Henry O'Neill

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Henry O'Neill nel film Emilio Zola (1937)

Henry O'Neill (Orange, 10 agosto 1891Hollywood, 18 maggio 1961) è stato un attore statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nativo del New Jersey, poco meno che trentenne combatté come soldato durante la prima guerra mondiale. Al ritorno dal fronte riprese a recitare, come già faceva dai tempi del college, quando lavorava per una compagnia itinerante.

Calcò i palcoscenici dei teatri di New York durante tutti gli anni venti e solo un decennio dopo approdò al cinema, dove lavorò essenzialmente per due grandi studios, la Warner Bros. prima e la MGM più tardi.

Esordì sul grande schermo nei primi anni trenta e vi rimase fino al 1957, anno in cui si ritirò dalle scene. Con il suo aspetto di uomo gentile e con i capelli precocemente incanutiti, ricoprì spesso il ruolo di genitore benevolo, di saggia figura di uomo di legge, di dottore comprensivo. Tra i molti film da lui interpretati, da ricordare il western Un popolo in ginocchio (1934) di Alan Crosland, uno dei primissimi film che trattò il tema delle riserve indiane prendendo le parti dei nativi.

Henry O'Neill morì nel 1961.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN23604948 · LCCN (ENn85378935 · GND (DE139449663
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie