Sgomento

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sgomento
Una scena del film
Una scena del film
Titolo originale The Reckless Moment
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1949
Durata 82 min.
Colore B/N
Audio sonoro
Genere noir
Regia Max Ophuls
Soggetto Elisabeth Sanxay Holding (racconto)
Sceneggiatura Mel Dinnelli, Robert E. Kent, Henry Garson e Robert Soderberg
Produttore Walter Wanger
Casa di produzione Columbia Pictures
Fotografia Burnett Guffey
Montaggio Gene Havlick
Musiche Hans J. Salter
Scenografia Cary Odell
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Sgomento (The Reckless Moment) è un film del 1949 diretto da Max Ophuls.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una giovane donna uccide involontariamente il suo amante e la madre la aiuta nascondendo il corpo. Un testimone però comincia a ricattarla e manda un malavitoso a recuperare il denaro. Fra quest'ultimo e la donna nasce qualcosa, ma poiché è sposata non c'è speranza per loro. A questo punto l'uomo decide di lasciarla, prima uccide il suo boss e poi si suicida decidendo di non voler vivere senza di lei.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema