Vamos a bailar (Esta vida nueva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Vamos a bailar (Esta vida nueva)
Paola&ChiaraVamosBailarVideo.jpg
Screenshot tratto dal videoclip del brano
ArtistaPaola & Chiara
Tipo albumSingolo
Pubblicazione20 aprile 2000
Durata4:02
Album di provenienzaTelevision
GenereDance
Pop
ProduttoreSony Music
Registrazione2000
FormatiSingolo
Certificazioni
Dischi di platinoItalia Italia[1]
(Vendite: 150.000+)
Paola & Chiara - cronologia
Singolo precedente
(1999)
Singolo successivo
(2000)

Vamos a bailar (Esta vida nueva) è un brano musicale di Paola & Chiara, pubblicato come primo singolo estratto dal terzo album del duo Television, uscito nel 2000.

Il singolo[modifica | modifica wikitesto]

Il brano, scritto, prodotto ed arrangiato dalle stesse cantanti, diventa il tormentone estivo di quell'anno, e viene premiato al Festivalbar 2000, nella sezione radio, ad "Un disco per l'estate", e rimane per numerose settimane in classifica, mantenendo il primo posto nella classifica dei singoli più venduti in Italia per quattro settimane.

Nel 2009 viene eletto tormentone estivo degli ultimi 20 anni dai lettori di Tv Sorrisi & Canzoni.[2][3]

Il singolo è il più venduto del duo e uscì in vari paesi del mondo. È stato registrato anche in inglese e spagnolo. Il singolo ha lanciato Paola & Chiara sul mercato estero, imponendole come dive dance nel panorama della musica leggera e aprendo le frontiere di vendita del loro disco fuori dall'Italia. Per soddisfare le richieste di promozione all'estero, le due sorelle sono volate in Germania e Spagna per esibirsi nelle reti televisive locali, e si sono anche prestate a cantarlo sul palco di Top of the Pops, nella sua versione tv italiana e tedesca.

Paola & Chiara sono state candidate anche all'Italian Music Award nella categoria miglior singolo italiano.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Singolo italiano
  1. Vamos a bailar (Esta vida nueva)
  2. Arsenico
  3. Vamos a bailar (Pool-K Remix)
  4. Vamos a Bailar (Pool-K Radio Mix)
  5. Vamos a Bailar (Instrumental)
Spanglish Version
  1. Vamos a bailar (Esta vida nueva) Album Version
  2. Esta vida nueva (Vamos a bailar) Spanglish Version
Singolo italiano (Remix by Alex Farolfi + Spanglish Version)
  1. Remix Extended Version
  2. Remix Radio Version
  3. Additional Version
  4. Pool-K Remix Extended
  5. Album Version
  6. Esta vida nueva (Vamos a bailar) Spanglish Version
Singolo inglese
  1. Esta vida nueva (Vamos a bailar) (English Version Rapino Brothers Rmx Edit)
  2. Vamos a bailar (Esta vida nueva) (Italian Album Version)
Singolo tedesco (Remixes by The Rapino Brothers)
  1. Esta vida nueva (Vamos a bailar) Rapino Brothers Rmx Edit
  2. Esta vida Nueva (Vamos a bailar) English Version
  3. Esta vida Nueva (Vamos a bailar) Rapino Brothers Club Mix
  4. Vamos a bailar (Esta vida nueva) Italian Version
Singolo spagnolo
  1. Vamos a bailar (Esta vida nueva) Spanish Version
  2. Vamos a bailar (Esta vida nueva) Spanish Version - Alex Farolfi Rmx Radio Edit
  3. Vamos a bailar (Esta vida nueva) Italian Album Version
  4. Esta vida nueva (Vamos a bailar) English Version
  5. Esta vida nueva (Vamos a bailar) Rapino Brothers Rmx Edit

Video[modifica | modifica wikitesto]

Il video musicale, diretto da Luca Guadagnino, mostra le due sorelle in una stanza piena di lunghi fili dai quali esse cercano di liberarsi. Si alternano inoltre scene in cui le artiste cantano sedute su poltrone o in piedi di fronte a specchi, ad altre in cui ammiccano seminude in pose sensuali.

Esiste un video differente per la versione spagnola e inglese del brano, realizzato sullo sfondo di una villa oceanica, in cui le due artiste cantano a bordo di una piscina fra altri bagnanti assopiti languidamente.

Classifica italiana[modifica | modifica wikitesto]

Andamento nella classifica italiana[4]
Settimane 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21
Posizione
16
15
15
2
2
1
2
2
1
1
1
2
2
5
6
5
7
9
17
20
17

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Paese (2000) Posizione
massima
Belgio (Vallonia)[5] 60
Germania[6] 29
Italia[7] 1
Norvegia[8] 18
Paesi Bassi[9] 95
Spagna[10] 11
Svezia[11] 32
Svizzera[12] 13

Classifiche annuali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica di fine anno Posizione
Italia[13] 5

Note[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica