Premio italiano della musica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il Premio italiano della musica (noto anche con l'acronimo PIM) è stato un riconoscimento musicale ideato nel 1996 dal supplemento settimanale Musica! Rock e altro del quotidiano la Repubblica e dall'emittente Radio DeeJay,[1] trasmesso annualmente su Italia 1.[1][2] L'ultima edizione del premio si è svolta nel 2002.

Il premio era organizzato come un referendum, al quale i lettori del giornale e gli ascoltatori della radio potevano partecipare mediante l'invio di una cartolina indicante le proprie preferenze nelle varie categorie, scelte tra gli artisti nominati dagli organizzatori stessi.[3] A tali categorie andavano inoltre ad aggiungersi altri riconoscimenti assegnati da una giuria di esperti.[1]

Vincitori e nominati[modifica | modifica wikitesto]

1996[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso della prima edizione, svoltasi nel 1996, sono stati assegnati tredici premi, di cui due stabiliti dalla giuria di esperti.[1][4]

Premi assegnati dai lettori e dagli ascoltatori
Altri premi
  • Premio speciale della giuria – Almamegretta
  • Premio speciale per il successo all'estero – Zucchero

1997[modifica | modifica wikitesto]

I riconoscimenti assegnati nel corso dell'edizione svoltasi nel 1997 sono stati in tutto 14, dei quali 11 sono stati determinati tremite referendum, mentre i restanti tre sono stati assegnati da una giuria di critici, dallo staff di Radio DeeJay e da MTV.[5]

Premi assegnati dai lettori e dagli ascoltatori
  • Concerto dell'anno – Ligabue
  • Rap italiano – Articolo 31
  • Frontiera – Agricantus
  • Dance – Jamiroquai
Altri premi
  • Miglior artista italiano – Fabrizio De André (premio assegnato dalla critica)
  • Miglior dj – Ralf (premio assegnato da Radio DeeJay)
  • Miglior videoclip italiano – Cose difficili dei Casino Royale (premio assegnato da MTV)

1998[modifica | modifica wikitesto]

La terza edizione del Premio italiano della musica ha visto l'assegnazione di 5 premi, più due premi speciali assegnati rispettivamente da Musica! e da Radio DeeJay.[3][6][7][8]

Disco italiano dell'anno
Canzone italiana dell'anno
Rivelazione dell'anno
Tour italiano dell'anno
Disco internazionale dell'anno
Band dell'anno
Concerto dell'anno
Premi assegnati dalla critica
  • Premio speciale di Musica! – Pino Daniele
  • Premio speciale di Radio DeeJay – Jovanotti

1999[modifica | modifica wikitesto]

Durante il PIM 1999 sono stati assegnati 7 premi, di cui uno voluto dalla critica musicale.[9][10][11][12]

Disco italiano dell'anno
Canzone italiana dell'anno
Rivelazione italiana dell'anno
Premio della critica
  • Vasco Rossi
Tour italiano dell'anno
Disco internazionale dell'album
Video italiano dell'anno
  • Video vincitore: La fidanzata degli Articolo 31
  • Altri video nominati:
    • Altre forme di vita dei Bluvertigo
    • Io no di Vasco Rossi
    • La favola di Adamo ed Eva di Max Gazzè
    • Shock in My Town di Franco Battiato

2000[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2000, al Premio Italiano della Musica sono stati assegnati cinque premi da parte del pubblico e tre premi da parte della critica:[13][14]

Premi assegnati dal pubblico
Premi assegnati dalla critica

2001[modifica | modifica wikitesto]

Nell'edizione del Premio Italiano della Musica svoltasi nel 2001 sono stati assegnati sei premi, con l'aggiunta di tre premi speciali assegnati dalla critica:[15][16][17]

Artista maschile dell'anno
Artista femminile dell'anno
Disco dell'anno
Canzone dell'anno
Band dell'anno
Tour dell'anno
  • Tour vincitore: Luciano Ligabue
  • Altri toru nominati:
    • Lùnapop
    • Carmen Consoli
    • Subsonica
    • Piero Pelù
Rivelazione dell'anno
Altri premi

2002[modifica | modifica wikitesto]

I premi assegnati nel corso dell'ultima edizione del premio, svoltasi nel 2002, sono stati in totale nove, dei quali sei assegnati tramite il voto del pubblico.[18][19]

Artista maschile dell'anno
Artista femminile dell'anno
Rivelazione dell'anno
Band dell'anno
Canzone dell'anno
Album dell'anno
Premi assegnati dalla critica
  • Premio speciale di Musica!: Carmen Consoli
  • Premio speciale di Radio DeeJay: Neffa
  • Premio della critica: Pacifico

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Musica: Ligabue trionfa al Premio Italiano della Musica, Adnkronos, 26 marzo 1996. URL consultato il 30 ottobre 2011.
  2. ^ Musica: bottino pieno al PIM per Elisa e Vasco Rossi, Adnkronos, 26 marzo 2002. URL consultato il 30 ottobre 2011.
  3. ^ a b Premio Italiano della Musica, tutte le nomination (per i vincitori, attendere lunedì sera), Rockol.it, 16 aprile 1998. URL consultato il 30 ottobre 2011.
  4. ^ Laura Putti, Il grande rock tricolore alla festa della musica!, la Repubblica, 29 marzo 1996. URL consultato il 30 ottobre 2011.
  5. ^ Sono questi tutti i vincitori, la Repubblica, 23 aprile 1997. URL consultato il 30 ottobre 2011.
  6. ^ Antonio Dipollina, Musica, la notte delle stelle, la Repubblica, 22 aprile 1998. URL consultato il 30 ottobre 2011.
  7. ^ Premio Italiano della Musica, la Repubblica, 3 marzo 1999.
  8. ^ Tutte le nomination del P.I.M. 1998, la Repubblica, 25 marzo 1998. URL consultato il 30 ottobre 2011.
  9. ^ Premio Italiano della Musica, la Repubblica, 11 febbraio 1999. URL consultato il 30 ottobre 2011.
  10. ^ Mario Luzzatto Fegiz, Premio della Musica, anche Celentano nel trionfo di Vasco, Corriere della Sera, 25 marzo 1999. URL consultato il 30 ottobre 2011 (archiviato dall'url originale in data pre 1/1/2016).
  11. ^ Queste le nomination, la Repubblica, 11 febbraio 1999. URL consultato il 30 ottobre 2011.
  12. ^ Musica: PIM, Vasco Rossi vince tre premi, Adnkronos, 24 marzo 1999. URL consultato il 30 ottobre 2011.
  13. ^ Giacomo Pellicciotti, Pim, in trio è meglio, la Repubblica, 12 aprile 2000. URL consultato il 14 dicembre 2011.
  14. ^ Antonio Dipollina, Lacrime e canzoni ricordando De André, la Repubblica, 13 aprile 2000. URL consultato il 14 dicembre 2011.
  15. ^ Al Pim con Ligabue vince il cuore del rock, la Repubblica, 21 marzo 2001. URL consultato il 14 dicembre 2011.
  16. ^ Rese note le nominations per il Premio Italiano della Musica, su rockol.it, 16 febbraio 2001. URL consultato il 14 dicembre 2011.
  17. ^ P.I.M. – I vincitori[collegamento interrotto], www.divertimento.it, 22 marzo 2001. URL consultato il 14 dicembre 2011.
  18. ^ Musica: bottino pieno al PIM per Elisa e Vasco Rossi, Adnkronos, 26 marzo 2002. URL consultato il 14 dicembre 2011.
  19. ^ Arrivano le nomination del premio 'Musica', Rockol.it, 20 gennaio 2002. URL consultato il 14 dicembre 2011.
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica