Sgomento

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sgomento
Titolo originale The Reckless Moment
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1949
Durata 82 min.
Colore B/N
Audio sonoro
Genere noir
Regia Max Ophuls
Soggetto Elisabeth Sanxay Holding (racconto)
Sceneggiatura Mel Dinnelli, Robert E. Kent, Henry Garson e Robert Soderberg
Produttore Walter Wanger
Casa di produzione Columbia Pictures
Fotografia Burnett Guffey
Montaggio Gene Havlick
Musiche Hans J. Salter
Scenografia Cary Odell
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Sgomento (The Reckless Moment) è un film del 1949 diretto da Max Ophuls.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Una giovane donna uccide involontariamente il suo amante e la madre la aiuta nascondendo il corpo. Un testimone però comincia a ricattarla e manda un malavitoso a recuperare il denaro. Fra quest'ultimo e la donna nasce qualcosa, ma poiché è sposata non c'è speranza per loro. A questo punto l'uomo decide di lasciarla, prima uccide il suo boss e poi si suicida decidendo di non voler vivere senza di lei.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema