Up (R.E.M.)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Up
Artista R.E.M.
Tipo album Studio
Pubblicazione 26 ottobre 1998
Durata 64:33
Dischi 1
Tracce 14 + 1 ghost track
Genere Rock alternativo
Rock elettronico
Pop rock
Etichetta Warner Bros. Records
Produttore Pat McCarthy
Registrazione La Casa dell'Elefante, Seattle
Certificazioni
Dischi d'oro Belgio Belgio[1]
(vendite: 25 000+)
Spagna Spagna[2]
(vendite: 50 000+)
Dischi di platino Norvegia Norvegia[3]
(vendite: 50 000+)
R.E.M. - cronologia
Album precedente
(1996)
Album successivo
(2001)

Up è un album dei R.E.M. pubblicato il 26 ottobre 1998.

Dopo l'abbandono di Bill Berry, batterista dei R.E.M. fin dalla nascita del gruppo, la band si affida a diversi professionisti per poi collaborare più stabilmente con Joey Waronker. I R.E.M. rompono il rapporto professionale con il produttore Scott Litt, sostituito dall'ex tecnico del suono Pat McCarthy.

Con McCarthy viene realizzato Up, l'album più sperimentale ed elettronico del gruppo di Athens, che cerca un equilibrio tra i suoni dolci e melodici tipici della band con le nuove sonorità.

Il primo singolo estratto dall'album è Daysleeper, seguito da Lotus,At My Most Beautiful e Suspiction.

Tra i credit di Hope è stato inserito anche il nome di Leonard Cohen per la somiglianza con la sua canzone Suzanne.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le canzoni sono scritte da Peter Buck, Mike Mills, Michael Stipe, tranne dove indicato.

  1. Airportman - 4:13
  2. Lotus - 4:31
  3. Suspicion - 5:37
  4. Hope (Leonard Cohen, Buck, Mills, Stipe) - 5:01
  5. At My Most Beautiful - 3:35
  6. The Apologist - 4:29
  7. Sad Professor - 4:03
  8. You're in the Air - 5:23
  9. Walk Unafraid - 4:33
  10. Why Not Smile - 4:02
  11. Daysleeper - 3:39
  12. Diminished - 6:01
  13. Parakeet - 4:12
  14. Falls to Climb - 5:06

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • In realtà il brano Diminished dura 5:00. Dopo questa canzone è possibile ascoltare la ghost track I'm not over you.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Ultratop 50 Albums Vlaanderen 1998, ultratop.be.
  2. ^ 4 Productores de Música de España, Solo Exitos 1959–2002 Ano A Ano: Certificados 1996–1999, 1ª ed., ISBN 84-8048-639-2.
  3. ^ (NO) IFPI Norsk Platebransje, IFPI. URL consultato il 15 novembre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock