Sempre nei guai (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sempre nei guai
Sempre nei guai 6.jpg
Screenshot del film
Titolo originaleNothing but trouble
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneUSA
Anno1944
Durata69 min
Dati tecniciB/N
Generecommedia
RegiaSam Taylor
SceneggiaturaRussell Rouse, Ray Golden
ProduttoreB.F. Zeidman
Casa di produzioneMetro-Goldwyn-Mayer
FotografiaCharles Salerno Jr.
MontaggioConrad Nervig
MusicheNathaniel Shilkret
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Dopp.perduto 1946

Sempre nei guai (Nothing but trouble) è un film del 1944 diretto da Sam Taylor con Stanlio e Ollio.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Stanlio e Ollio dopo aver girato il mondo in cerca di lavoro, tornano in America, dove grazie ad un'agenzia di collocamento vengono ingaggiati come maggiordomo e cuoco dalla ricca signora Hawkley. Mentre vanno a comprare tutto l'occorrente per preparare la cena, conoscono il piccolo Chris, che a loro insaputa, è l'erede al trono del regno di Orlandia. Lo zio di Chris, il principe Saul, vuole ucciderlo, così da prendere il suo posto. Dopo varie peripezie, e dopo aver combinato vari guai, riescono a salvare Chris dalle grinfie dello zio Saul.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Buster Keaton, che in quel periodo attraversava un periodo poco felice della sua carriera, lavorò come gagman in questo film, sua è ad esempio la scena finale con Stanlio e Ollio che stanno per cadere dalla finestra.
  • È l'unico film con Stanlio e Ollio protagonisti di cui è irreperibile l'audio italiano: il doppiaggio, risalente al 1946, è tuttora irrintracciabile, e non è stato effettuato alcun ridoppiaggio (come è successo invece per altri film della coppia, dagli attori Giorgio Ariani ed Enzo Garinei).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema