +7
6. Radnički Kragujevac Radnički Kragujevac 47 30 11 14 5 38 27 +11
7. Spartak Zlatibor Voda Spartak Zlatibor Voda 43 30 11 10 9 31 31 0
8. OFK Belgrado OFK Belgrado 40 30 12 4 14 34 36 -2
9. Javor Ivanjica Javor Ivanjica 39 30 11 6 13 28 32 -4
10. Rad Belgrado Rad Belgrado 37 30 10 7 13 33 31 +2
11. Hajduk Kula Hajduk Kula 33 30 9 6 15 28 44 -16
12. BSK Borča BSK Borča 30 30 7 9 14 18 39 -21
13. Smederevo Smederevo 29 30 9 2 19 22 42 -20
14. Novi Pazar Novi Pazar 28 30 6 10 14 21 41 -20
1downarrow red.svg 15. Borac Čačak Borac Čačak 19 30 4 7 19 16 45 -29
1downarrow red.svg 16. Metalac Metalac 15 30 2 9 19 14 48 -34

Legenda:
      Campione di Serbia e ammessa alla UEFA Champions League 2012-2013
      Ammesse alla UEFA Europa League 2012-2013
      Retrocesse in Prva Liga 2012-2013

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  Bor BSK Haj Jag Jav Met Nov OFK Par Rad Rdn StR Slo Sme Spa Voj
Borac –––– 0-2 0-0 0-0 1-0 0-0 0-2 0-2 0-4 0-0 3-1 0-3 1-2 0-1 0-1 0-2
BSK 0-0 –––– 0-0 0-4 1-1 0-0 2-2 1-0 0-1 1-0 0-0 1-4 0-2 0-1 2-0 0-4
Hajduk 2-1 3-0 –––– 0-2 1-4 0-0 1-0 1-2 0-2 1-0 0-0 0-1 1-2 3-1 3-1 0-1
Jagodina 0-0 2-0 0-1 –––– 1-0 0-2 1-0 2-0 0-1 1-1 1-0 1-3 1-1 3-0 3-0 1-1
Javor 0-2 2-0 2-1 0-0 –––– 1-1 1-0 0-0 0-2 1-0 2-4 1-3 3-1 0-1 1-0 0-0
Metalac 3-2 1-2 1-3 0-1 1-2 –––– 1-1 0-1 0-3 0-1 0-1 0-5 0-1 0-1 0-0 0-3
Novi Pazar 0-0 1-1 2-1 0-0 1-0 1-1 –––– 2-1 1-1 0-3 0-0 0-0 4-0 1-0 0-2 1-2
OFK 2-0 0-1 2-3 2-0 2-3 2-0 3-0 –––– 1-2 2-1 1-3 1-1 0-1 1-0 2-3 1-0
Partizan 5-1 2-0 2-0 4-0 2-1 1-0 5-0 3-0 –––– 1-0 3-0 0-1 0-0 3-1 2-0 4-1
Rad 2-1 1-1 3-0 1-2 0-1 3-0 0-0 1-0 1-4 –––– 2-1 1-2 1-2 2-0 1-2 1-1
Radnički 2-0 1-1 0-0 0-0 2-0 3-2 3-1 1-1 0-1 4-2 –––– 0-0 2-1 3-0 1-1 0-0
Stella Rossa 2-0 2-0 3-0 1-0 2-0 5-0 3-1 3-1 0-2 3-1 1-1 –––– 1-0 4-0 1-0 0-2
Sloboda 2-1 0-1 4-2 1-2 1-0 4-1 3-0 1-2 2-1 0-2 2-2 1-1 –––– 2-1 2-0 2-2
Smederevo 0-1 2-1 3-0 1-2 0-1 1-0 2-0 0-1 0-2 0-0 1-2 0-1 1-2 –––– 1-1 2-0
Spartak 2-1 1-0 1-1 0-4 1-0 0-0 1-0 1-1 1-2 0-0 0-0 2-0 0-0 4-1 –––– 5-1
Vojvodina 3-1 2-0 4-0 0-0 1-1 0-0 3-0 2-0 1-2 0-2 1-1 2-1 2-0 2-0 1-1 ––––

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
19 Serbia Darko Spalević Radnički Kragujevac Radnički Kragujevac
13 Serbia Zvonimir Vukić Partizan Partizan
12 Serbia Savo Kovačević Sloboda Point Sevojno Sloboda Point Sevojno
11 Senegal Lamine Diarra Partizan Partizan
11 Brasile Cadú Stella Rossa Stella Rossa
11 Serbia Nemanja Tomić Partizan Partizan
10 Serbia Milan Bubalo Hajduk Kula Hajduk Kula
9 Montenegro Filip Kasalica Sloboda Point Sevojno Sloboda Point Sevojno (7)
Stella Rossa Stella Rossa (2)
9 Serbia Ognjen Mudrinski Jagodina Jagodina
9 Nigeria Obiora Odita Javor Ivanjica Javor Ivanjica
9 Camerun Aboubakar Oumarou Vojvodina Vojvodina
9 Serbia Vladimir Torbica Spartak Zlatibor Voda Spartak Zlatibor Voda
8 Brasile Evandro Stella Rossa Stella Rossa
8 Colombia Cristian Borja Stella Rossa Stella Rossa

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (SR) Одржана 24. седница Извршног одбора, 11 luglio 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio