Microchip emozionale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Microchip emozionale
ArtistaSubsonica
Tipo albumStudio
Pubblicazione1999
Durata59:04
Dischi1
Tracce14
GenereRock elettronico
EtichettaMescal
ProduttoreCasasonica
RegistrazioneTorino
Certificazioni
Dischi di platinoItalia Italia[1]
(Vendite: 100.000+)
Subsonica - cronologia
Album precedente
(1998)
Album successivo
(2002)
Singoli
  1. Colpo di pistola
    Pubblicato: 1999
  2. Liberi tutti
    Pubblicato: ottobre 1999
  3. Lasciati
    Pubblicato: 2000
  4. Tutti i miei sbagli
    Pubblicato: febbraio 2000
  5. Discolabirinto
    Pubblicato: febbraio 2000

Microchip emozionale è il secondo album della band torinese Subsonica, pubblicato il 26 agosto 1999 dalla Mescal.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'album è presente nella classifica dei 100 dischi italiani più belli di sempre secondo Rolling Stone Italia alla posizione numero 16.[2]

Le due parole che costituiscono il titolo dell'album fanno parte del testo del brano Aurora sogna.

Composizione[modifica | modifica wikitesto]

La prima traccia, Buncia, è un campionamento della voce di Samuel creato e remixato da Casacci.

Sonde è il brano che apre ufficialmente l'album, composto da Boosta su testo di Casacci.

La terza traccia, Colpo Di Pistola, è il primo singolo dell'album, oltre a essere il primo grande successo della band. La musica è stata composta da Boosta e Casacci, mentre il testo dal solo Casacci.

Aurora Sogna, che è in seguito diventato uno dei brani più amati dai fan e più suonati durante i live, è il brano il cui ritornello ha dato il titolo all'album ("Sogna una carne sintetica, nuovi attributi e un microchip emozionale"). È stato scritto e composto da Casacci.

Lasciati (terso singolo) è stata scritta e composta da Samuel, aiutato da Casacci (che ha creato il riff di chitarra su accordi già scritti da Samuel) nella musica e da Luca Ragagnin nel testo. La band ha eseguito recentemente questo pezzo in versione acustica, eseguita dal solo Samuel con chitarra e voce, insieme con Dormi (scritto sempre da Samuel), contenuto in Terrestre.

Tutti I Miei Sbagli, prima di essere inserita nell'album, fu presentata dalla band al Festival di Sanremo 2000, ottenendo uno scarso successo al suo interno (si sono classificati undicesimi), ma godendo invece un grande successo una volta fuori. Infatti e tuttora considerato da molti il capolavoro della band, oltre che il loro brano di maggior successo. Le strofe sono state composte da Casacci, mentre il ritornello e le orchestrazioni sono state composte da Casacci e Boosta insieme. Il testo è stato scritto da Casacci e Samuel. È stato in seguito pubblicato come quarto singolo. Il violino solista è stato eseguito da Elena Gallafrio.

Il secondo singolo, Liberi Tutti, vede la partecipazione di Daniele Silvestri alla voce, ed è stata composta da Casacci, il quale ne ha realizzato anche il testo insieme con Samuel.

Strade è stata composta da Boosta, e scritta da Samuel e Casacci. È tra i brani più apprezzati ed eseguiti dell'album.

Tra i pezzi più celebri dell'album (e della band) vi è anche Discolabirinto, realizzato in collaborazione con Morgan, il quale ha scritto il testo e ha aiutato Boosta a realizzarne la musica.

Il Mio D.J. è un brano di Boosta, su testo di Casacci e Luca Ragagnin.

Il Cielo Su Torino è un altro dei brani più famosi dell'album, molto eseguito nei loro concerti. Casacci ha composto e scritto questo brano (aiutato da Ragagnin nel testo) per la sua fidanzata Serena Schiva, che poi nel 2009 è diventata sua moglie. Il testo viene recitato da Samuel nelle strofe, e cantato nel ritornello.

Albe Meccaniche, così come Tutti I Miei Sbagli, è stata inserita nell'album nella riedizione del 2000. Sia musiche sia testo sono di Casacci, con interventi lirici da parte di Ragagnin.

Depre non è tra i brani più famosi dell'album, ma ha avuto abbastanza fortuna nelle esecuzioni live, ed è opera di Casacci sia nel testo sia nella musica.

Chiude l'album un altro brano di Casacci, Perfezione, che si apre con la ripresa di Buncia, e che ha avuto, soprattutto di recente, il suo spazio nella scaletta dei concerti. Così come ne Il Cielo Su Torino, le strofe sono recitate, e il ritornello è cantato.

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • Colpo di pistola - CD single 1999
  1. Colpo di pistola
  2. U.F.O. - Resident Filters remix
  3. U.F.O. - Terminalhead remix
  4. U.F.O. - Original Subsonica remix
  • Liberi tutti - CD single 1999
  1. Liberi tutti
  2. Liberi tutti - Subsonica remix
  3. Liberi tutti - Elettroacustico remix
  • Lasciati - CD single 2000 (promozionale uscito solo per le radio)
  1. Lasciati
  • Tutti i miei sbagli - CD single 2000
  1. Tutti i miei sbagli
  2. Albemeccaniche
  3. Ilgabs ieim i ittut
  • Disco labirinto - CD single 2000
  1. Disco labirinto
  2. Traccia video

Clip[modifica | modifica wikitesto]

  1. Colpo di pistola - Regia di Luca Pastore
  2. Liberi tutti
  3. Tutti i miei sbagli - Regia di Luca Pastore
  4. Disco labirinto - Regia di Luca Pastore
  5. Strade

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Buncia - 0:06 (Max Casacci)
  2. Sonde - 5:41 (musica: Davide Dileo - testo: Max Casacci)
  3. Colpo di pistola - 4:44 (musica: Davide Dileo, Max Casacci - testo: Max Casacci)
  4. Aurora sogna - 4:17 (Max Casacci)
  5. Lasciati - 4:39 (musica: Samuel Romano, Max Casacci - testo: Samuel Romano, Luca Ragagnin)
  6. Tutti i miei sbagli* - 4:03 (musica: Max Casacci, Davide Dileo - testo: Max Casacci; Samuel Romano)
  7. Liberi tutti (feat. Daniele Silvestri) - 4:17 (musica: Max Casacci - testo: Max Casacci, Samuel Romano)
  8. Strade - 5:53 (musica: Davide Dileo - testo: Samuel Romano; Max Casacci)
  9. Discolabirinto (feat. Bluvertigo) - 5:01 (musica: Davide Dileo, Morgan - testo: Morgan)
  10. Il mio D.J. - 4:44 - (musica: Davide Dileo - testo: Max Casacci, Luca Ragagnin)
  11. Il cielo su Torino - 4:38 (musica: Max Casacci - testo: Max Casacci, Luca Ragagnin)
  12. Albe meccaniche* - 5:47 (musica: Max Casacci - testo: Max Casacci, Luca Ragagnin)
  13. Depre - 5:36 (Max Casacci)
  14. Perfezione (contiene la ghost track Il mio D.J. (100% Coccoluto remix)) - 9:43 (Max Casacci)

*I brani Tutti i miei sbagli ed Albe meccaniche sono stati inseriti nella riedizione del 2000.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Altri musicisti[modifica | modifica wikitesto]

  • Elena Gallafrio - violino in Tutti i miei sbagli
  • Fabio Gurian - arrangiamenti orchestrali in Tutti I Miei Sbagli

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock