5 (Lenny Kravitz)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
5
ArtistaLenny Kravitz
Tipo albumStudio
Pubblicazione12 maggio 1998
1999 (ristampa)
Durata66:26 (standard)
75:39 (ristampa)
Dischi1
Tracce13 (standard)
15 (ristampa)
GenereRock
Funk rock
EtichettaVirgin Records
ProduttoreLenny Kravitz
Registrazione1997-1998, Ghetto Lounge Studios e Compass Point Studios
Certificazioni
Dischi d'argentoCroazia Croazia[1]
(vendite: 3 750+)
Messico Messico[1]
(vendite: 30 000+)
Dischi d'oroAustria Austria[2]
(vendite: 25 000+)
Finlandia Finlandia[1]
(vendite: 20 000+)
Francia Francia (2)[3]
(vendite: 200 000+)
Germania Germania[4]
(vendite: 250 000+)
Irlanda Irlanda[1]
(vendite: 7 500+)
Israele Israele[1]
(vendite: 15 000+)
Norvegia Norvegia[5]
(vendite: 25 000+)
Paesi Bassi Paesi Bassi[1]
(vendite: 50 000+)
Polonia Polonia[6]
(vendite: 50 000+)
Regno Unito Regno Unito[7]
(vendite: 100 000+)
Rep. Ceca Rep. Ceca[1]
(vendite: 5 000+)
Singapore Singapore[1]
(vendite: 5 000+)
Svezia Svezia[8]
(vendite: 40 000+)
Dischi di platinoArgentina Argentina[1]
(vendite: 60 000+)
Australia Australia[9]
(vendite: 70 000+)
Canada Canada[10]
(vendite: 100 000+)
Danimarca Danimarca[1]
(vendite: 50 000+)
Europa Europa (2)[11]
(vendite: 2 000 000+)
Giappone Giappone[12]
(vendite: 250 000+)
Italia Italia (2)[1]
(vendite: 200 000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda[1]
(vendite: 15 000+)
Portogallo Portogallo[1]
(vendite: 40 000+)
Spagna Spagna[1]
(vendite: 100 000+)
Stati Uniti Stati Uniti (2)[13]
(vendite: 2 000 000+)
Svizzera Svizzera[14]
(vendite: 50 000+)
Lenny Kravitz - cronologia
Album precedente
(1995)
Album successivo
(2000)
Singoli
  1. If You Can't Say No
    Pubblicato: 21 aprile 1998
  2. Thinking of You
    Pubblicato: 6 luglio 1998
  3. I Belong to You
    Pubblicato: 22 settembre 1998
  4. Fly Away
    Pubblicato: 29 dicembre 1998
  5. American Woman
    Pubblicato: 21 giugno 1999
  6. Black Velveteen
    Pubblicato: 16 novembre 1999
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
AllMusic[15] 2.5/5 stelle
Rolling Stone[16] 2/5 stelle

5 è il quinto album in studio del cantante statunitense Lenny Kravitz, pubblicato il 12 maggio 1998 dalla Virgin Records.

L'album contiene grandi successi come Fly Away e I Belong to You, che hanno aiutato Kravitz ad ottenere enorme popolarità in Europa. L'album ha vinto due Grammy Awards.[17]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente, l'album è stato accolto con recensioni tiepide da alcuni critici, che lo hanno definito inferiore rispetto ai precedenti lavori dell'artista, e le vendite sono procedute a rilento fino a quando non hanno ottenuto un notevole incremento verso la fine del 1998. L'album ha ricevuto certificazioni multi-platino in diversi paesi,[1] producendo una serie di singoli di successo che ne hanno fatto uno dei dischi più venduti durante tutto il 1999.

Nella produzione, Kravitz sperimentò per la prima volta sonorità elettroniche, mescolandole con influenze soul e funk. L'album ha venduto in tutto il mondo oltre 6 milioni di copie.[18]

È stato ristampato nel 1999, con l'aggiunta degli ultimi due singoli di successo di Kravitz, che erano contenuti nella colonna sonora di Austin Powers - La spia che ci provava: American Woman e Without You. Thinking of You è una dedica alla madre, Roxie Roker, deceduta per un tumore al seno.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Live (Kravitz, Ross) – 5:12
  2. Supersoulfighter (Kravitz) – 4:58
  3. I Belong to You (Kravitz) – 4:17
  4. Black Velveteen (Kravitz) – 4:48
  5. If You Can't Say No (Kravitz) – 5:17
  6. Thinking of You (Kravitz, Trenier) – 6:24
  7. Take Time (Kravitz) – 4:31
  8. Fly Away (Kravitz) – 3:41
  9. It's Your Life (Kravitz) – 5:02
  10. Straight Cold Player (Kravitz) – 4:19
  11. Little Girl's Eyes (Kravitz) – 7:44
  12. You're My Flavor (Kravitz) – 3:48
  13. Can We Find a Reason (Kravitz) – 6:24
  14. American Woman (The Guess Who) – 4:21 [solo nella ristampa]
  15. Without You (Kravitz) – 4:47 [solo nella ristampa]

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1998) Posizione
massima
Australia[19] 17
Austria[19] 1
Belgio (Fiandre)[19] 15
Belgio (Vallonia)[19] 24
Canada[20] 22
Finlandia[19] 23
Francia[19] 9
Germania[19] 6
Giappone[21] 5
Italia[22] 5
Norvegia[19] 7
Nuova Zelanda[19] 17
Paesi Bassi[19] 8
Regno Unito[23] 18
Stati Uniti[24] 28
Svezia[19] 3
Svizzera[19] 3

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o (EN) On The Way to 5 million worldwide, in Billboard, 11 settembre 1999. URL consultato il 29 maggio 2019.
  2. ^ (DE) Lenny Kravitz, 5 – Gold & Platin, IFPI Austria. URL consultato il 13 maggio 2015.
  3. ^ (FR) Les Certifications depuis 1973, InfoDisc. URL consultato il 13 maggio 2015. Selezionare "Lenny KRAVITZ" e premere "OK".
  4. ^ (DE) Gold/Platin Datenbank, Bundesverband Musikindustrie. URL consultato il 13 maggio 2015.
  5. ^ (NO) IFPI Norsk Platebransje, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 13 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 25 luglio 2012).
  6. ^ (PL) Przyznane w 1999 roku, Związek Producentów Audio-Video. URL consultato il 13 maggio 2015.
  7. ^ (EN) Lenny Kravitz, 5, British Phonographic Industry. URL consultato il 13 maggio 2015.
  8. ^ (SV) Guld- och Platinacertifikat − År 1999 (PDF), International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 13 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 17 maggio 2011).
  9. ^ (EN) ARIA Charts - Accreditations - 1999 Albums, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 13 maggio 2015.
  10. ^ (EN) Gold/Platinum, Music Canada. URL consultato il 13 maggio 2015.
  11. ^ (EN) IFPI Platinum Europe Awards – 2005, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 13 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 24 dicembre 2013).
  12. ^ (EN) Oricon Album Chart Book: Complete Edition 1970–2005, Roppongi, Tokyo, Oricon Entertainment, 2006, ISBN 4-87131-077-9.
  13. ^ (EN) Lenny Kravitz, 5 – Gold & Platinum, Recording Industry Association of America. URL consultato il 13 maggio 2015.
  14. ^ (DE) Edelmetall, Schweizer Hitparade. URL consultato il 13 maggio 2015.
  15. ^ (EN) Stephen Thomas Erlewine, 5, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 13 maggio 2015.
  16. ^ (EN) Greg Kot, Lenny Kravitz: 5, Rolling Stone, 18 maggio 1998. URL consultato il 13 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 18 gennaio 2007).
  17. ^ (EN) Grammy awards and nominations, Grammy. URL consultato il 22 gennaio 2019.
  18. ^ (EN) Kravitz Looks Forward On 'Hits' Set, in Billboard, 14 ottobre 2000. URL consultato il 29 maggio 2019.
  19. ^ a b c d e f g h i j k l (NL) Lenny Kravitz - 5, Ultratop. URL consultato il 29 maggio 2019.
  20. ^ (EN) Top Albums - June 1, 1998, su Collectionscanada.gc.ca, Library and Archives Canada. URL consultato il 29 maggio 2019.
  21. ^ (EN) Oricon Album Chart Book: Complete Edition 1970-2005, Roppongi, Oricon Entertainment, 2006, ISBN 4-87131-077-9.
  22. ^ Gli album più venduti del 1998, Hit Parade Italia. URL consultato il 29 maggio 2019.
  23. ^ (EN) Official Albums Chart Top 100: 17 May 1998 - 23 May 1998, Official Charts Company. URL consultato il 29 maggio 2019.
  24. ^ (EN) Lenny Kravitz Chart History, Billboard. URL consultato il 29 maggio 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock